Camomilla | conosciamo tutte le proprietà di questa pianta

0
24

La camomilla è una pianta erbacea con innumerevoli proprietà benefiche. Allevia dolori gastrici, mal di gola e non solo, scopriamo qualcosa in più.

 

Camomilla
Camomilla Fonte: iStock Photo

 

La camomilla è una pianta erbacea annuale che appartiene alla famiglia degli Asteracee, ha un fusto che può arrivare ad un’altezza di circa 80 centimetri.

E’ una pianta che cresce in modo spontaneo lungo le strade, con infiorescenze simili alle margherite, perchè al al centro sono composte da piccolissimi fiori gialli, che vengono definiti capolini, di forma tubolare, che sono circondati da fiori simili a petali.

La camomilla ha numerose proprietà rilassanti, attenua i disturbi gastrointestinali,  lenisce i disturbi legati alla congiuntivite, al mal di gola e anche al mal di denti, perchè è un antiinfiammatorio.

Scopriamo le diverse varietà e le proprietà della camomilla.

Camomilla: le varietà

Camomilla Fonte: iStock Photo

La camomilla non è un’unica specie, ma ne esistono diverse varietà, le più comuni sono:

  1. romana
  2. tedesca

1- Camomilla romana 

E’ la varietà più diffusa, possiede diverse proprietà da quelle analgesiche a quelle antispasmodiche, viene spesso utilizzata per alleviare i problemi digestivi.

Ecco le principali azioni:

  • antispasmodica
  • antalgica
  • antianemica
  • vermicida
  • febbrifuga: fa abbassare la temperatura
  • vermifuga
  • emmenagoga: provoca o regolarizza il ciclo mestruale
  • sudoripara: aumenta il sudore
  • sedativa.

Inoltre la camomilla romana viene impiegata nella cosmesi, infatti è un ingrediente presente in lozione, shampoo oppure si utilizza come colorante naturale dei capelli perchè tende a schiarirli. Quando avete un fastidioso prurito al cuoio capelluto, la potete utilizzare per alleviarlo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Prurito al cuoio capelluto: quali possono essere le cause

Questa varietà di camomilla, è utile per la crescita del bambino, ecco quando:

  • la fase delle colichette: in quanto calma e rilassa il pancino;
  • spunta un dentino: potete provare a fare un massaggio sulle gengive con una goccia di olio essenziale di camomilla romana per diminuire il dolore;
  • eritema da pannolino: si può usare per donare sollievo.

2- Camomilla tedesca

Contrariamente a quanto si pensa, non è originaria della Germania, è coltivata in Europa, Asia e Nord America. La camomilla tedesca è molto efficace per combattere: 

  • gastroenterite
  • gastrite
  • ulceri gastrici
  • diarrea
  • spasmi digestivi
  • allevia i sintomi mestruali.

E’ una pianta conosciuta per le proprietà lenitive, in quanto aiutano a combattere:

  • stress
  • insonnia
  • disturbi dell’attenzione
  • ansia
  • depressione
  • tensione nervosa. 

Ha un’azione lenitiva, infatti viene largamente utilizzata per:

  •  irritazioni e infiammazioni della pelle: come eczema, bruciature, trattamento post epilatorio e scottature;
  • afte
  • congiuntivite
  • raffreddore
  • emorroidi

 

Proprietà della camomilla

Olio essenziale Fonte: iStock Photo

La camomilla si può definire una pianta medicinale utilizzata per le innumerevoli proprietà, i capolini sono molto ricchi in flavonoidi, lattoni che gli conferiscono proprietà antiflogistiche simili a quelle svolte dal cortisone.

 

Inoltre contengono i sali minerali, ecco quali:

  • calcio
  • potassio
  • manganese
  • sodio
  • fluoro.

Inoltre questa pianta erbacea contiene:

  • mucillagine: che ha un’azione protettiva sulle mucose;
  • cumarina: che svolge un’azione spasmolitica sulla muscolatura liscia e non solo ha anche un’azione antibatterica e antivirale.

Infine, i capolini contengono un olio essenziale, i principi attivi sono:

  • alfa-bisabololo: proprietà lenitive
  • camazulene: azione antinfiammatoria ed antiallergica
  • guaiazulene: principio lenitivo e calmante
  • cerulene
  • farnesene.

Benefici 

Mal di pancia Fonte: iStock Photo

La camomilla come già descritto, ha notevoli proprietà benefiche sul nostro organismo, una vera e propria medicina naturale. Ecco le proprietà benefiche.

1Antinfiammatoria e decongestionante

Le sostanze dell’olio essenziale della camomilla, come l’ alfa-bisabololo conferiscono a questo prodotto le proprietà antinfiammatorie.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Indigestione: quali sono le possibile cause e i rimedi

La camomilla dona sollievo a chi ha delle irritazioni dei tessuti, sia interni che esterni, perchè ha poteri decongestionanti e lenitivi. Ecco quando utilizzarla:

  • congiuntiviti
  • gastrite
  • sindrome colon irritabile
  • diarrea
  • flatulenza
  • riniti
  • irritazioni del cavo orale
  • infiammazioni urogenitali.

2- Diabete 

Uno studio condotto dalla Tabriz University of Medical Sciences, ha dimostrato che la camomilla ha degli effetti ipoglicemizzanti.

Ciò significa, che riesce ad abbassare il livello degli zuccheri nel sangue, ma non sono stati fatti studi successivi.

Le persone che soffrono di diabete devono sempre chiedere il parere medico prima di utilizzarla.

 

CLICCA SULL’IMMAGINE PER SCOPRIRE IL NOSTRO SPECIALE SUL NATALE! 

idee natale
Natale Che Donna

3- Proprietà sedative e spasmotiche

La proprietà sedativa è quella conosciuta da tutti, questo grazie al fitocomplesso dei flavonoidi e delle cumarine. La camomilla fa rilassare i muscoli, quindi è indicata in caso di:

  • crampi intestinali
  • dolori mestruali
  • digestione difficile
  • spasmi muscolari.

4- Effetto cicatrizzante

Spesso vengono fatti degli impacchi con la camomilla, per attenuare scottature, infezioni e in caso di pelle e mucose arrossate.

Chiedete sempre il parere medico prima di utilizzarla, perchè ci sono casi in cui non va bene per curare determinate infezioni o arrossamenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Cicatrici: rimedi naturali per attenuarle

5- Proprietà analgesiche

Nella pianta sono presenti l’acido salicilico, oelico, e stearico che conferiscono alla pianta proprietà antidolorifiche.

Per questo motivo viene spesso utilizzata in caso di dolori ai denti, mal di testa, infiammazione del nervo sciatico  cervicale.

 

 

Camomilla Fonte: iStock Photo