Adriano Celentano | Tapiro d’Oro al molleggiato per gli scarsi risultati di “Adrian”

Adriano Celentano si becca il Tapiro d’Oro da Staffelli. Nel mirino di Striscia la Notizia, gli ascolti troppo bassi di Adrian. Il cantautore risponde a tono.

adrian serie tv durata
Copertina di Adrian (Twitter)

Esco di rado e parlo ancora meno. Così Celentano esordisce in una sua canzone: stavolta il molleggiato è tornato, di rado, in televisione, con Adrian. Lo show di Canale 5 che alterna canzoni a disegni e fumetti. Celentano, come al solito, fa il possibile per far parlare di sé. Infatti, nel corso della trasmissione, lascia spazio alle interviste e alle conversazioni con ospiti illustri: da Gerry Scotti a Mentana, da Bonolis a Morgan, sino alla De Filippi ed Andrea Scanzi.

Leggi anche –> Adriano Celentano chi è: età, carriera, vita privata e Instagram 

Tutti pezzi da novanta che, però, non riescono ad alzare gli ascolti dello spettacolo. Sono piuttosto bassi da qualche settimana, eppure Mediaset ha cercato di correre ai ripari – dopo il flop dell’anno scorso – ma sembra esserci riuscita parzialmente. Così, Adriano Celentano si è meritato (per così dire) il Tapiro d’Oro da Valerio Staffelli.

Adriano Celentano riceve il Tapiro d’Oro: “Le cose nuove non vengono mai capite all’inizio. Poi è pure peggio”

Celentano torna in tivù (Getty Images)

L’inviato di Striscia la Notizia ha incontrato il molleggiato per consegnarli il riconoscimento e non sono mancate le battute sugli scarsi risultati del programma: “Mi mancava un cospetto come questo. Tu l’hai visto Adrian?“, scherza il cantante. “Tutte le cose nuove faticano all’inizio – dice – poi è pure peggio. Il cartone è ambientato nel 2068: lì le cose peggiori peggiorano ancora di più, mentre le cose belle diventano ancora più belle”.

Non solo questo, Adriano Celentano prova a far chiarezza anche sulle polemiche prima, durante e dopo lo show: “Ci è venuta la bronchite, a me e a Claudia. Poi ci sono state le polemiche, bisognava mettere a posto qualcosa e, alla fine, abbiamo cambiato tutto“.

Le migliorie alla trasmissione hanno aggiustato il tiro ma non sempre è bastato a giustificare, ormai, il ridimensionamento televisivo di un artista senza tempo: “Stavolta mi sono superato, la pausa è durata otto mesi”, altra frecciatina a chi lo ha accusato di fare – come sempre – troppe pause. Il riferimento, tutt’altro che casuale, è allo stop del programma dopo le prime puntate della scorsa stagione visti i risultati non soddisfacenti. Ad ogni modo, fra il serio e il faceto, Celentano trova sempre la maniera più imprevedibile ed adeguata per far parlare di sé. Persino quando le cose non vanno bene, anche se – c’è da scommetterci – dallo show in questione ci si aspettava sicuramente una resa diversa.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google news, per restare sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI