Ritrova la felicità con le ricette del buon umore | Ecco quali sono

Ritrova la felicità con le ricette del buon umore | Ecco come mangiare questi alimenti ogni giorno può farti ritrovare il sorriso: Il menù del buon umore!

mangiare
le ricette della felicità (Istock)

Mangiare è ritenuta da molte popolazioni una cosa sacra e anche se la vita frenetica che ogni giorno facciamo non ci porta a considerarla tale, il cibo dovrebbe essere un momento di relax e serenità. Gustare una pietanza, anche se questa è leggera e frugale, dovrebbe essere sempre fatta con assoluta tranquillità. Il momento della “pausa pranzo” in ufficio o anche il momento del pranzo o cena a casa, può aiutare, se fatto bene, ad aumentare i livelli di seratonina, l’ormone della felicità, rendendoci immediatamente di buon umore. Ma non tutti gli alimenti hanno questa specifica motivazione, dobbiamo essere in grado di individuare gli alimenti giusti e i modi di cucinarli. Ecco allora che veniamo in vostro “soccorso” con le ricette che aumentano il buon umore. Semplici, veloci e sorprendentemente buone.

Potrebbe interessarti anche: L’importanza dello spuntino per i bambini a scuola, ricette e consigli

Ritrova la felicità mangiando | Quali alimenti scegliere?

ricette che aumentano il buon umore Fonte: Istock-Photos

Ritrova il sorriso a tavola con le ricette del buon umore, anti stress e rilassanti. I piatti con ingredienti che ti tirano su il morale, combattono il cattivo umore e ti ricaricano di ottimismo ed energia ad ogni boccone tutte per te.  Non solo la cioccolata, l’antistress per eccellenza, ma anche il pesce, i legumi, le carni bianche, la frutta e la verdura possono aiutare l’umore. Il merito è del loro contenuto di vitamine, in particolare la D e la B e degli omega-3i grassi “buoni” per il tuo cuore. E anche dei Sali minerali – in modo particolare il selenio – tutti con effetti energizzanti e antidepressivi.

Potrebbe interessarti anche:  Menù afrodisiaco: Le ricette per accendere la passione

1. Spaghetti al sugo di Tonno fresco| La Ricetta

ricette che aumentano il buon umore (Istock Photos)

Una ricetta che aiuta il buon umore perché mette tutti d’accordo, grandi e piccini: un piatto leggero, gustoso e salva-pranzo ma anche salva-cena! Scopriamo gli ingredienti e il procedimento:

Ingredienti per 4 persone

  • 350 g di spaghetti
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
  • 1 cipolla
  • 800 g  di passata di pomodoro (o pelati)
  • 200 g  di tonno sgocciolato
  • sale q.b.
  • basilico in foglie

Procedimento

  • Per preparare gli spaghetti al sugo di tonno iniziate mettendo a scaldare sul fuoco una pentola colma di acqua, al bollore salate a piacere: servirà per la cottura della pasta. Fate scolare il filetto di tonno dall’olio di conservazione. Nel frattempo, mondate la cipolla, affettatela sottilmente
  • Scaldate l’olio di oliva in un tegame e aggiungete la cipolla affettata
  • Lasciatela appassire a fuoco dolce per pochi minuti mescolando spesso; sfilacciate il tonno con le manie unitelo in padella quando la cipolla sarà ammorbidita e lasciatelo rosolare per un paio di minuti sempre mescolando.
  • Ora, schiacciate i pelati con una forchetta e versateli nel tegame con il tonno; lasciate cuocere il sugo per circa 10 minuti.
  • Intanto lessate gli spaghetti e scolateli al dente: nel tempo di cottura della pasta, anche il sugo sarà pronto. S
  • colate gli spaghetti direttamente nel tegame con il tonno, insaporite con il pepe macinato,
  • spegnete il fuoco e profumate con le foglioline di basilico fresco.
  • Mescolate e servite i vostri spaghetti al tonno ben caldi

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

2. Gamberoni al limone in padella | Ricetta

le ricette che aumentano il buon umore (Istock)

