Sanremo 2020 | Georgina Rodriguez: “Gli haters? Persone invidiose”

Georgina Rodriguez si prepara al debutto sul palco dell’Ariston per il settantesimo Festival di Sanremo. Lady Ronaldo si racconta sulle pagine di “Grazia”.

Georgina Rodriguez e Rondaldo
Georgina Rodriguez e Cristiano Ronaldo – Fonte: Instagram @georginagio

Il conto alla rovescia per l’edizione numero settanta del Festival di Sanremo è cominciato, fra gli ospiti più attesi la modella Georgina Rodriguez (già presentata, fra le polemiche) come fidanzata di Cristiano Ronaldo. Gli addetti ai lavori sperano, Amadeus in primis, in una comparsa del portoghese all’Ariston. Il 6 febbraio l’indossatrice sarà al Festival in qualità di co-conduttrice e potrà mostrarsi in tutta la propria meraviglia, avendo anche l’occasione di fare sfoggio delle proprie qualità di intrattenitrice: chissà che non si aprano altre porte nell’etere televisivo per lady CR7.

Leggi anche –> Gossip | Elisabetta Canalis e le altre vittime de “Le Iene”

Intanto lei si racconta, sulle pagine di “Grazia”, parlando del suo rapporto con la musica: “Mia madre ci faceva sempre ascoltare Laura Pausini. Anche Eros Ramazzotti e Tiziano Ferro hanno fatto parte del panorama musicale in cui sono cresciuta. Amo la cultura italiana. Sanremo una vetrina importante? Sono una persona nota, ma quello che desidero veramente è mostrarmi per quella che sono, farmi scoprire dalla gente e non c’è posto migliore del festival. Per me è un piacere e un orgoglio essere stata scelta tra le protagoniste femminili. Perché ho accettato? Anche se per me i miei figli sono la cosa più importante, sono comunque una donna e desidero lavorare ed essere autonoma. Non devo trascurare la mia sfera professionale e mi piace lavorare in campo artistico. Sanremo è molto famoso in Spagna ed è uno degli show più meravigliosi del mondo. L’anno scorso mi è piaciuta molto la canzone che ha vinto, Soldi di Mahmood, ha sottolineato la Rodriguez.

Georgina Rodriguez a Sanremo: “La musica parte integrante della mia cultura”

Georgina Rodriguez
Georgina Rodriguez – Fonte: Instagram @georginagio

Poi la conversazione si sposta sulla popolarità della modella sui social network. Lei, come Cristiano Ronaldo, è una vera e propria celebrità in Rete. Come convive con il successo crossmediale? “La nostra famiglia genera molta curiosità e con i social riusciamo a ringraziare tutte le persone per l’affetto che ci danno ogni giorno. Mi piace anche condividere i progetti solidali a cui partecipiamo. Non solo le donazioni, ma anche le visite ai malati negli ospedali, perché vediamo la speranza riflessa sui loro volti. Questo ci rende migliori, ci fa bene e ci mantiene con i piedi per terra. Gli haters? All’inizio me la prendevo di più, ora mi sono abituata. Ci sono persone che provano invidia e che desiderano danneggiarci con attacchi, bugie, insulti, però mi sono abituata all’idea di non poter piacere a tutti. Ma se oltrepassano i limiti, non rimane che denunciare il loro profilo e bloccarli. A volte riceviamo minacce: questo è davvero intollerabile. Io religiosa? Lo sono sempre stata. Nei momenti più difficili ho chiesto aiuto a Dio, che mi ha sempre ascoltato, e nei momenti più felici l’ho ringraziato. Il Signore è sempre accanto a me e alla mia famiglia”, conclude Georgina Rodriguez.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

👖🖤@Prettylittlething

Un post condiviso da Georgina Rodríguez (@georginagio) in data:

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google news, per restare sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI