9 curiosità sullo sperma che sfatano noti falsi miti

0
6

Gli esperti rivelano fatti sconosciuti sullo sperma che mettono a tacere per sempre alcuni celebri falsi miti. Scopri quali!


Lo sperma è spesso oggetto di fantasie sessuali, ma quanto sappiamo di lui? Oltre al fatto che è essenziale dare vita, cosa sappiamo di questo liquido maschile? Per conoscerlo un pò meglio, scopri questi 9 fatti interessanti e sorprendenti.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

9 fatti interessanti sullo sperma

Lo sperma è un fluido biologico molto complesso composto da spermatozoi, tra le altre cose, e che ha una moltitudine di caratteristiche molto interessanti. Il seme viene espulso dal corpo in caso di eiaculazione. Quando incontra l’ovocita femminile, il processo di fecondazione inizia e si sviluppa durante i 9 mesi di gravidanza. Oltre ai suoi principali abitanti che sono gli spermatozoi, lo sperma contiene anche vitamine, proteine e ormoni.

Scopri 9 curiosità che riguardano lo sperma e che sicuramente non conoscevi:

1- C’è più sperma nella prima eiaculazione

La prima eiaculazione contiene la più alta concentrazione di spermatozoi, afferma Harry Fish, urologo e consulente certificato, MD e professore clinico di medicina riproduttiva presso il Weill Medical College della Cornell University.

2- Rimane più a lungo di quanto si pensi

Lo sperma di solito rimane nel tuo corpo per 48 ore dopo il rapporto sessuale. Tuttavia, “può anche rimanere lì per 5-7 giorni”, a seconda del muco cervicale, afferma Fisch. Fatto interessante: il muco cervicale protegge lo sperma e lo aiuta a rimanere nel corpo più a lungo durante il periodo di ovulazione, quando sei più fertile.

3- Fare molto sesso e masturbarsi spesso non diminuisce la quantità di sperma

Gli uomini non hanno un numero limitato di spermatozoi, afferma l’endocrinologo della riproduzione Carrie Wambach, MD del Southern California Reproductive Center di Los Angeles. Detto questo, l’eiaculazione frequente può ridurre il volume dello sperma, ma se di solito si ha una quantità normale di sperma, non dovrebbe avere molto impatto, aggiunge.

4- La temperatura può ridurre la quantità di sperma

Lo sperma fluttua in base alle stagioni. “La quantità di sperma tende ad essere più bassa nei mesi estivi e più alta nei mesi invernali” perché l’esposizione al calore abbassa il numero di spermatozoi, afferma Fisch. Gesti banali come mettere un computer in grembo o ovvi come rilassarsi in una vasca idromassaggio hanno l’effetto di surriscaldare lo sperma.

“Essere in una vasca idromassaggio con una temperatura di 104 gradi e oltre può ridurre drasticamente il numero di spermatozoi”, ha detto Fisch. In effetti, questa diminuzione può durare mesi dopo un’eccessiva sovraesposizione alle alte temperature. “Consiglio anche ai miei pazienti di non entrare nelle vasche idromassaggio se stanno cercando di avere figli”, ha detto.

5- Il gusto dello sperma non dipende dal cibo

Lo sperma contiene fruttosio (uno zucchero naturale), che gli conferisce un sapore leggermente dolce. Non c’è mai stato uno studio che determini un legame tra i cibi che un uomo mangia e il sapore del suo sperma, afferma Fisch.

Tuttavia, questo mito è retto da una tonnellata di prove aneddotiche, che sembrano essere utili al tuo partner quando ti chiede di assaggiarlo.

6- C’è lo sperma maschile tanto quanto lo sperma femminile

Lo sperma è un cromosoma X o Y. Le loro possibilità di fecondare l’uovo sono le stesse, dice Fisch. L’idea che un tipo di cromosoma sia più elastico o viaggi più velocemente dell’altro è solo un mito.

7- L’allergia allo sperma è molto rara

Abbiamo tutti sentito parlare del fatto che alcune donne potrebbero essere allergiche allo sperma e che ciò causerebbe infiammazione o arrossamento, ma sia Fisch che Wambach affermano che essere allergici allo sperma è molto raro.

“Ciò può essere dovuto ad altri fattori, come un’infezione vaginale”, afferma Fisch. È stato condotto uno studio su un’allergia sessualmente trasmissibile alle noci del Brasile, a seguito del caso di una donna che ha avuto una reazione allergica allo sperma del suo partner dopo che questo aveva mangiato noci del Brasile. Tali casi sono estremamente rari. Dopo aver sperimentato questo tipo di caso insolito, se ti viene diagnosticata una allergia, usa un preservativo per prevenire l’irritazione se non sai cosa ha mangiato il partner.

8- Viene sviluppata la creazione di sperma

Il corpo impiega circa due mesi e mezzo per preparare tutto lo sperma espulso durante un’eiaculazione media. Prima si crea nei testicoli, quindi viaggia verso l’epididimo. Lo sperma viaggia quindi attraverso il vaso deferente e salta attraverso le vescicole seminali dove si mescola con un fluido per formare lo sperma. Alla fine, la prostata aggiunge un pò di liquido prima dell’eiaculazione.

9- Lo stato di salute colpisce lo sperma

“Lo sperma può essere più sano negli uomini di età inferiore ai 40 anni”, afferma Wambach. “Lo sperma sarà sicuramente più sano negli uomini che evitano certe cose, come il fumo, una dieta ricca di grassi e tossine ambientali”, ha detto. Quindi, se stai pensando di iniziare a espandere la tua famiglia, tienilo a mente. Scopri come aumentare la quantità di spermatozoi

Ti potrebbe interessare anche: I benefici scientificamente provati dello sperma sulla salute

Coppia, problemi sessuali
Photo iStock