Dieta delle arance | Il menu settimanale per dimagrire e depurare il corpo

0
56

Dieta delle arance | Scopri il menu settimanale basato su questo frutto ricco di proprietà per perdere fino a quattro kg in un mese

arance rosse
cibi lassativi le arance (Istock)

L’arancia è un frutto ricco di molte proprietà benefiche e di vitamine, in particolare la vitamina C. Esse permettono al corpo umano di resistere contro i vari agenti chimici, fisici e ambientali, soprattutto d’inverno. Inoltre esse tengono sotto controllo i radicali acidi, che non sono altro che sostanze chimiche tossiche prodotte da un’errata alimentazione.

Per questo motivo abbiamo decido di proporvi la dieta delle arance vi aiuterà sia a dimagrire che a depurarvi. Inoltre vi aiuterà a non avvertire quel senso di fame che ci costringe a mangiare tutto quello che vi capita sotto mano.

Essa, combinata con un po’ di sano allenamento, vi farà dimagrire velocemente e facilmente. Tuttavia prima di iniziare la dieta e seguire il regime alimentare proposto consigliamo di consultare il proprio medico curante per evitare di mettere a rischio la vostra salute. Inoltre ricordiamo quando sia importante bere almeno due litri di acqua al giorno che si stia seguendo una dieta, o meno.

Leggi anche >>> Arance: ecco perché fa bene mangiarle ogni giorno

Dieta delle arance: il menu settimanale

arancia proprietà
Fonte: Istock

Questa dieta è stata presa dal sito il24.it ma vediamo un menu tipo per capire cosa mangiare nell’arco della settimana senza essere vincolati ad un menu fisso.

Lunedì

Colazione: una tazza di latte scremato e un caffè; 2 fette biscottate. Spuntino: un’arancia. Pranzo: risotto ai funghi, 100 g di calamari lessati; insalata verde condita con un cucchiaio di olio e/o aceto; 30 g di pane integrale;

Merenda: una spremuta d’arancia Cena: minestrone; 100 g di formaggio certosino; 200 g di carote con un cucchiaio di olio e limone; 30 g di pane integrale; 2 kiwi.

Martedì

Colazione: 150 g di yogurt magro con 20 g di muesli. Spuntino: un’arancia. Pranzo: fusilli alle mandorle e gamberetti; 200 g di melanzane alla piastra; 150 g di mandarini; 30 g di pane integrale.

Merenda: un bicchiere di spremuta di pompelmo. Cena: insalata preparata con 100 g di peperoni a filetti, 100 g di pomodoro a fette, 50 g di insalata, 100 g di fesa dì tacchino, 90 g di mais in scatola; 30 g di pane integrale; un’arancia.

Mercoledì

Colazione: una tazza di latte scremato; una fetta di pane tostato. Spuntino: un’arancia. Pranzo: 80 g di spaghetti aglio, olio e peperoncino; 150 g di sogliola lessa, condita con succo di limone e prezzemolo; 50 g di radicchio verde condito con un cucchiaio d’olio; 20 g di pane integrale; 150 g di uva nera.

Merenda: una tazza di tè. Cena: minestra di riso e zucca; 100 g di fegato di bovino ai ferri; 30 g di pane integrale; 150 g di macedonia ai frutti di bosco con succo di limone.

Giovedì

Colazione: una tazza di latte scremato con caffè; 20 g di cereali. Spuntino: un’arancia. Pranzo: farfalle al curry (80 g di pasta) un cucchiaino d’olio e peperoncino; 50 g di prosciutto cotto magro; 200g di cavoletti di Bruxelles lessati e conditi con un cucchiaio d’olio; 30 g di pane integrale; 150 g di kiwi.

Merenda: frullato di carota e arancia. Cena: minestra di ceci e orzo; 200 g di spinaci conditi con un cucchiaio d’olio; 30 g di pane integrale; 150 g dì mandaranci.

Venerdì

Colazione: una tazza di latte scemato; due o tre biscotti secchi. Spuntino: un’arancia. Pranzo: pasta al cavolfiore; 100 g di coniglio al forno; 200 g di carote lesse, condite con un cucchiaio d’olio e aceto balsamico; 30 g di pane integrale; 150 g di kiwi.

Merenda: un bicchiere di spremuta di limone. Cena: 30g di riso in brodo di dado; insalata preparata con 200 g di pomodori tagliati a fette, 2 uova sode, origano e un cucchiaio d’olio; 30 g di pane integrale; 150 g di uva nera.

Sabato

Colazione: 150g di yogurt magro; 20 g di fiocchi d’avena. Spuntino: un’arancia. Pranzo: maccheroni al tonno; 200g di peperoni cotti alla piastra; 30 g di pane integrale; 150g di mandarini. Merenda: infuso alla menta. Cena: minestra di riso (30 g) e bieta (200 g), condito un cucchiaio e mezzo d’olio; 100 g di formaggio fresco tipo fiordilatte; 30 g di pane integrale; un’arancia.

Domenica

Colazione: una tazza di latte scremato; tre fette biscottate. Spuntino: un’arancia.  Pranzo: risotto agli agrumi; 100 g di pollo senza pelle; 50 g  di rucola condita con un cucchiaio di olio; 30 g di pane integrale; 3 kiwi

Merenda: una spremuta d’arancia. Cena: minestra di patate (200 g) e verze (200 g) condita con un cucchiaio di olio; 50 g di prosciutto crudo senza grasso; 30 g di pane integrale; 3-4 mandarini.