Ricorrere all’ipnosi per perdere peso | Cosa sapere

Il ricorso all’ipnosi per la perdita di peso è sempre più popolare,  i pazienti sono essenzialmente portati a uno stato di trance, dove la mente è più aperta a ricevere feedback e ad accettare suggerimenti.

Ipnosi
Photo iStock

Questo concetto ha creato un brusio a livello globale, creando un interesse tra i ricercatori per stabilire i fatti e verificarne l’efficacia con prove scientifiche. Scopri tutte le informazioni necessarie in questo articolo.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Perdere peso con l’ipnosi è possibile?

Perdere peso: ecco 3 semplici passaggi cruciali scientificamente provatiSecondo l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), un sondaggio condotto nel 2016 ha rilevato che oltre 1,9 miliardi di persone di età superiore ai 18 anni erano in sovrappeso, di cui oltre 650 milioni di persone erano obese.

L’eccesso di peso corporeo è una delle maggiori preoccupazioni in quanto può causare diabete, ipertensione, problemi cardiaci, apnea notturna, artrite e persino cancro.

Sebbene vari programmi e trattamenti di perdita di peso stiano diventando sempre più popolari per aiutare le persone a perdere peso, i rapporti suggeriscono che il tasso di successo a lungo termine dei programmi di perdita di peso è solo del 20% circa. Ma cosa rivelano gli esperti sulla tecnica dell’ipnosi ai fini della perdita peso?

Cos’è l’ipnosi per la perdita di peso?

Per capire l’ipnosi per la perdita di peso, dobbiamo conoscere l’ipnoterapia. Secondo l’American Psychological Association, l’ipnoterapia, nota anche come ipnosi, è una procedura in cui i terapisti mirano a rilassare le persone e aiutarle a concentrarsi meglio.

Molte persone trovano questa tecnica discutibile, ma i ricercatori hanno dimostrato l’autenticità di questa pratica. Man mano che l’ipnosi aumenta la concentrazione interna raggiunta da uno stato altamente rilassato, i partecipanti diventano più concentrati. La mente subconscia è attiva e la parte cosciente è a suo agio.

L’ipnoterapia è popolare tra i medici per aiutare i pazienti a cambiare le loro abitudini, controllare l’ansia e i disturbi dell’umore, evitare la depressione, smettere di fumare e alleviare il dolore. Inoltre, i pazienti possono anche imparare ed eseguire l’autoipnosi per aiutare se stessi.

Ispirati dai risultati positivi nell’applicazione riuscita dell’ipnoterapia, i medici stanno ora esplorando i modi per utilizzare i benefici dell’ipnosi per la perdita di peso.

In questo processo, la mente subconscia di un paziente viene risvegliata. È importante perché la ricerca dimostra che è la mente subconscia che influenza il processo decisionale. Pertanto, ciò che sembra difficile o irraggiungibile in circostanze normali diventa facile da risolvere quando una persona viene ipnotizzata.

L’ipnosi consente ai pazienti di identificare le aree chiave che ostacolano il loro successo e li incoraggia ad agire con determinazione. Questo può avvenire quando i pazienti stessi sono pronti per il cambiamento senza pressione esterna. Fanno migliori scelte alimentari, abbandonano le abitudini dannose e seguono una routine salutare. Ecco come l’ipnoterapia dimagrante mira a risolvere il problema.

L’ipnosi per la perdita di peso è efficace?

cervello ipnosi
Photo iStock

Mentre la percezione comune dell’ipnosi implica di fissare pendoli oscillanti e lanciare incantesimi assonnati, l’ipnotismo si basa sulla scienza, così come l’ipnosi per la perdita di peso.

In combinazione con consigli dietetici, esercizio fisico ed uno stile di vita sano, la perdita di peso con l’ipnosi è molto possibile. Per supportare questa affermazione, abbiamo identificato alcuni importanti risultati della ricerca sull’efficacia dell’ipnoterapia per dimagrire:

David N Bolocofsky, psicologo e coautore, ha pubblicato un rapporto di studio sulla gestione del peso comportamentale attraverso l’ipnosi nel Journal of Clinical Psychology. Lo studio ha coinvolto 109 pazienti di età compresa tra 17 e 68 anni ed è stato condotto per un periodo di nove settimane, dividendo i partecipanti in due gruppi. Un gruppo ha ricevuto solo una guida dietetica con esercizi raccomandati per perdere peso. Il secondo gruppo, oltre all’esercizio fisico e al supporto dietetico, è stato sottoposto anche l’ipnoterapia.

