Capelli ondulati | ecco come farli a casa con e senza piastra

0
59

Molte donne amano cambiare look ai capelli, facendo sempre messe in pieghe diverse, ecco come fare i capelli ondulati a casa in modo facile e veloce.

Capelli ondulati
Capelli ondulati (Istock Photos)

Tutte le donne amano sfoggiare una chioma sempre perfetta e in ordine, non solo anche cambiare look asciugando i capelli in modi diversi.

Avete mai provato ad asciugare i capelli a casa in modo ondulato?

Non sempre si ha il tempo di andare dal parrucchiere, perchè siamo presi da tanti impegni sia lavorativi che non.

Noi di CheDonna.it siamo qui ad aiutarvi a sfoggiare una chioma ondulata in modo facile e veloce.

 

Capelli ondulati con la piastra

capelli mossi
capelli ondulati con la piastra (Istock)

I capelli ondulati si possono realizzare a casa in modo facile e veloce, utilizzando una piastra. Sicuramente quando i capelli  sono già naturali, già con onde, basta solo definirli, ma se non lo sono occorrono specifici prodotti per garantire l’effetto ondulato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:Le 5 regole d’oro per utilizzare al meglio la piastra per capelli

Realizzare delle onde sui capelli non è difficile, potete farlo anche a casa, vi garantiamo una piega perfetta se seguite i nostri consigli.

Innanzitutto si procede con il lavaggio dei capelli come fate di solito, poi li applicate il balsamo e  pettinate i capelli utilizzando un pettine a denti larghi, così da eliminare eventuali nodi.

Poi procedete ad asciugarli con cura, dividete la chioma in parti e con l’aiuto delle pinze, fermate le ciocche. Arrotolate la prima ciocca intorno alla piastra o al babyliss per pochissimi secondi, se volete i capelli molto ondulati lasciate qualche secondo in più la ciocca a contatto con il calore.

Poi rimuovete delicatamente la ciocca dalla piastra, la dovete spingere verso il basso, procedete in questo modo per le restanti ciocche.

Non appena avrete completato tutta la chioma, scuotete leggermente i capelli per rendere un effetto naturale.

Asciugare i capelli con phon e spazzola

Capelli ondulati con phon e spazzola (Istock Photos)

Nel caso in cui non avete a disposizione la piastra, potete realizzarli ugualmente i capelli ondulati basta avere a disposizione delle spazzole adatte per creare le onde e delle forcine.

Se avete anche il diffusore sarebbe perfetto, perchè permette di avere un effetto ondulato perfetto. Acquistate dei prodotti come creme e schiume specifiche per capelli ricci o mossi, in modo da facilitare la messa in piega.

Lavate i capelli, come fate usualmente, poi mettete il balsamo e pettinate i capelli con il pettine e a denti larghi, in modo da eliminare tutti i nodi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:Capelli da districare | Ecco i consigli facili da seguire

Dividete l’intera chioma in tante ciocche, asciugatela arrotolando con il phon ma fate attenzione che non sia troppo caldo né attaccato ai capelli, altrimenti sfibrate e danneggiate i capelli. Poi srotolate la ciocca e procedete con le altre sezioni di capelli.

In alternativa potete arrotolare le ciocche dei capelli con il dito, e fissarle con delle forcine, appena terminate asciugate i capelli con il diffusore, con eccedete con la temperatura senza eccedere con la potenza del getto d’aria calda. Poi lasciate in posa per almeno un’ora e poi potete rimuovere le forcine.

Se avete i capelli lunghi o di media lunghezza, potete realizzare delle trecce, ma con i capelli ancora umidi. Lasciatele per qualche ora, si consiglia di farlo in estate, poi sciogliete le trecce, e i vostri capelli saranno ondulati.

È il metodo più classico delle nostre nonne è utilizzare i becche d’oca, per creare onde perfette, dopo aver fatto lo shampoo e applicato il balsamo, tamponate i capelli con un asciugamano applicate un prodotto texturizzante ed elasticizzante.

 

capelli mossi
capelli come fare le onde con la piastra lisciante (Istock)

Poi raccogliete i capelli in ciocche e arrotolatele su loro stesse fissandole con i becchi d’oca.

Fate asciugare i capelli con il phon, lavorando con le mani.