Patate: consigli, trucchi e rimedi (non solo in cucina)

Nella nostra cucina ci sono patate tutti i giorni. Ma sapete come utilizzarle al meglio, anche per risolvere alcuni problemi di salute? Ecco una serie di consigli e di trucchi,

patate pixaby

Si fa presto a dire patata, perché le utilizziamo in cucina quasi tutti i giorni. Ma siete sicuri di sapere quali sono le migliori in cucina. E sapete che le patate possono essere anche utilizzate in mille altri modi che non c’entrano con la cucina? Ecco alcuni consigli e suggerimenti per sfruttarle al meglio e averle sempre al massimo.
Le patate lesse, meglio con la buccia? La risposta è sì e il motivo è anche molto semplice. Così ila loro polpa, già ricca naturalmente di liquidi, non si riempirà di acqua. Però ricordatevi sempre di lavare la buccia prima di metterle a bollire. E l’acqua delle patate deve essere fredda.

Le patate, contrariamente ad altre verdure, sono perfette anche al microonde perché non perdono le loro proprietà nutrizionali. Sarà sufficiente avvolgerle in un foglio di plastica bucherellato, quelli adatti al microonde perché li fa respirare e trattiene anche l’umidità. Alla fine risulteranno uguali a quelle cotte in forno.

Ma come avere patate sempre del colore perfetto e non stinte? Semplice: dopo averle tagliate a fettine o a pezzi, mettetele in acqua fredda con sale e aceto. Solo così non perderanno il colore prima della cottura. E ancora, quale tipo di patata scegliere per preparazioni come gli gnocchi? Quella perfetta è a pasta bianca e possibilmente patate vecchie, ma se non la trovate vanno bene anche quelle a pasta gialla.

Potrebbe interesssarti  Gateau di patate con prosciutto e formaggio

Patate per la salute, cosa curano?

Fino ad ora abbiamo visto la patata in cucina. In realtà però questo tubero ha molti utilizzi anche per la salute di tutti i giorni. La buccia delle patate, ad esempio, aiuta in maniera naturale a tenere sotto controllo il diabete, mentre masticarne un pezzetto di buccia funziona contro le nausee in gravidanza.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Inoltre chi soffre di eccessiva sudorazione ( i consigli per evitarlo può risolvere il problema dell’odore strofinando una mezza patata cruda sotto le ascelle. Vi assicuriamo che funziona, anche se sembra strano. D’estate, dopo la puntura di un insetto o una scottatura, passate una fetta di patata cruda per almeno un quarto d’ora sul punto dolente. Aiuta a diminuire il dolore e il prurito.

Ma la patata serve anche per alleviare dalla stanchezza dei piedi e delle gambe. Con l’acqua di cottura delle patate infatti si possono fare dei pediluvi. Tenete i piedi a bagno per almeno 15 minuti e la sensazione di pesantezza passerà. Stesso discorso vale per il male agli occhi: una patata cruda tagliata a fette (tre per ogni occhio), poi si fissa con una benda di cotone e si lascia lì per una ventina di minuti.