Dopo nove settimane entrambi i gruppi hanno mostrato un miglioramento significativo in termini di perdita di peso. Ma dopo il primo e il secondo follow-up rispettivamente dopo otto mesi e due anni, il secondo gruppo, quello sottoposto ad ipnoterapia ha mostrato di continuare a perdere peso.

Uno studio di Cochrane e Friesen ha incluso 60 donne candidate per la valutazione dell’ipnosi sulla perdita di peso. Hanno intervistato i partecipanti e dichiarato che i soggetti non erano coinvolti in nessun altro trattamento per la perdita di peso. Hanno diviso il gruppo in persone sottoposte ad ipnosi e altre senza ipnosi. Entrambi i gruppi hanno ricevuto consulenza e trattamenti comportamentali.

Lo studio si è concluso con risultati interessanti. Gli studiosi hanno fatto un follow-up una volta terminato il trattamento e un nuovo follow-up dopo sei mesi. I pazienti che sono stati ipnotizzati hanno perso una media di 17 chili rispetto a mezzo chilo nel gruppo non ipnotizzato in sei mesi.

In un altro studio clinico, degli studiosi italiani hanno testato due tipi di ipnosi: uno era per autoipnosi e il secondo era ipnosi regolare o abituale. Ogni individuo ha ricevuto una guida su esercizio fisico e raccomandazioni comportamentali, incluso un aiuto dietetico.

Alla fine dello studio, è stato dimostrato che il risultato dell’ipnosi abituale ha mostrato più perdita di peso e riduzione dell’apporto calorico. L’autoipnosi ha anche contribuito a migliorare la qualità della vita e la soddisfazione dei partecipanti.

Un ennesimo studio condotto sull’ipnosi nel trattamento dell’obesità tra i pazienti che soffrono di apnea ostruttiva del sonno ha prodotto risultati positivi. Secondo J Stradling e colleghi della Chest Unit, Churchill Hospital, Oxford, Regno Unito, il gruppo che ha ricevuto l’ipnoterapia con riduzione dello stress ha mostrato una perdita di peso piccola ma notevole rispetto ai pazienti che hanno ricevuto solo consigli dietetici.

In un altro studio clinico che ha coinvolto 60 donne candidate, i ricercatori hanno notato che sia la terapia ipno-comportamentale sia la terapia ipno-comportamentale con psicoterapia energetica, ovvero terapia ipno-energetica, hanno contribuito significativamente a controllare il peso corporeo, i disturbi alimentari BMI e elevato il concetto generale del corpo.

Ora, arriviamo alla scienza dell’ipnosi di perdita di peso.

Come funziona l’ipnosi per la perdita di peso?

Perdere peso con ipnosi
Photo iStock

Una possibile spiegazione scientifica per una risposta così schiacciante all’ipnosi di perdita di peso può essere trovata nel modo in cui il cervello funziona durante l’ipnotismo. Neuroscienziati e studiosi nel campo della scienza cognitiva hanno rivelato fatti interessanti su come il nostro cervello risponde all’ipnotismo.

I ricercatori della Stanford University School of Medicine hanno condotto scansioni cerebrali su 57 persone che erano state ipnotizzate sotto guida. Hanno notato tre importanti cambiamenti nel cervello durante il processo:

  1. Diminuzione dell’attività nel cingolato anteriore dorsale. Secondo David Spiegel, autore senior dello studio, ciò accade perché durante l’ipnotismo, la mente smette di preoccuparsi di tutto il resto.
  2. Aumentano le connessioni tra la corteccia prefrontale dorsolaterale e l’insula. Spiegel lo spiegò come una connessione cervello-corpo, in cui il cervello conosce e controlla ciò che accade al corpo.
  3. Disconnessione della corteccia prefrontale dorsolaterale con corteccia cingolata posteriore e prefrontale mediale. In parole semplici, rappresenta la dissociazione tra un’azione e il suo riflesso. Ciò consente ai pazienti di ascoltare effettivamente i suggerimenti e seguirli.

