Musica | I Red Hot Chili Peppers ritrovano un membro storico della band

0
28

John Frusciante torna nei Red Hot Chili Peppers al posto di Josh Klinghoffer, chitarrista della band per dieci anni. La notizia, data su Instagram, è già virale.

Red Hot Chili Peppers annunciano un grande ritorno
Red Hot Chili Peppers annunciano un grande ritorno (Getty Images)

“Josh è uno splendido musicista che rispettiamo e a cui vogliamo bene. Siamo molto grati per il tempo trascorso insieme. Annunciamo anche, con grande entusiasmo e di cuore, che John Frusciante rientra nel nostro gruppo“, senza troppi giri di parole i Red Hot Chili Peppers annunciano con un post su Instagram un altro – e speriamo definitivo – cambio di formazione.

Leggi anche –> Red Hot Chili Peppers annullano lo show, malore per Anthony Kiedis

A tornare nel gruppo è John Frusciante, volto noto ai fan e gli appassionati, non sono mancati i commenti fra il giubilo e lo stupore: l’uomo, considerato uno dei migliori chitarristi viventi, nonché membro storico della band, torna per continuare a stupire. Il suo apporto ha dato vita a pezzi del calibro di Scar Tissue, vincitrice del Grammy Award come miglior canzone rock del nuovo millennio, senza contare gli album di cui è stato parte integrante: “Blood Sugar Sex Magic” e “Californication”. Poi un periodo di separazione, la dipendenza da droghe pesanti e qualche lavoro da solista a imperniare la vita di un animale da palcoscenico che non voleva (e non intende) rinunciare mai alle scariche d’adrenalina.

John Frusciante si riprende i Red Hot Chili Peppers: dove eravamo rimasti?

Red Hot Chili Peppers cambiano ancora formazione
Red Hot Chili Peppers cambiano ancora formazione (Getty Images)

La vita per Frusciante va vissuta su e giù da un palco, per la precisione il rapporto altalenante con i Red Hot non ha fatto altro che alimentare – come un tizzone incandescente – la fiamma creativa. Eccoci, quindi, alle soglie del 2020 con una nuova pagina di musica – partendo dall’usato sicuro – pronta per essere scritta. Con buona pace di Josh Klinghoffer che lascia la band dopo dieci anni.

Dando uno sguardo all’asse temporale, John Frusciante ha militato nel gruppo, portandolo al successo mondiale, dal 1988 al 1992 per poi tornare dal 1998 al 2009. Un’altra avventura sta per cominciare: si vive d’istanti e distinti, come dice il proverbio. Frusciante è sempre stato genio e sregolatezza all’interno della partitura scritta dal destino: nulla avviene per caso, questo ricongiungimento è già denso di significato, bisognerà capire come la scena musicale reagirà a questo costante revival. Anche se ormai il nome del gruppo è molto più d’una garanzia, dove non arrivano le parole, giunge il rock!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Red Hot Chili Peppers (@chilipeppers) in data:

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google news, per restare sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI