Home Curiosita Burro di cacao | I 14 usi alternativi che non ti aspettavi

Burro di cacao | I 14 usi alternativi che non ti aspettavi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:00
CONDIVIDI

Burro di cacao | I 14 usi alternativi che non ti aspettavi: dalle scottature solari al rimedio per i capelli, ecco come usare il burro di cacao a casa per la tua bellezza

burro cacao
burro di cacao usi alternativi (Istock)

Se pensavate al burro di cacao solo come idratante per le vostre labbra, beh, vi sbagliavate di grosso! Non tutti, infatti, conoscono i mille usi alternativi che il burro di cacao può avere in altre circostanze. Usato non solo per prevenire la screpolatura delle labbra ma anche come rimedio per le scottature solari – per esempio – oppure, come rimedio per sfilare quell’anello che si è incastrato nel dito e non vuole proprio scivolare via. Insomma, il burro di cacao è un aiuto per tantissime cose nella vita quotidiana che neanche immaginavate. Scopriamo subito come usarlo, non una volta ma, bensì 14 volte, i 14 usi alternativi del burro di cacao che non ti aspettavi! 

Potrebbe interessarti anche: Curiosità | I 9 utilizzi alternativi dell’olio d’oliva

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Burro di cacao | I 14 usi alternativi che non ti aspettavi

burrocacao
burro di cacao (Istock)

Grazie alla sua consistenza oleosa, il burro di cacao che, di solito, usi per le labbra è utile in molte altre occasioni diverse nelle quali abbiamo bisogno di lubrificare un oggetto, come le chiusure lampo o le viti, e non abbiamo un altro prodotto adatto. Ma non solo per la casa e i vestiti, il balsamo per le labbra è perfetto anche come rimedio contro le scottature del sole o anche come lubrificante per far scivolare un anello dal dito.

Il burro cacao aiuta le labbra a conservare la loro idratazione naturale, riduce la presenza delle cellule morte e crea una barriera protettiva contro i radicali liberi e i raggi del sole. Nonostante ciò, oltre ad essere utile per questo scopo, grazie alla sua composizione, alla sua consistenza e alle sue proprietà, il burro cacao ha una vasta gamma di utilizzi alternativi.

Insomma tanti usi alternativi in un solo, piccolo, prodotto. Da oggi in poi, il burro di cacao, per voi, sarà qualcosa da portare sempre dietro, perché…non si sa mai!

Potrebbe interessarti anche: Capelli | Colpi di luce, come farli a casa in 4 step low cost

1. Sollievo istantaneo contro le punture d’insetto e i tagli

prurito
burro ci cacao usi alternativiFoto da iStock

Una delle caratteristiche principali del burro cacao è proprio la sua oleosità e la sua idratazione. Questo lo rende perfetto contro le punture da insetto. Strofinare il burro di cacao sulla parte infiammata dona un sollievo immediato, avendo al suo interno proprietà idratanti e lenitive.

Quindi è utile, d’estate, contro le punture delle zanzare comuni e tigre. Ma non solo, anche altri tipi di insetti. Ma non solo, il balsamo per labbra è utile per donare sollievo da piccoli tagli o ferite superficiali della pelle. Naturalmente questo non sostituisce l’efficacia di un cerotto, ma sicuramente contribuisce a proteggere la parte interessata da sporcizia e microbi. Lo stesso discorso vale naturalmente per i tagli all’altezza della bocca.

Applicando un po’ di burro cacao, riuscirete a ridurre l’irritazione e la sensazione di prurito e ad accelerare il processo di rigenerazione cellulare.

2. Appiana le rughe del viso

Palpebre cadenti, il rimedio naturale per farle sparire in due minuti
burro di cacao Fonte: Istock

Il burro di cacao è ricco di antiossidanti tra cui acido oleico, acido palmitico e acido stearico. Questi acidi grassi sono benefici per la pelle in quanto formano uno strato di protezione dagli agenti esterni ma contrastano anche i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare. Queste caratteristiche lo rendono perfetto come elisir di giovinezza e anti-aging.  Il burro di cacao è un potente idratante naturale che si scioglie appena al di sopra della temperatura ambiente. È ricco di acidi grassi che penetrano nella pelle e ne favoriscono la salute e la morbidezza.

Come usarlo? Dopo aver idratato la pelle alla sera, spalmate uno strato sottile di burro cacao nelle zone critiche, contorno occhi, contorno labbra e fronte e lasciate agire la notte. Un vero miracolo!