La scienza è sicuramente interessante. L’ipnoterapia per la perdita di peso è di diversi tipi. Nella sezione seguente, esploreremo ciascuno di essi.

Tipi di ipnoterapia

A seconda dei fattori esterni e interni, gli ipnotizzatori possono decidere il tipo di ipnosi più appropriato per un candidato per la perdita di peso.

Ecco alcuni tipi comuni di ipnoterapia:

1. Ipnoterapia cognitiva

Questo tipo combina terapia cognitiva e ipnoterapia per aiutare i pazienti a superare lo stress post-traumatico e i disturbi psicologici e migliorare la propria vita.

2. Ipnoterapia psicodinamica

L’ipnoterapia psicodinamica mira a studiare il funzionamento umano influenzato dalla mente inconscia e dalle personalità.

3. Ipnoterapia ericksoniana

Questo tipo di ipnoterapia è sviluppato da Milton H. Erickson ed è un processo indiretto. A differenza di altri tipi di ipnosi, i terapisti che utilizzano questo approccio utilizzano la narrazione e i suggerimenti come metodi indiretti.

4. Ipnoterapia incentrata sulla soluzione

Questa è ipnoterapia orientata al cliente. In questo processo, il paziente esprime gli obiettivi desiderati da raggiungere e il terapeuta formula le domande al paziente per scoprire soluzioni.

Chi può provare l’ipnoterapia?

terapia per stanchezza
 (Istock)

L’ipnoterapia viene utilizzata per aiutare i pazienti in diversi modi, tra cui cambiamenti comportamentali, migliore qualità della vita, abbandono della dipendenza, gestione dello stress post-traumatico, depressione, ansia e gestione del dolore.

Nella maggior parte dei casi, l’ipnoterapia viene utilizzata come processo terapeutico supplementare. Pertanto, è meglio consultare il proprio medico che valuterà il caso e potrebbe raccomandare l’ipnoterapia.

Adulti, adolescenti e bambini (ipnosi pediatrica) possono partecipare all’ipnoterapia, a seconda del motivo e dei requisiti, purché siano in grado di comprendere e rispondere al processo.

Se stai cercando ipnoterapeuti per la perdita di peso, ti consigliamo sempre di visitare e consultare terapisti certificati o approvati dal punto di vista medico per ottenere i migliori risultati. In questo modo, puoi evitare qualsiasi esperienza spiacevole.

Il terapista può farti alcune domande prima dell’inizio della terapia. Li aiuterà a determinare la tua idoneità, condizioni di salute, ipnotizzabilità, durata della terapia e il tipo appropriato di ipnosi tra gli altri fattori.

L’autoipnosi è anche possibile in alcuni casi. In questo processo, il paziente può imparare a praticare l’ipnosi su se stesso e ottenere risultati. Ancora una volta, prima di fare ciò, è sempre necessario consultare il proprio medico o terapista e conoscere il processo e chiedere consigli sull’idoneità a eseguire l’autoipnosi per la perdita di peso.

Quanto tempo ci vuole?

La durata della terapia è specifica per caso e non è la stessa per tutti. Possono essere necessarie settimane o mesi o anni per raggiungere il tuo obiettivo. Il terapeuta può anche suggerire un follow-up di volta in volta per capire l’effetto dell’ipnosi di perdita di peso.

Gli studi clinici di cui abbiamo discusso in precedenza non solo hanno condotto studi per un determinato periodo di tempo, ma hanno anche seguito i pazienti dopo una certa durata. Questo è stato fatto per accertare i benefici a lungo termine dell’ipnosi sulla perdita di peso.

Il tuo ipnoterapeuta deciderà la durata del processo e cosa deve essere fatto durante la sessione. Decideranno anche se è necessario un follow-up. In effetti, se il terapista lo trova adatto, potrebbe anche dirti come praticare l’autoipnotismo.

Nella maggior parte dei casi, per raggiungere gli obiettivi sono consigliate da quattro a sei sessioni. Tuttavia, la terapia può estendersi a 12-24 sessioni se è coinvolta una malattia cronica.

Un altro problema da considerare è la durata. Se l’ipnoterapia viene fornita come trattamento di supporto, la durata può variare. Ad esempio, se una persona sta già ricevendo un trattamento simultaneo per qualsiasi altra condizione medica o psicologica insieme all’ipnoterapia come trattamento supplementare, la durata complessiva dell’ipnosi di perdita di peso può cambiare.

