Dieta rapida di Natale e Capodanno | in forma per il cenone

0
19

Se le abbuffate di Natale vi spaventano, la dieta rapida tra Natale e Capodanno vi ridonerà il sorriso. Pratica, facile ed economica, è un vero toccasana.

dieta
iStock

Diciamoci la verità: dal 24 al 26 dicembre, per tutti, impossibile dire di no a tavola. Ma come fare per non arrivare pieni e gonfi al cenone del 31 dicembre? Semplice, con una dieta rapida tra Natale e Capodanno, ideale anche perché costa poca fatica.

Sarà un modo intelligente e veloce per smaltire eventuali chili di troppo e non spaventarci davanti allo specchio o quando faremo le prove del vestito per un’ultima volta. Impossibile pensare di sottrarsi al rito di cenoni e pranzi, ma il rimedio c’è. Nei giorni che partono dal 27 dicembre, scatta il piano B, quello della linea e lo stesso potete fare dopo la Befana.

Si tratta di un regime alimentare facile da seguire, che non richiede sacrifici eccessivi ma ha il merito di riportare un po’ di ordine nella nostra alimentazione quotidiana.

Accanto a questo però non dimenticatevi mai che limitarsi a tavola è solo un passo. Dovete rompere il muro della vostra svogliatezza e prendervi almeno mezz’ora al giorno per qualche esercizio fisico o anche per camminare all’aria aperta senza fare altro.
Uno dei segreti è bere tanta acqua, almeno due litri al giorno. Per questo eliminate totalmente, almeno in quei tre giorni, tutti gli alcolici a cominciare dallo spumante. Immettono nel corpo tante calorie e non danno nutrimento.

Leggi anche -> In forma sotto le feste: 10 consigli salva linea per il Natale

Dieta rapida delle feste, il menù quotidiano

Resta aggiornata su tutto ciò che riguarda il Natale, i menu per tutti i gusti e i modi migliori per festeggiarlo. Clicca la foto

Speciale Natale chedonna.it

Cosa mangiare quindi per osservare una sana dieta rapida tra Natale e Capodanno? Ecco il menù quotidiano adatto a tutti.
con noi stessi.
Primo giono:
A colazione: 2 fette biscottate con 2 cucchiaini di miele, un bicchiere di latte scremato, un kiwi. Thé o caffè, ma senza zucchero.
A metà mattina: uno yogurt magro ai cereali.
A pranzo: 70 grammi di riso con verdura cotta al vapore, 200 grammi di insalata verde condita con un cucchiaino d’olio extravergine d’oliva.
A merenda: 3 biscotti

Cena: nasello ai ferri o al vapore, 200 grammi di finocchi cotti oppure spinaci e bietola al vapore, una fetta di pane integrale, una mela.
Prima di andare a letto: una tisana.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Secondo giorno

A colazione: 100 grammi di yogurt magro o kefir, un cucchiaio abbondante di cereali integrali, un kiwi. Thé o caffè senza zucchero.
A metà mattina: una spremuta fresca di pompelmo.
A pranzo: 130 grammi di petto di pollo ai ferri, 200 grammi di carote al vapore con un cucchiaino d’olio extravergine d’oliva, una fetta di pane integrale e una pera.
A merenda:3 biscotti secchi o un centrifugato di carote, una tazza di thé verde senza zucchero.
A cena: passato di verdure e legumi con un cucchiaino di formaggio grattugiato, 90 grammi di ricotta magra, una fetta di pane integrale.
Prima di andare a letto: una tisana a base di tarassaco, semi finocchio o malva.

Terzo Giorno

A colazione: una tazza di latte scremato con 30 grammi di corn flakes, un kiwi o 2 mandarini. Thé o caffè senza zucchero.
A metà mattina: uno yogurt magro al naturale.
A pranzo: un’insalata con 150 grammi di pomodori freschi, 100 grammi di tonno in scatola al naturale, 100 grammi di radicchio rosso, una fetta di pane integrale.
A metà pomeriggio: 2 fette di ananas fresco.
A cena: una tazza di brodo con un cucchiaino di parmigiano grattugiato, 100 grammi di patate e 100 grammi di zucchine al vapore con un cucchiaino d’olio extravergine di oliva. Una pera.
Prima di andare a letto: una camomilla.

dieta capodanno 2019
iStock