3. Aiuta a proteggere il viso dal sole

bambini scottature
burro cacao , IStock

Per le stesse caratteristiche sopra descritte, il burro di cacao è molto utile per proteggere il viso dalle scottature dei raggi UV. Specie in estate, quando i raggi sono più aggressivi, usare il balsamo delle labbra sul viso sarà come attutire un po’ il rischio di scottature. L’effetto protettivo di questo prodotto non è utile solo per le labbra, ma anche per il resto del viso. Anche se non ha un fattore di protezione solare alto quanto quella delle creme, può essere usato in caso di emergenza. Nonostante ciò, evitate sempre di applicarlo sulla zona degli occhi, poiché potrebbe irritarli.

4. Aiuta a prevenire le vesciche sui talloni dei piedi

Piedi belli e sani anche in inverno con gli oli essenziali
burro di cacao usi alternativi (Istock)

Siete felicissimi di poter indossare le vostre scarpe nuove, magari di cuoio, ma, soprattutto all’inizio, il materiale di fattura delle calzature è ancora un poco duro e sui vostri piedi compaiono delle fastidiosissime bollicine e vesciche. Il materiale di alcune calzature può essere aggressivo sulla pelle e far comparire dolorose e fastidiose vesciche. Se vi succede spesso, prendete un po’ di burrocacao e strofinatelo due o tre volte sulla zona interessata.

Per ovviare a questo problema, la prossima volta passate un poco di burro di cacao sulle zone “a rischio”. Il sollievo sarà immediato.

5. Sfilare un anello incastrato

anello di ottone
burro di cacao youtube

Come accennavo all’inizio, il burro di cacao è utilissimo per sfilare un anello dal dito quando rimane incastrato. Questo è possibile poiché il burro cacao è ricco di olio che lo rende, per l’appunto, idratante e morbido.

Quindi, prima di andare nel panico perché non riuscite a levarvi un anello, provate strofinando un po’ di burro di cacao sul dito interessato. Massaggiate bene e, voilà, il gioco è fatto!

6. Utile per accendere un fuoco

Vi sembra strano? Ebbene non lo è affatto. Se non sapete come accendere un fuoco, il burro di cacao fa al caso vostro. Strofinate il balsamo su un batuffolo di cotone e accendetelo con un accendino. Vedrete che brucerà all’istante e vi aiuterà a conservare la fiamma più a lungo di un semplice fiammifero.

7. Naso screpolato e narici arrossate

Raffreddore
burro di cacao usi alternativi Fonte: iStock Photo

Con la stagione invernale è molto probabile che si soffri di raffreddore. Asciugare di continuo il naso, anche se si usano fazzolettini imbevuti all’eucalipto, può risultare a lungo andare, irritante per le vostre narici che divengono arrossate e screpolate. Come fare dunque? Semplicemente usare il burro di cacao. Strofinate il balsamo per le labbra sulle narici, nelle zone irritate e, come per magia, il sollievo sarà istantaneo. Sarà più efficace di mille altri prodotti.

Si consiglia di provarlo anche su altre parti del corpo che tendono a seccarsi, come gomiti, talloni e unghie.

8. La cura delle scarpe, borse e lacci

scarpe
burro di cacao Fonte: Istock

E per quanto riguarda le scarpe, ma non solo,  il burro cacao è un valido aiuto anche per prevenire i graffi sul cuoio. Strofinando un po’ di stick per labbra sugli oggetti in cuoio, riuscirete a nascondere i graffi che ne rovinano l’aspetto. Potete usarlo su scarpe, borse, cinture, mobili e qualsiasi altro articolo che inizia ad avere un aspetto opaco e usurato. Il burro di cacao funziona, quindi, benissimo anche come prodotto per le scarpe, in modo particolare quelle di pelle, per mantenerle morbide e lucenti. Ovviamente, per ragioni igieniche, vi consigliamo di adibire l’uso del vostro balsamo per le labbra solo alle scarpe, e di non usarlo sul corpo.

A volte i lacci delle nostre scarpe sembrano vivere di vita propria, anche se li abbiamo annodati per bene. D’altronde una scarpa slacciata può essere anche rischiosa per la nostra incolumità, quando si cammina o si sta su un mezzo di trasporto. Come poter rimediare? Semplice: passate un po’ di burro di cacao tra i lacci e noterete subito come resteranno composti al loro posto!

9. Cerniera incastrata

jeans
burro di cacao Foto da iStock

Dato che ha una composizione oleosa, questo prodotto è molto utile per lubrificare chiusure lampo, viti e altri oggetti metallici che si incastrano con facilità. Quando la vostra cerniera si è inceppata e i dentini non aderiscono più perfettamente l’uno all’altro, potete passare un poco di balsamo per le labbra e riprovare, con molta delicatezza. Vedrete che piano piano ricomincerà a funzionare.