Qual è il costo dell’ipnoterapia?

Problemi finanziari?Ecco come attirare la fortuna secondo un'antica tradizioneIl costo medio dell’ipnoterapia può essere compreso tra 90 e 180 euro per sessione. Tuttavia, il costo effettivo dell’ipnoterapia è deciso dal professionista e può variare. Il terapeuta può anche offrire un pacchetto comprensivo di tutte le sessioni.

È un buon approccio contattare l’ipnoterapeuta di persona e discutere in dettaglio. Chiedi informazioni sulla durata di ciascuna sessione, il costo per sessione, la durata del trattamento, se esiste un pacchetto e se in futuro sarebbe necessario un follow-up.

Lati negativi dell’ipnosi per la perdita di peso

sbornia
Photo Pixabay

Finora non ci sono segnalazioni contro l’ipnosi per la perdita di peso. In effetti, ha più vantaggi che svantaggi.

Tuttavia, i ricercatori hanno dimostrato attraverso studi che:

  • I suggerimenti ipnotici possono immediatamente modificare il colore percepito degli oggetti.
  • I suggerimenti ipnotici possono generare allucinazioni visive.
  • Allucinazioni uditive-visive possono anche verificarsi in cui i soggetti, sulla base di suggerimenti ipnotici, possono ascoltare e vedere suoni e oggetti suggeriti.
  • I partecipanti possono sperimentare un’amnesia postipnotica temporanea.

Per l’ipnosi di perdita di peso, ancora una volta, non ci sono prove di svantaggi. Ricorda, l’ipnosi di perdita di peso non è un miracolo. È una terapia scientifica e non puoi aspettarti di perdere peso durante la notte. Devi essere paziente e coerente durante tutto il processo per raggiungere gli obiettivi desiderati.

Quali sono gli altri benefici dell’ipnosi di perdita di peso?

L’ipnoterapia non solo ti aiuta a perdere peso extra, ma conferisce anche maggiore autostima, fiducia, soddisfazione, accettazione e autocontrollo.

Un gruppo di ricerca guidato da M. Volery e altri studiosi francesi ha sottolineato l’ipnosi, la psicoterapia e la terapia cognitivo comportamentale nella gestione del peso corporeo in eccesso, dell’ansia e della depressione associate a difficoltà psicologiche.

Oltre a favorire la perdita di peso, questa forma specifica di ipnoterapia aiuta anche in altri modi.

1. Aiuta a gestire l’ansia e lo stress

Corydon Hammond, in Expert Review of Neurotherapeutics, ha osservato che l’autoipnosi è un modo economico ed efficace per trattare l’ansia e altri problemi legati allo stress.

2. Può aiutare il trattamento del diabete

La gestione del peso è un fattore importante nel diabete. Gli studi dimostrano che l’ipnoterapia aiuta a migliorare il metabolismo, abbassa i livelli di zucchero nel sangue e regola il peso nei soggetti con diabete.

3. Regola l’assunzione dietetica e cura i disturbi alimentari

Le abitudini alimentari influenzano il peso corporeo. La ricerca mostra che l’ipnoterapia cognitivo-comportamentale (CBH) può aiutare a controllare il desiderio di cibo e scoraggiare il binge-eating .

4. Rinforza l’autocontrollo

Astenersi dal cibo spazzatura e controllare le tentazioni non è facile. Ma l’ipnosi può aumentare l’autocontrollo e aiutarti a evitare cibi che aggiungono calorie in più.

5. Aiuta a perdere peso a lungo termine

Come abbiamo visto, l’ipnosi non solo aiuta a perdere peso, ma li incoraggia anche a mantenere il peso forma a lungo termine.

L’ipnosi di perdita di peso ha una serie di benefici. Aumenta la fiducia, rende i pazienti disciplinati e aiuta la perdita di peso. Ricorda che l’ipnosi è più efficace se usata in aggiunta a una dieta e all’esercizio fisico adeguati e a uno stile di vita generale migliorato.

Se stai subendo o stai pianificando di provare l’ipnosi per la perdita di peso, segui le istruzioni del tuo terapista e sii paziente. Non può farti perdere peso durante la notte.

perdere peso
perdere peso e dimagrire (Istock)