Home Bellezza Come capire se una maschera è adatta al tuo tipo di pelle

Come capire se una maschera è adatta al tuo tipo di pelle

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:43
CONDIVIDI

Per ogni tipo di pelle bisogna optare per la giusta maschera contenente i giusti ingredienti. Ecco una semplice guida per la scelta della mascherapiù adatta a te.

Maschera viso tipi di pellePer scoprire quale maschera farà brillare la tua pelle senza causare conseguenze sgradevoli (per non parlare dei soldi che sprecherai), leggi l’elenco degli ingredienti sul flacone prima di applicare qualsiasi cosa sul tuo viso. Debra Jaliman, MD, autore di Skin Rules: Trade Secrets From a Top New York Dermatologist, analizza gli ingredienti migliori e peggiori a seconda del tuo tipo di pelle.

Ti potrebbe interessare anche >>> Fare l’amore per avere una bella pelle | La maschera allo sperma

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Dimmi che pelle hai e ti dirò quale maschera per il viso scegliere

Pelle | Maschera viso illuminante ed idratante fai da te
Fonte foto- Istock

Se hai la pelle secca

“Dovresti stare lontano dai prodotti contenenti acidi perché renderanno la tua pelle ancora più secca”, afferma Jaliman. Pertanto raccomanda di utilizzare maschere a base di zolfo, argilla, perossido di benzoile ed estratto di calce. Mentre creme e oli sono ottimi per rendere la pelle secca più umida, l’olio dell’albero del tè è un ingrediente da evitare, in quanto può causare secchezza della pelle.

Se hai la pelle grassa

“Probabilmente hai una pelle spessa e dura, quindi hai bisogno di ingredienti forti”, afferma Jaliman. La maggior parte degli ingredienti non irrita il tuo viso ma dovresti evitare qualsiasi idratante denso. Usa invece ingredienti che assorbono l’olio, come caolino, argilla, sale marino e fango.

Se hai la pelle sensibile

Jaliman consiglia di utilizzare prodotti che contengono ingredienti lenitivi che trattano l’irritazione, il rossore e l’infiammazione, come l’aloe, la camomilla e il cetriolo. Stai attento! Le persone con rosacea ed eczema potrebbero non tollerare una maschera poiché la loro pelle è già infiammata su base regolare, afferma Jaliman. “Puoi fare una maschera di cetriolo, ma devi stare molto attento perché può aumentare il rossore della pelle”, ha detto.

Se hai la pelle mista

Jaliman suggerisce di utilizzare prodotti che enfatizzano l’idratazione e hanno una bassa concentrazione di acidi. In altre parole, usa prodotti che esfoliano la tua pelle.

Prima di applicare la maschera

Una volta trovata una formula che può essere compatibile con il tuo tipo di pelle, prova il prodotto su una parte del tuo corpo. Jaliman suggerisce di eseguire questo test nell’area interna del gomito in quanto è simile alla pelle del viso.

Per sapere se la tua pelle reagirà positivamente o negativamente al prodotto in questione, devi tenere il prodotto sul gomito lo stesso tempo di posa previsto sul viso. Se non si verificano reazioni, è possibile applicare il prodotto su tutto il viso senza paura.

Anche se prendi tutte le precauzioni sopra elencate, Jaliman ti scoraggia fortemente dall’utilizzare una nuova maschera meno di una settimana prima di partecipare a un evento importante. “Se fai la maschera almeno una settimana prima, darà alla tua pelle il tempo di guarire”, dice Jaliman.

Ti potrebbe interessare anche >>> Pelle | Maschera viso illuminante ed idratante fai da te -VIDEO-

maschere per la notte