Un uomo inscena il suo rapimento al matrimonio per evitare le nozze

0
25

Per sfuggire al suo matrimonio quest’uomo inscena un rapimento ma viene scoperto dalla polizia. Una storia assurda ed esilarante.

sposa
7 errori da evitare in un matrimonio (Istock)

Il matrimonio è un passo importante nella vita di una persona, presuppone un grande cambiamento verso il proseguimento di una vita comune, l’istituzione di una famiglia e l’accettazione di doveri coniugali. Un passo decisivo che potrebbe persino spaventare al punto da portare a commettere un atto molto folle ovvero farsi rapire il fatidico giorno del matrimonio poche ore prima della cerimonia da diversi uomini in moto, incappucciati e armati.

Ti potrebbe interessare anche >>>Tradita, molla lo sposo all’altare. Ecco come l’ha detto a tutti gli invitati

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Fuggire al matrimonio per paura, l’atto genialedi un folle

dubbi sul matrimonio
Fonte: Istock

Questa storia ha dell’incredibile ma fa davvero riflettere oltre che sorridere. Sposarsi può generare delle enormi paure e fermarsi in tempo può risultare molto complicato. Affrontare i parenti, gli amici, disdire la chiesa, il ristorante e soprattutto affrontare la futura sposa e la sua ira potrebbero generare dei blocchi e spingere a trovare un modo alternativo per sfuggire alla soluzione. Questo è quanto è avvenuto in Colombia, come racconta RTL.

Un uomo colombiano di 55 anni, nel comune di Pitalito, viene preso dal panico nei giorni precedenti il matrimonio e coinvolge i suoi amici per realizzare un assurdo piano di fuga.

L’uomo avrebbe convinto la sua combriccola ad incappucciarsi ed inscenare un rapimento di fronte agli invitati con tanto di armi e moto. Gli invitati hanno prontamente chiamato la polizia. L’uomo ed i suoi amici rapitori si sarebbero poi recati a casa di uno di loro in attesa che si placasse la bufera.

Intanto la polizia si è prontamente mobilitata, setacciando strade ed esercizi commerciali: “Abbiamo immediatamente chiuso le strade di accesso al comune per impedire la fuga dei criminali”, avrebbe dichiarato il comandante delle forze di polizia di Pitalito , Néstor Vargas, al quotidiano colombiano El Tiempo.

Nel frattempo la sposa avvisata dell’accaduto è stata colta da malore e preoccupazione.

Gli amici dello sposo ovvero i temuti “rapitori” si sono ben presto resi conto che la situazione stava degenerando e dato l’intervento della polizia si sono convinti a confessare il loro sotterfugio.

Uno scherzetto costato caro allo sposo fifone che oltre a perdere la faccia e l’amore della sua sposa ha dovuto risarcire l’intera operazione di polizia che è stata parecchio costosa. Oltre tutto l’uomo potrebbe non rimanere illeso a livello giudiziario poiché il caso è stato assegnato ad un procuratore che dovrà indagare sui dettagli dello stesso.

El Tiempo rivela che non è la prima volta che l’uomo scappa di fronte ad “una donna con un abito da sposa”. Sarebbe quindi un recidivo e con un’immaginazione fervida. Per lasciare le sue spose all’altare ne ha inventate di ogni ma non sappiamo cosa in particolare, purtroppo. Emersa l’ennesima bufala sentimentale, l’uomo ha deciso di lasciare il suo paese natale per vergogna. La sposa tradita non ha mai vouto lasciare dichiarazioni.

Il matrimonio, una decisione che va ponderata

depressione a San Valentino
matrimonio Fonte: Istock

Il matrimonio è una questione di scelte. E’ una scelta libera e dovrebbe essere ponderata. L’amore non basta a volte a colmare il timore che il matrimonio possa rovinare il rapporto, far emergere problemi e che la convivenza possa mettere in risalto i difetti di ognuno. Condividere la propria vita con quella di un’altra persona non è semplice anche perchè il romanticismo prima o poi lascerà il passo ad altro, come la cooperazione per il raggiungimento di obiettivi comuni.

Per non farsi prendere dal panico e dai dubbi affidarsi ad una buona comunicazione, schietta e aperta, è fondamentale. Solo in questo modo e su queste basi il matrimonio sarà una felice continuazione del rapporto di coppia.

Ti potrebbe interessare anche >>> A due passi dall’altare una tragedia senza senso

Sposarsi all’estero quello che devi sapere (Istock)

Comunicare e dichiarare apertamente le proprie paure aprirà le porte ad un discorso introspettivo fondamentale per determinare se ciascun membro della coppia è pronto a impegnarsi. Sarà quindi necessario porre le domande giuste, riflettere sulla natura dei sentimenti provati, sugli obiettivi comuni, sulla visione della vita, sul rispetto reciproco e sulla forza dell’amore che ha portato al desiderio del D-day.