Panini alla zucca | Ottimi e facilissimi da preparare RICETTA

0
38

I panini alla zucca riflettono sicuramente la stagione autunnale ma, per la loro bontà, capaci di adattarsi ad ogni stagione. Il colore sgargiante della zucca, la ricca polpa, la forma tondeggiante del classico panino da hamburger sono tutti elementi che permettono di creare delle piccole zucche di pane.

Panini alla zucca squisiti
La ricetta dei panini alla zucca (Istock photo)

Per conferire le tante striature, peculiarità della zucca, basterà utilizzare un semplice spago da cucina con il quale avvolgere ogni singolo panino poco prima dell’ultima lievitazione. Posizionare lo spago potrà sembrare difficile ma in realtà si rivelerà semplice e divertente. La polpa della zucca renderà le “mini zucche lievitate” morbidissime, perfette per essere farcite dolci con confetture, cioccolata, miele oppure salate con formaggi e salumi. Somiglieranno un po’ ai tradizionali panini al latte, non a caso uno degli ingredienti è proprio quello, il latte, ma, in questo caso, vegetale! Per preparare i panini bisognerà prediligere se possibile un tipo di zucca in particolare, la variante delica.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

La zucca, la vera protagonista

Panini alla zucca | Ottimi e facilissimi da preparare
Panini alla zucca | Ottimi e facilissimi da preparare RICETTA (Istock photo)

La zucca si tinge di meraviglia con l’arrivo dei primi freddi, diviene l’ingrediente principale di tanti pranzi e cene, ci regala dolcezza e corposità nel gusto.

La zucca possiede numerose proprietà benefiche nutrizionali ed energetiche, fibre, sali minerali, vitamine ed è poverissima di calorie.

Ogni componente della zucca è prezioso quindi per questa ricetta potremmo utilizzare a nostro piacimento anche i suoi semi per decorare o per cospargere ogni panino prima di metterli in forno. I semi di zucca hanno proprietà antinfiammatorie, sedative e possono contribuire al relax. Per uso quotidiano, ad esempio come spuntino, i semini andrebbero fatti seccare e, tolta la pellicina, saranno pronti per essere mangiati crudi e non necessariamente tostati.

Anche la buccia si può mangiare, anche se non è inclusa in questa ricetta. Ha infatti un notevole potere antifungino e si può lasciare senza problemi se scegliamo di utilizzare la zucca come contorno, quindi tagliata a fette, cosparsa di sale, olio e rosmarino e infornata.

Leggi anche: >>>>

Ingredienti per 10 piccoli panini di zucca

per il lievitino

  • 100 g di farina 00
  • 100 g di acqua
  • 12 g di lievito di birra
  • 10 g di zucchero di canna

per l’impasto

  • 300 g di polpa di zucca
  • 150 g di farina 00
  • 300 g di farina 0
  • 100 g di bevanda d’avena (la trovate tranquillamente al supermercato ma, leggete gli ingredienti! Non deve contenere zuccheri)
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 2 cucchiaini di sale

Procedimento

  • Bisogna dedicarsi in primis al lievitino. Unite tutti gli ingredienti del lievitino in una ciotola, farina, acqua, lievito di birra e zucchero di canna
  • Mescolate l tutto per ottenere una pastella bella densa
  • Coprite la ciotola con pellicola trasparente e lasciar riposare in luogo riparato da agenti esterni per 30 minuti
  • Mettete a cuocere la zucca in acqua bollente per 20 minuti circa
  • Frullate la zucca non appena sarà morbida e unirla al resto degli ingredienti, le due farine, la bevanda d’avena, sale e olio e incorporate al tutto anche il lievitino mescolato all’inizio
  • Amalgamate ed impastate energicamente fino ad ottenere un grande panetto omogeneo
  • Dividete l’impasto in 10 palline
  • Prendete lo spago e legate ogni panino prima a croce dividendolo in quattro parti e poi in otto
  • Terminata la procedura di legare i panini, prendete una teglia, adagiate la carta forno e posizionate i panini. Lasciateli lievitare fino a che non saranno raddoppiati di volume, copriteli con un canovaccio asciutto e pulito
  • Cuocete in forno preriscaldato per 25 minuti circa a 200°C
  • Lasciateli raffreddare e poi togliete delicatamente lo spago ad ognuno

Consigli per la ricetta e conservazione dei panini alla zucca

Per ottenere un aspetto ancor più realistico, se siete degli amanti della zucca e, prima di cimentarvi in questa ricetta, ne avete comprate tante altre prima, potrete preventivamente conservare tutti i tralci (il bastoncino superiore centrale) e posizionarli sui vostri panini. Non legate i panini troppo stretti altrimenti lo spago ostacolerà la lievitazione o verrà sommerso dal panino.

Potete conservare i panini per circa una settimana in canovacci puliti ben chiusi a fiocco e a scelta congelarli fino a 3 mesi.

Valori nutrizionali (per un panino): Kcal 210, Carboidrati 41, Grassi 2, Proteine 6,5

Panini alla zucca | Ottimi e facilissimi da preparare RICETTA
Panini alla zucca | Ottimi e facilissimi (Istock photo)

La zucca ha la capacità di rilassare diversi nostri organi come ad esempio il pancreas, è perfetta per combattere ansia, stress, ed è una valida alleata per incentivare le nostre difese immunitarie. Quindi, soprattutto nei cambi di stagione, non sottovalutatela e godetevi questa ricetta semplice e salutare.