Smalto piedi | come applicarlo in modo corretto | Segui i consigli

0
38

Non tutte le donne riescono ad applicare lo smalto ai piedi in modo corretto. Seguite i nostri consigli per non commettere errori.

Smalto piedi
Smalto piedi Fonte: iStock Photo

 

Lo smalto ai piedi non si mette solo d’estate, è piacevole applicarlo anche durante la stagione invernale, può capitare a tutte di trascorrere una settimana al mare anche in pieno inverno su un’isola caraibica, quindi i piedi saranno scoperti. In questo caso indosserete sandali, zeppe e infradito da spiaggia, quindi prendetevi cura dei vostri piedi non solo in estate.

Non è semplice mettere lo smalto e avere i piedi ben curati, quasi tutte commettono degli errori soprattutto durante l’applicazione dello smalto.

Scopriamo come applicare lo smalto senza sbavature.

Come mettere lo smalto senza commettere errori

Pedicure
Pedicure Fonte: iStock Photo

Applicare lo smalto senza commettere errori non è da tutti, a meno che non sia un’estetista, ma non scoraggiatevi, se seguite i nostri consigli lo potete fare anche a casa da sole.

1. Scegliete un punto strategico della casa in cui nessuno vi darà fastidio, magari il divano del salotto, o in cucina su una sedia comoda.

2. Poggiate sul pavimento delle asciugamani facilmente lavabili in caso in cui cade qualche goccia di smalto.

3. Lo smalto deve essere applicato dopo una pedicure, utile soprattutto se avete calli, perché devono essere levigati.

4. Eliminate le cuticole e idratate i piedi con la crema, dopo uno scrub.

5. Mettere il separatore di dita: deve essere sempre presente nel beauty case di ogni donna, è molto utile, in quanto serve a distanziare le dita e rende il lavoro più facile. Se non l’avete utilizzate qualche batuffolo di ovatta, tra un dito e l’altro.

6. Il flacone dello smalto va lasciato su un piano: così da utilizzare una mano per tenere il pennellino e l’altra tener fermo il dito durante l’applicazione.

7. Non prendere troppo smalto: la quantità giusta di smalto con cui imbibire il pennellino è tale per cui non gocciola.

8. Se utilizzate la mano destra per applicare lo smalto, iniziate dal mignolo del piede sinistro, e poi dal pollice del piede destro, in modo da non urtare e macchiare le unghie che sono state già colorate. In caso contrario, chi utilizza la mano sinistra, deve iniziare dal mignolo del piede destro e dal pollice del piede sinistro.

9. Non utilizzare smalti troppo densi se non siete esperte e brave nell’applicazione, perché sono più difficili da utilizzare.

10. Prima di mettere lo smalto, applicare un prodotto oleoso, con l’aiuto di un pennellino, sulla pelle circostante l’unghia, per eliminare le sbavature o le macchie. In alternativa va bene anche una salvietta imbevuta.

11. Stendete il prodotto al centro dell’unghia, piano piano da sopra a sotto, poi lo smalto che resta più denso ai lati. Si stende a sua volta prima da uno e poi dall’ altro lato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Curare i piedi in inverno: belli e sani con gli oli essenziali

12. Non iniziate mai a mettere lo smalto dall’attaccatura, è importante lasciare una parte dell’unghia senza smalto, in modo che il risultato appaia più pulito.

13. Fate un piccolo ritocco sull’estremità dell’unghia in senso trasversale, in modo da colorare anche la sua sezione.

14. Fate asciugare bene lo smalto senza muovervi, in modo da velocizzare l’asciugatura. Se avete poco tempo a disposizione, asciugate con un phon a temperatura fredda, con un ventilatore o con l’asciuga-smalto a spray.