Home Salute e Benessere Fitness Correre in due fa bene alla salute e alla coppia

Correre in due fa bene alla salute e alla coppia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:00
CONDIVIDI

La corsa fa bene alla salute. Correre in due ravviva persino il rapporto di coppia. Ecco perché la corsa è così utile.

corsa in due
Fonte: iStock photo

Negli ultimi anni, la corsa è tornata ad essere protagonista tra i metodi per mantenersi in forma. Oltre ad essere un’attività fisica che si può svolgere in qualsiasi momento, è anche economica, offre la libertà di scegliere dove e quando effettuarla e dona una serie di benefici che da soli fanno venir voglia di indossare le scarpe da ginnastica per mettersi subito alla prova.
La nota positiva è che oltre a far bene all’organismo la corsa si è rivelata anche un’attività fisica perfetta da svolgere in compagnia, sia con le amiche che con la propria metà. Ancor meglio se oltre alla corsetta del mattino si sceglie di impegnarsi in vere maratone, prendendo parte persino a delle gare. Si tratta di un mondo tutto da scoprire e che può offrire molto più di quanto si pensi, anche da un punto di vista sociale e psicologico.

Correre in coppia fa bene alla salute, all’umore e al rapporto

allenamento coppia
Fonte: iStock photo

Che lo sport faccia bene a psiche e fisico è una cosa ormai risaputa, tanto che sempre più persone stanno avvicinandosi sempre di più allo sport, cercando così di migliorare le proprie prestazioni, la forma fisica e anche l’umore. Tra gli sport più scelti degli ultimi anni c’è indubbiamente la corta, eseguibile a casa o in palestra con un tapis roulant o, ancor meglio, all’aperto dove è possibile, tra le altre cose, godere della bellezza di un’alba o di un tramonto e di tutto ciò che natura o anche la città hanno da offrirci.
Come se non bastasse, correre può giovare anche al rapporto a due. Se correre con qualcuno aiuta infatti a restare motivati nel tempo e ad aumentare le prestazioni, farlo con la propria metà va a lavorare in modo inconscio nel rapporto a due, migliorandolo sotto diversi punti di vista. Ne consegue, quindi, che correre in due è qualcosa che è sempre il caso di sperimentare in modo da sentirsi più uniti mentre ci si rimette in forma e si lavora insieme per uno stato di salute migliore.
Ma vediamo quali sono i benefici dati dalla corsa a due:

Leggi anche -> Allenarsi anche durante le feste fa bene

Si ha più motivazione. Chi non è solito avere una grande motivazione riguardo l’attività fisica, con la corsa può ritrovarsi ad inventare sempre una scusa per non andare. Se si è in due ci si può spronare a vicenda, affrontando insieme la fatica e pertanto vivendola meglio. In questo modo si avrà la certezza di andare a correre più spesso e per più tempo e questo un vantaggio personale non indifferente.

Aiuta a comunicare. Se si è un po’ persa quella voglia di comunicare, andando a correre ci si troverà ad affrontare situazioni nuove ed in grado di aprire la mente verso nuove possibilità. Scegliere a che ora andare, cosa indossare, che tragitto fare ed infine chiacchierare mentre si corre sono tutti stimoli che la coppia può usare a suo favore, migliorando l’affinità o ritrovando in qualche modo quella sintonia persa con il tempo.

Aumenta l’attrazione. Anche se spesso si va a correre per migliorarsi, quando si fa attività fisica il corpo appare al meglio di se e vedere il partner in un nuovo contesto può aumentare o risvegliare l’attrazione. Un motivo in più per allenarsi insieme e scegliere anche cosa indossare. Sarà un modo per riscoprire una nuova forma di complicità in grado di riavvicinare o di potenziare il legame già esistente.

vita di coppia
Fonte: Istock photo

Si sogna e si costruisce insieme. Scegliere di andare a correre insieme è iniziare un progetto che alla lunga può trasformarsi anche in qualcosa di più, sfociando in tappe più lunghe e varie, in maratone e persino in vere e proprie gare. Questo stimola a sognare e a fare progetti diversi da quelli legati alla vita di tutti i giorni, motivo per cui può far bene alla coppia che si scoprirà in una versione più ludica, meno stressante e sicuramente più aperta.

Si ha maggior cura di se in tandem. Iniziare a correre insieme mette quasi sempre in moto anche la voglia di prendersi cura di se. Questo fa si che la coppia cooperi non solo nel modo di fare attività fisica ma anche nel modo di mangiare. Seguire una dieta in due è un altro modo per entrare in sintonia e se lo si fa quando già motivati dall’attività fisica i risultati sono solitamente migliori.

Leggi anche -> Camminare in inverno: ecco perché fa bene

Insomma, se fino a ieri la voglia di andare a correre nasceva solo dal desiderio di rimettersi in forma e di scaricare lo stress da oggi lo si potrà fare con la propria metà, nella speranza di rendere più speciale il rapporto di coppia, ritrovando non solo la linea e una maggior dinamicità ma anche la complicità che spesso a causa dello stress e dei troppi impegni, finisce col venir meno. E visto che è ormai appurato che correre in inverno fa bene, perché non iniziare proprio dalle vacanze di Natale? Di sicuro aiuterà ad affrontare con più sicurezza e leggerezza i pranzi e le cene delle feste.