Dieta ipocalorica da 1.300 calorie | pronte per le feste

0
27

A pranzo spesso spazio ai carboidrati mentre la sera subentrano le proteine per una dieta ipocalorica da 1.300 calorie. E soprattutto verdure a volontà.

dieta iStock

Natale è sempre più vicino, le grandi mangiare anche. Il miglior regalo che vi potete fare è quello di una sana dieta ipocalorica da 1.300 calorie, equilibrata per il apporto quotidiano di proteine e di grassi.

Può essere seguita per un paio di settimane e ripetuta anche nei mesi successivi. L’importante è rispettare alcune semplici regole: anzitutto fare regolarmente colazione con una tazza di latte parzialmente scremato con caffè e un cucchiaino di zucchero accompagnato da 3 fette biscottate o due fette di pancarré con 30 g marmellata oppure cinque fette biscottate o ancora sette biscotti secchi o tre frollini.

Inoltre intervallate i tempi tra un pasto principale e l’altro con spuntini. In particolare tre porzioni di frutta, oppure due porzioni e un succo di frutta o una spremuta e uno yogurt magro alla frutta che almeno una volta alla settimana può essere sostituito con un gelato alla frutta o ancora un sorbetto. Inoltre evitare le bibite zuccherate, bevete molta acqua (almeno due litri al giorno), limitate anche l’uso di zucchero e di sale integrando la dieta con tisane depurative.

Dieta ipocalorica da 1.300 calorie, il menù quotidiano

Clicca sulla foto per vivere con noi la magia del Natale e scoprire come viverlo al meglio tra diete, salute e outfit giusti.

Ecco il menù giorno per giorno. Il primo a pranzo 70 g pasta al pomodoro con un cucchiaino di olio
verdure condite con un cucchiaio d’olio e a cena 70 g di prosciutto crudo sgrassato e verdure condite con un cucchiaio d’olio, 60 g pane. Il giorno due a pranzo 70 g di riso in risotto con verdure di stagione e verdure bollite condite con un cucchiaio d’olio; a cena invece verdure miste con 120 g di tonno al naturale condite con un cucchiaio d’olio e 60 g pane.

A mezzogiorno il mercoledì un quarto di pollo senza pelle, verdure miste condite con tre cucchiaini di olio, 30 g pane. la sera 70 g di riso in insalata con verdure a piacere sia lessate che grigliate, un cucchiaio di olio e, a scelta, 50 g di tonno al naturale oppure 30 g di prosciutto cotto sgrassato a dadini o ancora 50 g di gamberetti lessati e qualche scaglia di grana. Il quarto giorno a pranzo 2 uova, verdure con due cucchiaini di olio, 60 g pane e la sera insalata di riso.

Il giorno 5 a pranzo 70 g pasta o riso con piselli e verdure condite con un cucchiaio d’olio, mentre a cena 100 g mozzarella o altro formaggio fresco come stracchino o scamorza, verdure condite con un cucchiaio d’olio, 30 g pane. Sabato a mezzogiorno 70 g di pasta o riso al pomodoro o verdure con un cucchiaino di olio, verdure condite con un cucchiaio d’olio mentre la sera 200 g pesce magro ai ferri, al forno o lesso, verdure bollite con tre cucchiaini di olio, 30 g pane. Infine il settimo giorno a pranzo 70 g pasta al pomodoro con due cucchiaini di formaggio, verdure condite con un cucchiaio d’olio e per cena una bistecca di carne rossa magra o 100 g di roastbeef, verdure bollite con tre cucchiaini di olio, 30 g pane.

Dieta ipocalorica Natale Istock