C’è Posta per te | Johnny Depp regala due sogni

Johnny Depp C'è posta per te

Protagonista della prima storia di C’è posta per te è la star americana Johnny Depp che regala un sogno a due giovani orfani di padre. Un regalo fatto da mamma Rosa per chiedere scusa.

Johnny Depp C’è posta per te

C’è Posta per te parte con il botto. Il primo super ospite è infatti Johnny Depp. Il divo di Hollywood arriva negli studi del people show di Canale 5 e dopo una breve intervista con Maria De Filippi si rende protagonista della storia di Rosa e dei suoi figli.

Una storia molto triste che vede la madre chiedere scusa ai figli. Una madre che si ritiene morta dopo l’improvvisa morte del marito (e padre dei suoi figli) in un incidente stradale. Un evento che ha distrutto la vita della protagonista che non se l’è sentita ne di andare al riconoscimento né essere presente al funerale. La sua idea era infatti che se non lo avesse visto morto sarebbe stato ancora con lei.

Rosa ora vuole chiedere scusa ai figli per aver pensato più a sè che a loro in quel momento e di essersi chiusa nel suo dolore. E promette dai figli che da oggi in poi sarà diversa e ricomincerà a vivere per loro e perché era quello che il padre avrebbe voluto.

LEGGI ANCHE: C’è posta per te: Maria De Filippi cala l’asso, ecco il primo ospite

Johnny Depp emozionato per la prima sorpresa a C’è Posta

c'è posta per teC’è POST

Una lettera molto toccante che commuove anche Johnny Depp. Lui è la sorpresa che Rosa ha pensato per i figli e che li farà sicuramente impazzire. L’attore si dice emozionato per il racconto e decide di realizzare il sogno dei ragazzi. Il ragazzo concretizzerà il suo progetto di diventare barbiere grazie l’iscrizione a un corso fatta dall’attore. La sorella invece ha ottenuto dall’attore una borsa di studio per poter realizzare il suo sogno di studiare di diventare un artista.

I due giovani sono emozionatissimi e credono alla volontà della madre di cambiare la sua vita e di ricominciare a vivere.
Una storia sicuramente emozionante resa ancora più bella dalla presenza dell’attore