La ricetta dei gamberoni in padella, è un secondo piatto gustoso e perfetto da consumare per ritrovare il sorriso.

gamberi sono dei crostacei molto ricchi di proteine, contengono una quantità di ferro pari a quella presente nella carne rossa, la fonte proteica è di alto valore biologico, cioè di ottima qualità, forniscono, cioè amminoacidi essenziali indispensabile per il funzionamento dell’organismo. Sono molto ricchi omega 3 e omega 6, grassi “buoni” che aiutano ad abbassare i livelli di trigliceridi nel sangue. La vitamina C è alleata del sistema immunitario, abbassa i livelli di istamina e quindi favorisce la guarigione, ha un potere antiossidante e aiuta quindi l’organismo nella produzione del collagene e in questa ricetta la troviamo nel limone che useremo per cucinare.

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g gamberi
  • 4 cucchiai olio extravergine di oliva
  • q.b sale
  • q.b pepe
  • q.b prezzemolo
  • 1 limone fettine di limone per guarnire

Procedimento

Lava i gamberi, asciugali e mettili in una padella, dove avrete precedentemente fatto scaldare l’olio extravergine di oliva.

Puoi condirli con abbondante sale e pepe macinato al momento e lasciali cuocere a fuoco vivo, muovendoli ogni tanto sino a quando i gusci diventeranno trasparenti e croccanti.

Spolverizza i gamberi con il trito preparato con prezzemolo, aglio, sale, pepe e fettine di limone e lasciali sul fuoco per altri 2 minuti.

Poi levali e servili immediatamente in tavola con il loro fondo di cottura.

3. Spezzatino di pollo mandorle e pinoli | La Ricetta

pollo mandorle
ricette della felicità (Istock)

Il gusto agrodolce della frutta secca si sposa alla perfezione con l’aroma caldo e pungente dello zafferano, creando il condimento giusto per tenerissimi bocconcini di carne bianca, un secondo piatto ideale per una cena tra amici. Lo spezzatino di pollo alle mandorle e pinoli è facile da preparare e molto gustoso, arrichito dagli aromi e dalla frutta secca.

Ingredienti per 4 persone

  • 2 scologno
  • 60 gr di mandorle
  • 1 bustina di zafferano
  • 20 gr di burro
  • pepe nero q.b.
  • sale q.b.
  • 5 bicchieri di brodo caldo (o un litro)
  • 60 gr di pinoli
  • farina q.b.
  • 80 gr di prugna secca
  • 800 gr di petto di pollo a pezzi
  • olio extravergine oliva q.b.

Procedimento

1) Tritate 2 scalogni e riducete 80 g di prugne secche snocciolate a pezzettini. Scaldate 20 g di burro e 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva in un tegame, unitevi gli scalogni e fateli soffriggere finché saranno appassiti, poi toglieteli dalla pentola e teneteli da parte.

2) Tagliate 800 g di petto di pollo a pezzetti, infarinatelo, quindi rosolatelo nel tegame fino a che sarà ben dorato. Unite al pollo il soffritto di scalogno, 60 g di mandorle60 g di pinoli e mescolate bene il tutto per fare insaporire, poi bagnate con mezzo bicchiere di brodo e lasciate cuocere a fuoco dolce per 15 minuti.

3) Prelevate un mestolino del fondo di cottura e stemperatevi una bustina di zafferano. Aggiungete al pollo le prugne secche per altri 5 minuti. Regolate di sale e pepate. Trasferite lo spezzatino nei piatti individuali, guarnite, se vi piace, con prezzemolo tagliuzzato e una spolverizzata di zafferano e servite.

