Home Bellezza Capelli Capelli | Colpi di luce, come farli a casa in 4 step...

Capelli | Colpi di luce, come farli a casa in 4 step low cost

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:30
CONDIVIDI

Capelli | Colpi di luce, come farli a casa in 4 step, usando prodotti naturali ed economici. Sempre più bella con i rimedi low cost

capelli colpi di luce
capelli colpi di luce come farli a casa (Istock Photos)

I colpi di luce sono un modo sorprendente per rendere la capigliatura di ogni donna più naturale, luminosa e vibrante di colore. Un tocco multisfaccettato che renderà il vostro look decisamente più bello e sensuale. Ma, si sa, non è semplice farli a casa, anzi, non ci si pensa proprio a farli da sole poiché non si conosce il modo giusto per riuscire nell’intento e allora, si pensa di andare dal parrucchiere! Giusto, d’altronde è il loro mestiere ma, come fare se si vogliono dei colpi di luce perfetti senza spendere soldi? Ecco la soluzione, pratica, veloce ed economica, farli a casa seguendo questi semplici passaggi. Il risultato? Una chioma come appena uscita da un salone di bellezza.

I capelli sono una delle armi di seduzione delle donne. Forse proprio per questo molte persone spendono soldi e tempo per renderli più belli, luminosi e sani. Non sempre, però, i prodotti presenti in commercio sono la scelta più sana per le nostre chiome. Di sicuro non sono la scelta più economica. Ma è proprio qui che alcuni ingredienti naturali possono tornare in nostro aiuto. Vediamo, quindi, come procedere per avere dei magnifici colpi di sole naturali usando ingredienti naturali e ingredienti classici in commercio. Scopriamo, passo dopo passo, come ottenere un risultato professionale senza l’uso dell’hairstylist con soli 4 step low cost.

Potrebbe interessarti anche: Capelli e colore | Ecco i 7 errori che vi faranno sembrare più vecchia

Colpi di luce fai da te | L’occorrente prima di iniziare

occorrente per tinta
Capelli colpi di luce come farli a casa (Istock)

Come ogni lavoro ben riuscito, prima di iniziare, bisogna conoscere un po’ di cose essenziali come: il colore giusto da scegliere, l’occorrente che ti servirà prima di iniziare il lavoro e come iniziarlo al meglio. Quindi, non lasciare le cose al caso e segui questi semplici passaggi, partendo proprio dalla scelta del colore giusto per la tua carnagione.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

1. La scelta del colore giusto

capelli colorazione
capelli colpi di luce come farli a casa Photo iStock

Se hai intenzione di fare i colpi di luce, devi come prima cosa, guardarti allo specchio ed esaminare i tuoi capelli, nonché la tua carnagione. Ebbene sì, perché la scelta del colore per i tuoi dei colpi di luce deve valorizzare il tuo viso, i tuoi lineamenti e non il contrario. Quindi, ecco cosa devi fare:

  • Per i colpi di sole, è meglio usare un colore che sia di uno o due toni più chiaro di quello di base. Fare dei colpi di sole troppo chiari può creare un effetto poco naturale e striato.
  • Se hai i capelli scuri, assicurati che il tuo tono naturale si abbini a quello indicato sulla scatola.
  • Ricorda che il colore raffigurato sulla scatola non è mai identico a quello che farai ma sarà sempre uno o due toni più scuro. Quindi quando sceglierai il colore ricorda questo!
  • Sarebbe meglio scegliere una tinta idratante e che non sgoccioli.

2. Proteggi i vestiti e le mani

Guanti in lattice
capelli colpi di luce come farli a casa Fonte: iStock Photo

Una volta scelto il colore adatto a te, devi assicurarti di non sporcare tutto quello che ti circonda, in particolare, i tuoi vestiti e le tue mani. La tinta, specie se nn naturale è permanente, dunque non facile da togliere su mani, collo e orecchie, per non parlare dei vestiti, dovresti solo buttarli se, inavvertitamente cadranno delle gocce di tinta. Il primo consiglio sarà quello di usare abiti vecchi, una semplice maglia che, magari, non usi più, e non a collo alto! Una con la zip sarebbe l’ideale per poi sfilartela prima di fare lo shampoo.

In più, quello che ti servirà per coprire il tutto sarà:

  • un asciugamano intorno alle spalle o crea un foro in una busta dell’immondizia di plastica e indossala facendoci passare la testa.
  • Metti i guanti forniti dal kit per proteggere le mani dal decolorante. Sicuramente non vorrai ritrovarti con un bagno ricoperto di tinta.
  • Per quanto riguarda l’attaccatura dei capelli, se vuoi puoi applicare della vaselina. In questo modo, non correrai il rischio di macchiare le orecchie e il collo. Assicurati solo che non finisca sulle radici dei capelli. In alternativa, un rimedio naturale sarà la cenere. Applica, dopo aver fatto lo shampoo, della cenere di sigaretta. Come? Semplicemente usando un dischetto struccante imbevuto un po’ con acqua tiepida. Immergilo nella cenere e strofina la parte interessata dal colore. La tinta andrà via in un attimo!

