Ecco cosa fare se un ‘cane guida’ si avvicina senza padrone

0
15

I cani guida sono dei veri e propri operatori sociali a quattro zampe. Addestrati in modo meticoloso compiono ogni gesto con un obiettivo. Ecco cosa fare quando un cane guida si avvicina a noi senza padrone. 

Ecco cosa fare se un cane guida si avvicina a noi senza padrone
Fonte foto: Istock

Quando un cane guida, caratterizzato dalla pettorina da ‘cane di servizio’ si avvicina a noi e non è accompagnato dal padrone, potrebbe non essere casuale. Non ci si dovrà limitare a fare la sua conoscenza, magari carezzandolo, ma si dovrà porre molta attenzione al suo comportamento.

Ecco cosa fare quando un cane guida senza padrone si avvicinerà a noi attirando la nostra attenzione.

->>>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Cervello | Queste 7 abitudini rischiano di danneggiarlo

Cosa fare se un ‘cane guida’ si avvicina a noi senza padrone

Cosa fare se un cane guida senza padrone si avvicina a noi
Fonte foto: Istock

L’incontro con un cane guida senza padrone a seguito, potrebbe non essere casuale. Quando un cane da servizio si avvicina ad una persona potrebbe chiedere aiuto. I cani guida sono cani molto particolari, addestrati per essere gli occhi di persone non vedenti. Riescono infatti a guidarli per le strade delle città proteggendoli da qualsiasi pericolo potrebbero incontrare sul loro percorso.

Ma non sempre le cose vanno avanti senza alcun problema, anche un non vedente con il suo cane guida potrebbe incorrere in incidenti, e in questo caso, il cane è addestrato a chiedere aiuto.

Le regole principali da seguire quando ci si avvicina ad un cane guida, sono sono non avvicinarsi, non accarezzarli e soprattutto non proibirne l’accesso in determinati ambienti, proprio perché ‘cani da servizio’, e oltre modo, se ci dovessimo imbattere in una cane guida senza padrone che attira la nostra attenzione, dovremo assolutamente seguirlo! 

I cani guida infatti, in caso di incidenti, sono addestrati a chiedere aiuto e a condurre le persone dal loro ‘compagno’ che magari potrebbe essere inciampato e finito a terra.

Un post di ‘Service Dog PSA‘ nelle ultime settimane, è stato condiviso da migliaia di persone. Nel post era indicato il comportamento da tenere nel caso in cui un cane guida si presentasse senza padrone:

Se un cane da servizio senza una persona si avvicina a te, significa che c’è una persona in pericolo che necessita di aiuto. Non spaventarti, non arrabbiarti, segui il cane! Se non capisci all’istante la situazione, ‘puoi dire, ‘Cosa?’ o ‘Dove?’ o semplicemente seguire il cane”

Incredibile come i cani siano a servizio dell’uomo da secoli e come, ancora oggi, subiscano discriminazioni, maltrattamenti e ingratitudine da parte di molte persone.

->>>POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: 45 sostanze tossiche nella polvere in casa | Scopri di più