Home Curiosita Se durante le feste noti sciarpe appese per strada significa questo

Se durante le feste noti sciarpe appese per strada significa questo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:35
CONDIVIDI

Un’associazione in Nord America ha intrapreso un’iniziativa salutare questo Natale che sta spopolando a livello internazione, lo rivela il sito web Cosmopolitan, scopri di cosa si tratta.

Le festività natalizie e di fine anno sono un’opportunità per le famiglie di riunirsi e passare del tempo insieme, momenti lieti per grandi e piccini. Sinonimo di convivialità, condivisione e sorprese, il Natale offre a tutti momenti privilegiati con i propri cari. Sebbene per alcuni sia un momento tanto atteso, altri non se lo godono affatto. Il mondo è colmo di persone bisognose, senza soldi, riparo e senza i propri cari accanto. Persone sole e la solitudine si fa sentire ancora di più con l’arrivo del freddo inverno.

Pensando a questo un’associazione americana sta diffondendo un’iniziativa molto bella.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Una sciarpa: un notevole gesto benefico

Spesso non ci rendiamo conto che mentre ci godiamo le festività natalizie, ci sono persone che soffrono in silenzio. Mentre decoriamo il nostro albero di Natale, facciamo la lista dei  regali e prepariamo specialità culinarie per la gioia dei nostri ospiti, alcuni, come i senzatetto lottano per sopravvivere al freddo. In effetti, questo periodo è magico per chi ha i mezzi tanto quanto è insopportabile per chi non li ha.

Mentre alcune persone hanno un camino, coperte e calore per contrastare le temperature in calo, i senzatetto spesso non hanno altra scelta che sopportarlo. Le poche monete che ricevono di tanto in tanto le utilizzano per procurarsi il cibo, ma purtroppo non sono sufficienti per comprare vestiti che consentano loro di proteggersi dal freddo. Di conseguenza, l”Associazione “Sciarpe nella città del porto” ha lanciato un movimento di solidarietà rivolto a mendicanti e senzatetto.

L’ Associazione ha raccolto migliaia di sciarpe di lana e le ha appese intorno a determinati alberi, pali o recinzioni. Sulle sciarpe spesso si trova un biglietto:

” non mi sono persa, se hai freddo o hai bisogno di me, prendimi”.

Si tratta di un gesto altruistico, totalmente anonimo, che oltre a permettere ai più poveri di coprirsi dal freddo dell’inverno, li fa sentire meno soli, come se quella sciarpa in realtà li avvolgesse in un caldo abbraccio, l’abbraccio della solidarietà.

Molto rapidamente, questa azione è stata intrapresa da molte associazioni in Canada e negli Stati Uniti e continua a diffondersi. Seguendo questa scia tutte le persone che desiderano aiutare i più poveri possono appendere le loro sciarpe senza rivelare la propria identità.

Chiunque voglia partecipare a questa azione può sentiri libero di appendere cappelli, sciarpe e guanti sugli alberi.

Fai del bene intorno a te

Spesso ci concentriamo solo sulla felicità dei nostri cari durante le festività natalizie. L’acquisto di regali e la preparazione di festeggiamenti aumentano notevolmente il nostro orgoglio personale. Ma in realtà, dare agli altri, senza aspettarsi nulla in cambio, può fornire a una persona una fonte inesauribile di gioia. Un sondaggio ha mostrato che le persone più generose ottengono molti più benefici: sono più felici, hanno rapporti più stretti con i propri cari e si sentono molto più soddisfatti della vita. Inoltre, si preoccupano di meno e hanno più speranze per il futuro.

In effetti, l’altruismo e l’empatia sono sentimenti salutari che rendono possibile sentire il dolore degli altri e dare contributi, secondo i mezzi di ciascuno, per migliorare la condizione umana. Inoltre, dovrebbe essere noto che questa benevolenza è anche benefica per il cervello. Secondo i ricercatori di Harvard, essere generosi riduce il livello di cortisolo, facendo sentire meno stressati. In effetti, l’altruismo attiva il sistema di ricompensa nel cervello, promuovendo il benessere. Le persone si sentono potenziate, disponibili e orgogliose del loro contributo sociale.

Pensare che fare del bene sia solo un bene per gli altri è ingannevole. In effetti, il volontariato offre molti benefici al corpo e alla mente. Secondo uno studio, le persone che intraprendono buone azioni senza aspettarsi nulla in cambio sarebbero probabilmente più energiche su base giornaliera e promuovono una migliore salute.

Infine, le buone azioni ti rendono felice! Più diamo, più aumentiamo la nostra autostima e la nostra felicità personale. Sentendoci utili, diamo il benvenuto a emozioni molto positive, mentre portiamo un pò di balsamo al cuore di coloro che ne hanno più bisogno.

Ti potrebbe interessare anche >>>Ritrovare se stessi e la giusta motivazione grazie ai film

Foto da iStock