Neonata sfregiata durante un cesareo | I medici: “Non doveva muoversi”

0
33

Neonata sfregiata al volto durante un parto cesareo | I medici hanno risposto: “Non doveva muoversi…” Immediata la denuncia della neomamma

neonata sfregiata
Neonata sfregiata durante un parto cesareo (Fonte: messaggero e google)

E’ accaduto in Russia e sembra essere un brutto scherzo ma, purtroppo così non è stato. Una neonata è stata sfregiata al volto durante il parto cesareo della giovane madre, una donna di 19 anni (Darya Kadochnikova), la quale, dopo il grave fatto ha immediatamente denunciato i medici del Policlinico. Ma cosa è accaduto? Scopriamo nel dettaglio i macabri fatti e i danni che la neonata ha riportato al volto. Uno sfregio che segnerà per sempre la sua tenera vita.

Potrebbe interessarti anche: Trovato il cadavere di un 20enne in un parco a Milano – VIDEO

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Neonata sfregiata durante un cesareo | Il fatto chock

parto
neonata sfregiata durante cesareo (Istock)

Darya Kadochnikova, la neo mamma della piccola vittima spiega al Daily Mail i fatti avvenuti. La giovane donna russa, giunta in ospedale per partorire, si era vista consigliare dai medici del Policlinico il parto cesareo a causa della posizione, modificata, della bimba in grembo. A quel punto, la giovane futura mamma è stata sottoposta ad anestesia totale dopo che quella epidurale non era andata a buon fine. Fin qui, nulla di eclatante. Ma al risveglio, la neo mamma ha scoperto l’agghiacciante verità posta proprio sul volto della piccola bambina.

Infatti la neonata ha riportato gravi danni al volto, colpa di medici incompetenti che hanno rovinato per sempre la vita di questa nuova vita. La piccola, infatti, presentava un vistoso taglio appena sotto l’occhio destro. La madre, Darya Kadochnikova, che dopo il parto cesareo ha anche accusato anche febbre alta, ha provato a protestare con i medici chiedendo i motivi di quello sfregio subito dalla figlia.

In tutta risposta, i medici hanno riferito alla neomamma con la più assoluta arroganza e noncuranza quanto segue: “Ci dispiace, ma la bambina non avrebbe dovuto muoversi troppo durante il cesareo”.

La bambina, da questo tragico evento presenta un taglio appena al di sotto dell’orecchio destro.

Potrebbe interessarti anche: Gravidanza, 41esima settimana: preparazione al parto, cosa sapere

(Fonte: IlMessaggero.it)