10. Per capelli fini, ricci e punte secche

Capelli annodati
burro di cacao Fonte: iStock Photo

Il burro di cacao è utile per chi ha i capelli fini e ha quell’odioso aspetto elettrostatico dei propri capelli. In questo caso, usare il burro di cacao sulle radici, risolverà il problema. Quindi, se anche a voi capita, da domani potrete passare un poco di balsamo per le labbra e notare come aiuti i capelli a rimanere compatti. Attenzione tuttavia a non passarne troppo, altrimenti i vostri capelli sembreranno grassi, pur non essendolo! Il burro cacao è utile anche sulle punte secche tendenzialmente fragili che si spezzano facilmente. In questo caso passare un po’ di burro cacao aiuta a proteggerli rinforzandoli.

Mentre per chi ha i capelli ricci, il burro cacao è ottimo per prevenire il fastidioso effetto crespo. Come fare? Ungi il pettine con il burro di cacao e pettina delicatamente i capelli. Questo vi permetterà di domare i vostri capelli, rendendoli più ordinati a lungo.

Usate il burro di cacao anche come impacco per capelli: si può utilizzare questo prodotto, prima sciolto con il calore delle mani, per fare impacchi e maschere per i capelli pre o post shampoo. Contribuirà ad ammorbidirli, ridurre le doppie punte e gli effetti dannosi di agenti atmosferici ma anche a riparare i capelli danneggiati dall’uso di piastra.

11. Infiammazioni del lobi delle orecchie

Qualsiasi donna che abbia mai indossato degli orecchini sa che questa zona è molto sensibile e può arrossarsi o irritarsi. Non solo, spesso a causa di piccole ferite il buco tende a richiudersi – il che provoca un certo dolore quando si prova a reinserire l’orecchino. Come fare? utilizzate il burro di cacao per lubrificare la zona, e noterete subito dei miglioramenti istantaneamente.

12. Migliora il make-up

Tonico viso per skincare
burro di cacao Istock Photos

Grazie alla sua composizione cremosa, questo prodotto è perfetto per dare al make-up un tocco più professionale, usandolo come primer. Sapete che cos’è un primer? Si tratta di una base trasparente che viene applicata sul viso prima di truccarsi, in modo che i prodotti durino più a lungo. Da oggi potete utilizzare il balsamo per le labbra come base: vedrete che risultati. E anche il vostro portafogli vi ringrazierà! Ma non solo, il burro cacao può essere usato anche per rendere i vostri ombretti più compatti. Come fare? Prendete una piccola quantità di burro cacao, mescolatelo con gli ombretti o con il fard e poi applicateli. Non potrete più farne a meno quando vi truccherete, assicurato!

Il burro cacao, però, può essere usato anche per rimuovere il trucco e, in modo particolare il mascara. Quando si applica il mascara spesso non si può evitare che delle antiestetiche macchioline si formino sopra e sotto l’occhio. Potete spalmare un po’ di balsamo per le labbra su un dischetto di cotone e procedere alla rimozione dei fastidiosi residui.

13. Far durare il profumo più a lungo

profumo dove metterlo
burro di cacao usi alternativi Foto da iStock

Anche se usate un profumo potentissimo che, anche dopo giorni lasciate la scia, mettere un po’ di burro cacao sui polsi e sull’incavo del collo prima di spruzzare il profumo, renderà la vostra fragranza profumata più duratura. L’aroma, così, durerà molto più a lungo. Facile, vero?

14. Per una depilazione perfetta

Come depilare le ascelle
burro di cacao IstockPhotos

Il burro di cacao si può usare anche al posto della schiuma da barba o mischiato ad essa ma anche come lenitivo per la depilazione. Aiuta infatti ad evitare il pericolo di tagli e allevia eventuali rossori. Spalmare, quindi, sulle gambe o le ascelle, il burro cacao aiuta a prevenire tagli, ammorbidendo la pelle e preparandola alla depilazione.

Quale burro cacao scegliere? Piccoli consigli utili

burrocacao
burro di cacao usi alternativi (Istock)

In commercio ne esistono di diversi marchi e tipi, stick o spalmabili con il dito ma, alla base, per scegliere un buon burro di cacao, non solo per la cura e la bellezza delle labbra ma anche per altro, bisogna leggere bene l’etichetta.

È bene quindi sempre leggere le etichette dei prodotti che acquistiamo assicurandoci di spalmare sulle nostre labbra un burro di cacao che contenga davvero questa sostanza o altri ingredienti di origine naturale. Per quanto riguarda il burro di cacao puro, questo esiste in 2 versioni:

  • Non raffinato: burro di cacao nella sua forma più grezza con un forte odore di cioccolato
  • Raffinato: è più chiaro e con odore molto meno forte. È questo che solitamente viene inserito nei cosmetici e nei balsami per le labbra

L’opzione migliore è quella di acquistare burro di cacao puro di provenienza biologica e non raffinato che si può utilizzare così com’è.

vantaggi del decotto di lattuga
burro di cacao (Istock Photos)

(fonti: sagace.it – viverepiusani.it – greenme.it)