Francesco Totti | L’ex capitano giallorosso cambia vita: cosa farà il campione

0
29

Francesco Totti cambia vita lavorativa restando, però, nel mondo del calcio. L’ex capitano giallorosso lo ha annunciato ieri sui suoi profili social ufficiali. Ecco cosa farà.

totti addio roma
Francesco Totti, Getty Images

Il 2020 di Francesco Totti comincia a prendere forma, l’abbiamo visto nei mesi scorsi su vari campi di calciato dare sfoggio ulteriore del suo talento con qualche prodezza, ripresa dagli increduli e inconsapevoli spettatori con il telefonino. Se il talento dell’ex capitano giallorosso non è mai stato messo in discussione con il pallone fra i piedi, in moltissimi si sono chiesti cosa avrebbe fatto dopo le sue recenti dimissioni da dirigente della Roma (rassegnate lo scorso giugno, proprio nell’anniversario del terzo scudetto della storia romanista).

Leggi anche –> Alessia Marcuzzi | Buongiorno bollente su Instagram – FOTO

Nostalgia a parte, Francesco Totti ha trascorso l’ultima parte del 2019 e gli inizi del 2020 a reinventarsi: a parte qualche sporadica partecipazione a reality show – imminente la sua partecipazione alla prima stagione italiana di Celebrity Hunted su Amazon Prime Video – e serie televisive (divenuto virale il cameo nella seconda stagione di Romolo + Giuly), presto anche una fiction sulla sua vita tratta dalla biografia ufficiale “Un capitano” edita da Rizzoli e scritta con la collaborazione di Paolo Condò, il campione non ha mai nascosto di voler rimanere nel mondo del calcio.

Totti diventa procuratore: nascono la CT10 e la ITScouting. Il campione resta nel mondo del calcio

Francesco Totti diventa procuratore
Francesco Totti, da calciatore a procuratore (Getty Images)

Così, in questo periodo – abbastanza lungo – ha fatto la spola tra Italia e Regno Unito: una sorta di Erasmus dovuto agli studi, l’ex capitano giallorosso, infatti, ha coltivato l’interesse per lo scouting e la procura dei calciatori in una delle maggiori agenzie e società di consulenza a livello internazionale. La “Stellar Group”, fondata da David Manasseh e Jonathan Barnett, gestisce la procura di giocatori del calibro di Gareth Bale.

Leggi anche –> Elisabetta Canalis | Un San Valentino speciale per l’ex velina – FOTO

Dopo aver appreso i segreti del mestiere dai migliori maestri in circolazione, Totti è tornato nella Capitale, dove è considerato ancora “l’ottavo re di Roma” con buona pace dei detrattori. C’è voluto tempo, costanza e pazienza ma alla fine il nome Francesco Totti è diventato una garanzia non solo nel rettangolo verde.

La leggenda calcistica, infatti, ha fondato due società di scouting e management: offrirà servizi di consulenza ai club e agli atleti che ne avranno bisogno. Ieri il ‘ragazzo’ di Porta Metronia ha dato l’annuncio ufficiale sui suoi profili social ufficiali con un video celebrativo: “Inizia una nuova avventura. Con orgoglio vi annuncio che ho fondato due società di consulenza e assistenza per club e calciatori che hanno sede a Roma: la CT10 e IT Scouting”, recita la didascalia. Totti si toglie gli scarpini e indossa giacca e dolcevita nero, ma solo per lavoro. Il suo cuore è ancora lì che scalpita, a pochi passi dalla curva sud dello stadio Olimpico.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google news, per restare sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI