Home Meteo Previsioni meteo domani | Che tempo farà martedì 28 gennaio 2020?

Previsioni meteo domani | Che tempo farà martedì 28 gennaio 2020?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:06
CONDIVIDI

Scopri le previsioni meteo per la giornata di domani, un prospetto zona per zona che svela temperature, eventuali precipitazioni e molto altro ancora.

Foto da iStock 

Dopo un weekend in cui il meteo certo non ci ha regalato il più puro dei soli e, in particolare, una domenica all’insegna della nuvolosità, ecco che la nuova settimana sembra avere inizio sotto auspici alquanto nefasti.

Tra pioggia, nuove e momenti di sole il timore che il bel tempo stenti a fare pieno ritorno si fa sentire. Ma sarà un timore fondato? Scopriamolo grazie alle previsioni meteo per la giornata di domani, martedì 28 gennaio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Outfit inverno | 10 trucchetti per vestirsi bene quando fa freddo

Previsioni meteo domani, lunedì 27 gennaio

previsioni del tempo
Immagine da iStock 

Le previsioni meteo per la giornata di domani ci mostrano un’Italia ancora in preda alla più pura variabilità, con zone di sereno che si alternano ad altre ben più nuvolose, spesso associate anche a precipitazioni.

Decisamente migliore al situazione al meridione, dove il sole inizia pian piano ad avere la meglio sulle nuvole.

Vediamo però più nel dettaglio come si presenterà la situazione nelle diverse aree della Penisola. Arrivano le previsioni del tempo zona per zona.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Nord

Dal maltempo al sereno, questa la parabola che seguiranno i cieli del settentrione italiano durante la giornata di martedì 28 gennaio. Al mattino potremo notare una nuvolosità intensa, con piogge sparse e nevicate sulle Alpi a partire dagli 800-1200 metri di altitudine. Migliora poi la situazione nel corso della giornata e le temperature si manterranno complessivamente stabili, con massime comprese tra gli 8 e i 13 gradi.

Centro

Anche le regioni centrali si presenteranno all’insegna di una variabilità che farà mutare il cielo a seconda della regione. Una nuvolosità irregolare caratterizza infatti l’area tirrenica e l’Appennino, con locali piogge che si trasformano poi in neve a partire dai 1400 metri di altitudine. Asciutto invece altrove con maggiori aperture a est. Le temperature si registrano invece stabili, con massime comprese tra i 13 e i 16 gradi.

Sud

Migliora, anche se non totalmente, la situazione meteorologica del meridione con un tempo che si presenterà in gran parte soleggiato o poco nuvoloso, salvo addensamenti e isolate piogge tra Campania e alta Calabria. Le temperature si registrano anche qui stabili, con massime che si attesteranno tra i 15 e i 18 gradi.

Fonte: 3bmeteo.com