Gli sport che fanno bene alla mente

0
23

Che lo sport faccia bene al fisico e alla salute è ormai risaputo. Molti non sanno, però, che è un vero toccasana anche per la mente.

fitness
Donna pronta per fare fitness – Fonte: iStock photo

Lo sport negli ultimi anni ha assunto sempre più importanza nelle nostre vite. Sempre più studi, infatti, dimostrano che chi fa sport ha più possibilità, non solo di mantenersi in forma, ma anche di godere di buona salute. Dalla camminata veloce agli sport più estremi, tenersi in movimento è una coccola che ognuno di noi dovrebbe concedersi, sopratutto perché tra i tanti benefici che apporta lo sport ci sono anche quelli per la mente.

E, in un’epoca in cui stress e ansia la fanno da padroni, trovare un metodo naturale che doni sollievo e che al contempo renda più longevi è semplicemente straordinario. Ma quali sono gli sport giusti da fare per apportare benefici alla mente? Scopriamoli insieme.

Sport per la mente. Ecco quali scegliere per sentirsi bene

corsaQuando si fa sport si mettono in circolo endorfine e si genera quindi una base di buon umore che chiunque abbia provato a correre almeno una volta, conosce bene.
Tenersi in movimento, al di là della fatica, fa sentire in pace con se stessi, dona equilibrio e rilassa la mente aiutandola a distrarsi dai pensieri opprimenti e dall’ansia che spesso comportano.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Ovviamente, anche se basta una camminata veloce per sentirsi immediatamente più rilassati ed in sintonia con il mondo, ci sono tantissimi sport e alcuni tra questi sono più efficaci di altri. Scopriamo quindi quali è preferibile scegliere in base all’effetto che desideriamo avere sulla nostra mente.

corsaCamminare e correre per scaricare l’ansia. Dalla camminata per i boschi, a quella veloce da fare in città fino alla corsa al mattino, allacciarsi le scarpe e andare è un buon modo per rilassare la mente e sconfiggere l’ansia. Camminando velocemente o correndo, si da un significato nuovo al fiato corto o alle pulsazioni accelerate e ci si sente più in sintonia con il mondo e con se stessi. Ciò porta a sentirsi meglio e a mettere da parte i pensieri opprimenti.

andare in bici fa bene
Donna felice in bicicletta – Fonte: iStock photo

Andare in bicicletta. Se l’idea di praticare sport non aiuta si può iniziare da qualcosa che per certi versi è vista in modo diverso come la bicicletta. Andando in bici, specie se ad un’andatura non troppo lenta, si ottengono diversi benefici. Al contempo, ci si guarda intorno e si apprezza il bello della natura o del paesaggio che ci circonda. Andare in bici fa bene anche in inverno. Si può iniziare per brevi spostamenti e solo quando ci si sente a proprio agio, rendere la cosa un vero sport, andando su percorsi adatti, effettuando salite e discese e magari decidendo di andare in bici con altre persone.

aerobica
Donne che fanno aerobica – Fonte: Thinkstock

L’aerobica. Se stare tra gli altri non crea eccessiva ansia, l’aerobica è un buon modo per rasserenare la mente. Ci allena a suon di musica, ballando e muovendo il corpo secondo un ritmo prestabilito. Ciò tende a dare un senso di ordine alla mente e al contempo aiuta a scaricare ansie e tensioni. Confrontarsi con gli altri e vivere la sensazione di far parte di qualcosa, per molti è anche motivo di buon umore. Inoltre si ha modo di conoscere altre persone e ciò aiuta sicuramente a distrarsi e ad allargare i propri orizzonti.

Le persone veramente felici fanno queste cose
Donna che balla – Fonte: iStock photo

Il ballo. Ballare fa bene, fa sentire in armonia con se stessi, dona una maggior consapevolezza di se e aiuta ad allentare la tensione. Che sia da soli o in coppia, apporta svariati benefici. Per il ballo di coppia, ad esempio, ci sono studi scientifici che dimostrano come il ballo da sala stimoli il cervello al punto da rallentarne l’invecchiamento e tra gli altri benefici c’è anche quello di un umore più stabile e positivo.

nuoto principianti
Donna che nuota, IStock photo

Il nuoto e gli sport acquatici. Se si ama l’acqua, una bella nuotata ha un forte potere rilassante e rigenerante. Nuotando ci si sente più sereni e la mente si calma rallentando la quantità di pensieri. Si tratta inoltre di attività che fanno bene a chi tende sempre a sgranocchiare fuori dai pasti o vive spesso in ansia a causa dei ritmi frenetici. Cosa che nuotando o allenandosi in acqua si riesce pian piano a gestire.

arti marziali
Persone che fanno arti marziali – Fonte: Unsplash

Le arti marziali meditative
Ci sono arti marziali come l’akido o il tai chi chuan che aiutano la mente a rilassarsi e che lo fanno attraverso i movimenti del corpo. Muovendosi secondo un ritmo dettato dall’interno si impara a gestire l’ansia. Inoltre il maggior controllo dei movimenti che si ottiene attraverso queste discipline, porta ad avere maggior sicurezza di se e questo dona una capacità maggiore di controllare ansia e tensioni varie.

Leggi anche -> Allenarsi in coppia fa doppiamente bene

Tutto sta nello scegliere un tipo di sport che piaccia e con il quale ci si senta in sintonia. In questo modo la fatica non si sentirà quasi e in cambio di avranno benefici inimmaginabili.

Attenzione, però, fare sport aiuta a placare l’ansia e aiuta la mente a gestire meglio informazioni di ogni tipo ed emozioni spesso difficili da controllare. In caso di ansia costante o di depressione, però, il solo sport non può fare molto ed è sempre bene chiedere aiuto a dei professionisti in modo da essere indirizzati nel modo corretto.

coppia fitness
Coppia al tramonto in posa sportiva – Fonte: Pixabay