Cosa succede al tuo corpo quando mangi la crema spalmabile

0
45

La crema spalmabile, se consumata in maniera eccessiva, può essere molto pericolosa per la tua salute e quella dei tuoi cari

Crema spalmabile
Photo Pixabay

La crema spalmabile è una vera delizia, un prodotto di punta delle aziende che operano nel settore del cioccolato, ne producono varietà infinite: al cioccolato bianco, fondente, con nocciole, gianduia, pistacchio….  la gustiamo da sola o con i pasticcini, la adoriamo ma fa davvero bene alla salute se assunta in notevoli quantità?

Crema spalmabile: perchè potrebbe far male alla salute

Crema spalmabile cacaoMolte di queste creme spalmabili contengono ingredienti ricchi di organismi geneticamente modificati (OGM), che fanno male alla salute. Noi di CheDonna ovviamente non abbiamo le competenze adatte per sapere se questo è vero o meno, per cui ci limitiamo a riportarvi quello che suggeriscono portali con maggiore competenza. Scopri gli ingredienti di questa crema contenente OGM.

Gli ingredienti che potrebbero non farti bene delle creme spalmabili:

Zucchero bianco:

Estratto dalla barbabietola da zucchero, per motivi di costo e produzione, lo zucchero in questa diffusione è pieno di sostanze chimiche come i pesticidi. Lontano dallo zucchero naturale di cui il corpo ha bisogno, questo zucchero raffinato è estremamente dannoso per la salute. Secondo la ricerca scientifica, può principalmente causare disturbo da deficit di attenzione e iperattività, autismo, depressione, ansia ed emicrania. Zucchero bianco e zucchero di canna: ecco le differenze

Olio di palma:

Con circa il 20% di olio di palma per barattolo, la crema spalmabile al cacao è una bomba di acidi grassi saturi. L’olio di palma non ha valore nutrizionale. Inoltre, gli acidi palmitici, presenti in grandi quantità in questo olio, favoriscono la deposizione di placche di colesterolo sulle arterie. L’olio di palma viene utilizzato per conferire questa famosa consistenza alla crema ma spesso viene sostituito dall’olio di cocco, ad esempio, per essere migliore per la salute. Leggere sempre la lista ingredienti. Olio di palma, un occhio obiettivo su questo nuovo male del secolo

Vanillina:

E’ un aroma sintetico di vaniglia, che si rivela pericoloso per le sue proprietà neurotossiche, come lo zucchero raffinato, che distrugge le cellule cerebrali ed è contenuto nella crema spalmabile anche se l’etichetta indica che la crema non contiene un conservante artificiale. La vanillina provoca dipendenza stimolando la secrezione dell’ormone della felicità, la serotonina.

Latte scremato in polvere:

Lungi dall’essere ricco di calcio, la crema spalmabile contiene il 6,6% di “siero di latte”, vale a dire latte scremato in polvere e siero di latte. Spesso le mucche che forniscono  latte vengono alimentate con mais OGM e trattate con antibiotici per ridurre i costi.

Soia:

La crema spalmabile contiene lecitina di soia, un emulsionante con effetti nocivi sulla salute. Studi scientifici hanno collegato questo componente geneticamente modificato all’aumento di peso incontrollato, alla pubertà precoce, alla depressione, all’affaticamento, ai problemi alla tiroide e al cancro al seno. Latte di soia: controindicazioni e pericoli per la salute

Inoltre, bisogna tenere presente che molti vasetti di crema spalmabile sono in plastica e dunque possono contenere tracce di uno degli ftalati più pericolosi (è un gruppo di sostanze chimiche), DEHP, che rende sterili gli uomini, sospettati di essere cancerogeni e di essere causa del diabete nelle donne.

Prova a fare tu stesso la tua crema spalmabile con questa ricetta gustosa e sana. Ricetta per la Nutella fatta in casa

torrone cioccolato
torrone cioccolato e nocciole ricetta per natale (Istock)