4. Omlette alla francese con cipolle di Tropea | La Ricetta

ricette che aumentano il buon umore (Istock)

Le Omlette alla “francese” sono squisite, morbide e arricchite con la cipolla rossa di Tropea saranno ideali per un secondo piatto che vi farà ritrovare il sorriso. Un piatto nutriente e ricco di sapore da preparare quando hai voglia di mangiare qualcosa di sfizioso senza rinunciare alla leggerezza. E’ anche un piatto salva-cena, perché bastano pochi passaggi per prepararlo se rientri tardi e non hai voglia di passare troppo tempo davanti ai fornelli. Accompagna l’omelette di cipolle con un’insalata di verdure fresche alle erbe aromatiche, profumate e digestive. Scopriamo ora gli ingredienti che ti serviranno per “ritrovare il buon umore a tavola”

Ingredienti per 4 persone

  • 4 uova
  • 2 cipolle
  • 2 cucchiai olio extravergine d’oliva
  • sale q.b
  • pepe q.b

Procedimento

  • Taglia grossolanamente le cipolle e falle appassire nell’olio extravergine di oliva.
  • In una terrina sbatti le uova, aggiungi le cipolle, regola di sale e di pepe. A piacere puoi aggiungere del parmigiano.
  • Nella padella nella quale hai cotto le cipolle versa il contenuto della terrina, cuoci con un coperchio e appena l’omelette inizia a rapprendersi arrotolala ben stretta, aiutandoti con una paletta.

Leggi anche: >>> 

4. Tortino di cioccolato con cuore fondente | Ricetta

ricette che aumentano il buon umore (Istock Photos)

Illtortino di cioccolato con cuore fondente è una dolce tentazione monoporzione, facile e veloce da preparare. Come abbiamo visto, il cioccolato, specie se fondente, aiuta a ristabilire il buon umore. Quindi un ottimo rimedio per coloro che hanno passato una giornata non troppo piacevole o stressante. Ritornare a casa e gustarsi un cuore di cioccolato morbido e delizioso è la giusta rivincita per ritrovare la serenità. Ecco, allora, gli ingredienti e il procedimento per farlo a casa!

Ingredienti per 4 persone

  • Cioccolato fondente 150 g
  • Burro 80 g
  • Farina 00 20 g
  • Cacao amaro in polvere 10 g
  • Uova medie 2 Tuorli 1
  • Zucchero a velo 90 g
  • Baccello di vaniglia 1
  • Burro q.b. Zucchero di canna q.b. (per imburrare e spolverizzare gli stampini)
  • Zucchero a velo q.b. ( per guarnire i tortini una volta cotti)

Procedimento

  • Per realizzare il tortino di cioccolato con cuore fondente per prima cosa tagliate grossolanamente il cioccolato con un coltello, quindi versatelo in una bastardella per la cottura a bagnomaria, ovvero ponete la basterdella sopra un padellino riempito con acqua
  • Mescolate con una marisa per favorire la fusione e quando il cioccolato si sarà sciolto aggiungete anche il burro, mescolate fino a quando non si sarà amalgamato completamente.
  • Una volta pronto spegnete il fuoco e tenete da parte la bastardella con il cioccolato fuso, magari poggiandola su un canovaccio pulito.
  • Intanto in un ciotola versate le uova e il tuorlo, aggiungete anche lo zucchero a velo  e i semi del baccello di vaniglia;
  • lavorate il composto con le fruste elettriche fino a quando non sarà chiaro e spumoso, a quel punto versate all’interno il cioccolato fuso e continuate a mescolare con le fruste per amalgamare completamente il composto.
  • A questo punto unite le polveri al composto di uova: setacciate la farina e il cacao in polvere, quindi, mescolate con una spatola per incorporare gli ingredienti.
  • L’impasto è pronto, prendete degli stampini di allumino del diametro di 8 cm con un bordo alto 4 cm, imburrate il fondo e il bordo e poi spolverizzate con lo zucchero di canna (in alternativa potete usare il cacao in polvere oppure lo zucchero a velo).
  • Versate l’impasto riempiendo per 2/3 gli stampini, quindi cuocete i tortini in forno statico preriscaldato a 180° per 13-15 minuti. A cottura ultimata sfornate subito i vostri tortini.
  • Capovolgeteli su un piatto di portata ancora caldi facendo attenzione a non scottarvi;
  • completate spolverizzando il tortino di cioccolato con cuore fondente con lo zucchero a velo e servitelo subito!

Per oggi è tutto, il vostro menù del buon umore è pronto per essere mangiato! Non vi resta che fare un grande sorriso e assaporare tutto il meglio che c’è, non solo in tavola!