Potrebbe interessarti anche: Capelli: tinte chimiche verso tinte vegetali, i pro e i contro della bellezza

3. L’uso della Cuffia | Ecco come usarla

cuffia capelli
capelli colpi di luce come farli a casa (Istock Photos)

Puoi decidere di applicare il colore su ciocche sottili, quasi impercettibili, o su ciocche più ampie, di creare ciocche con doppio colore o persino di creare ampie zone di colore. In generale, numerose meches molto sottili creano un effetto particolarmente naturale, mentre le meches più larghe sono più audaci ed espressive.

Per creare un look il più naturale possibile, usa la cuffia per i colpi di sole. Purtroppo, questo è anche il metodo che richiede un maggiore impegno. Di seguito, ti spieghiamo come fare:

  • Applica la cuffia sui capelli bagnati e pettinati e allacciala sotto il mento. Non infilare i capelli sul retro sotto la cuffia, ma lascia che escano e coprili con un asciugamano.
  • estrai delle piccole ciocche di capelli dai fori della cuffia usando l’apposito uncino per mèche. Usa un foro ogni due o tre per colpi di sole più radi. È importante tenere sempre l’uncino sempre rivolto verso l’alto.
  • Pettina tutte le ciocche che hai estratto prima di miscelare e applicare la preparazione per i colpi di luce.
  • Il tempo di posa dipende dall’effetto di decolorazione desiderato. Le istruzioni e la tabella dei colori del prodotto ti aiuteranno a definire il giusto tempo di posa per i tuoi capelli.
  • Quando il tempo d’attesa è terminato, senza togliere la cuffia, sciacqua le ciocche con acqua. Potrai poi rimuovere la cuffia: per evitare che la rimozione sia dolorosa e facilitare l’operazione, applica prima un po’ di shampoo sulle ciocche decolorate.
  • Lava i capelli, lascia agire il balsamo per un paio di minuti e procedi con il lavaggio finale.

Colpi di luce | Da dove iniziare a colorare

colore capelli
capelli colpi di luce (Istock Photos)

Come prima cosa, una volta che hai l’occorrente, inizia con il preparare il decolorante. Quindi segui le istruzioni riportate sulla scatola del kit per determinare come preparare il colore. Se la cremina ha un colore bianco, blu o viola, non preoccuparti: è assolutamente normale.

  • Poi, versa il decolorante in una piccola ciotola, in modo da poter intingere facilmente il pennello. Naturalmente, scegli un recipiente da destinare unicamente a questo scopo.
  • Una volta preparata la miscela del colore, continua con il dividere i capelli in 4 sezioni. Dunque, con l’aiuto di un pettine a punta forma una croce, dividendo i capelli prima in due parti (fai la riga centrale) e poi, dividi la riga centrale per la larghezza, in modo da formare, appunto, una croce.
  • Ora, con l’ausilio di 4 mollettoni per capelli, alza prima le due sezioni dietro la nuca, lasciando le due avanti sciolte.
  • Inizia, quindi dalla base ma senza toccare le radici! Parti a 5-6 mm dalle radici e applica il decolorante da questa zona alle punte, realizzando strisce molto sottili. Più fini sono i riflessi, più naturale sembrerà il colore, mentre quelli grossi creeranno un effetto zebrato.
  • Non partire direttamente dalle radici. Rischi di macchiare ciocche che non vuoi colorare, e poi l’effetto finale sarà antiestetico e poco naturale, il che è da evitare.
  • Continua così man mano anche con le altre 3 sezioni di capelli che hai precedentemente diviso.
  • In ultimo, resta in posa facendo ben attenzione a calcolare il tempo d’attesa. Il decolorante non è la classica tinta, dunque i tempi d’attesa sono più brevi. Al massimo 15 minuti, lasciare il prodotto agire per più tempo non ti permetterà di ottenere un colore più intenso. Ricorda che le ciocche colorate continuano a schiarirsi con l’esposizione al sole e i lavaggi frequenti.
  • poi procedi con il classico shampoo. Idrata i capelli sotto la doccia usando lo speciale balsamo del kit, se disponibile. Risciacqua accuratamente, assicurandoti di eliminare tutta la tinta.
  • Il decolorante può seccare i capelli (e lo userai se vuoi che i capelli siano più chiari), quindi lascia il balsamo in posa per 2-3 minuti prima di risciacquare, per favorire un recupero ottimale dell’idratazione (molto importante per chi ha i capelli tinti).

Potrebbe interessarti anche: Shampoo, Balsamo e Tonico per idratare i capelli fai da te

Colpi di luce | Come farli con ingredienti naturali

capelli colpi di luce
capelli colpi di luce Fonte: iStock Photo

Se non siete amanti della tinta o decolorante chimico (e fate bene) per motivi ambientali o semplicemente legati alla vostra salute, potete usare ingredienti naturali che hanno lo stesso effetto di una colorazione chimica ma senza distruggere i capelli. Sono tutti ingredienti presenti nelle nostre cucine, molto economici e soprattutto naturali.

Ecco come procedere usando solo la natura a vostra disposizione. Prima cosa dovete sapere quali sono i prodotti naturali da usare e, secondo, come impiegarli sui capelli per ottenere delle morbidissime e lucenti meches colorate.

Cannella | per colpi di luce ramati o castano chiaro

cannella
capelli colpi di luce come farli naturalmenteFonte: iStock photo

Perfetta per i capelli scuri, questa spezia aromatica aiuta a illuminare le chiome. Può essere adoperata in questo modo:

Lavate i capelli con il vostro shampoo abitudinario, mettete un po’ di balsamo in più e risciacquate. Coi capelli ancora bagnati, applicare una miscela composta da cannella in polvere e acqua calda.

Strofinate la miscela e coprite i capelli con una cuffia per la doccia. Lasciate in posa più a lungo possibile (circa 30 minuti). La cannella funziona per ravvivare i colpi di luce rossi o castano chiaro con riflessi ramati.

Potrebbe interessarti anche: Capelli: tendenze autunno- inverno 2019/2020, dal colore al taglio

Limone | Per colpi di luce biondo chiaro

limone
capelli colpi di luce (Istock)

Il succo di limone ha proprietà schiarenti naturali che possono creare dei colpi di sole discreti sui capelli senza l’effetto dannoso del decolorante. L’effetto è simile a quello del sole. Come fare:

Spremi diversi limoni in una piccola ciotola. Applica il succo sulle ciocche dei capelli che vuoi tingere dalle radici alle punte usando un pennello da pittura, le dita o immergendo i capelli nel recipiente. Esponiti al sole per 20-30 minuti per attivare l’effetto decolorante.

Questo metodo funziona meglio sui capelli chiari, perché quelli scuri potrebbero virare verso l’arancione o l’ottone, quindi non usatelo se siete scure di capelli.

 Camomilla | Per colpi di luce chiari 
camomilla capelli
capelli colpi di luce (Istock)

La camomilla è un grande alleato quando si tratta di bellezza e cura femminile e può sicuramente aiutare a schiarire i capelli.

Preparate un infuso di camomilla bello carico, lasciatelo raffreddare e poi applicatelo su tutti i capelli o solo su alcune ciocche, a vostro piacere.

Lasciate in posa 30 minuti, quindi risciacquate. Affinché faccia effetto, avrete bisogno di lasciare i capelli ad asciugare naturalmente al sole o a temperature non troppo elevate. Questa soluzione è adatta soprattutto ai capelli chiari, per illuminare i riflessi e schiarirli. Questo metodo non cambierà drasticamente il colore dei capelli: aggiungerà solo riflessi naturali, come se ti fossi esposta al sole. Dovresti ottenere dei risultati nell’arco di una settimana circa.

Curcuma | Per colpi di luce ambrati

curcuma
capelli colpi di luce con la curcuma (Istock)

La curcuma può diventare un prezioso alleato per i vostri capelli. È molto potente, quindi adoperatela con moderazione.

Fate bollire 1 tazza di acqua e aggiungete 1 cucchiaino di curcuma. Fate raffreddare e spennellate alcune ciocche con la vostra soluzione. Lasciate in posa 30 minuti e risciacquate abbondantemente con l’acqua. Procedete quindi con lo shampoo e il balsamo.

Ovviamente, anche in questo caso, l’effetto sarà ambrato, perfetto per chi ha capelli castani rossi.

Informazioni importanti da sapere

capelli rimedi
capelli colpi di luce Istock Photos

Utilizza la preparazione per i colpi di sole immediatamente dopo averla miscelata e non conservarla mai per usarla in seguito. Solo il prodotto appena preparato garantisce buoni risultati.

Accertati di non essere allergiche al prodotto. Sulla confezione e sul foglietto illustrativo troverai le istruzioni per eseguire il test allergico.

Non coprire mai i capelli con una pellicola o con una cuffia per doccia mentre il prodotto è in posa. Se lo fai, potresti danneggiare i capelli poiché, sotto queste coperture, si produce calore e l’agente alcalinizzante non può evaporare.

Evita di respirare la polvere decolorante mentre la mischi con il solvente.

capelli
capelli colpi di luce -.iStock Photo

(Fonte: ambientebio.it – wikihow.it – schwarzkopf.it)