Natale | 10 consigli per una tavola di Natale perfetta

Durante le festività il piacere del pasto viene prima attraverso gli occhi e in questo senso la decorazione della tavola diventa essenziale. Ecco i nostri consigli per rendere la tua tavola davvero strepitosa.

Natale 2019: 10 idee per una tavola di Natale eccezionaleLe festività di fine anno sono un’opportunità per condividere momenti felici con la famiglia e per vedere i propri cari soprattutto quelli lontani. La tradizione obbliga anche la gastronomia a far parte della festa e, con essa, la tavola natalizia attorno alla quale si riuniscono gli ospiti.

Se in occasione del 24, 25 o 31 dicembre, stai organizzando un piacevole incontro con la tua famiglia o i tuoi amici ecco come fare per valorizzare la tua tavola di Natale.

Festiva, magica, elegante o tradizionale, ogni tavola contiene elementi essenziali per un mix perfetto. Fai attenzione, tuttavia ad evitare alcune insidie ​​che potrebbero trasformare la tua festa in un fiasco.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Ecco 10 consigli da ricordare per decorare con successo la tua tavola della festa

Pranzo di Natale 2019: il menu a basso indice glicemico1 /Copri la tua tavola con una bella tovaglia

Primo passo: la scelta della tovaglia. Fondamentale poichè imposta il tono dell’intera tavola. Puoi optare per i colori tradizionali: verde e rosso per Natale, oro o argento per la vigilia di Natale, ecc. Tuttavia, puoi anche distinguerti, optando per colori altrettanto festosi ma più originali, come il rosa fucsia, il viola, il blu notte, ecc. Nulla ti impedisce, infine, di optare per la neutralità di una tovaglia bianca, che ti consente di osare per il resto dell’arredamento.

Altri accessori possono integrare la tovaglia, come il runner. Fai attenzione, in questo caso, a non giustapporre troppe tonalità. Se la tovaglia è multicolore, si consiglia di scegliere un runner neutro, o un motivo tono su tono, un colore che ricorda quello della tovaglia. Al contrario, una tovaglia semplice può essere abbellita con un runner colorato

Il must: un runner intrecciato con filo d’oro!
Infine, le tovagliette originali possono dare un’aria giocosa al tuo tavolo. Ad esempio, puoi sostituirli con la tovaglia, in modo da poter far intravedere il tuo bellissimo tavolo in legno grezzo – effetto stupore garantito.

Ultimo punto: non dimenticare di abbinare i tovaglioli o, al contrario, di giocare sui contrasti.

2 / Tira fuori l’argenteria delle occasioni speciali

Chi dice tavola di Natale dice grande occasione! Il piacere di un pasto festivo è dato anche dalle posate che vengono usate per gustarlo.
L’argenteria impone la sua presenza sulla tavola e dona immediatamente eleganza al tutto.
In assenza di argenteria, l’acciaio inossidabile offre oggi un’alternativa di altissima qualità: argento, oro, nero, colorato, lavorato o molto semplice, oggi troviamo modelli per tutte le tasche e tutti i gusti. In ogni caso, ricordati di disporre le posate in modo perfetto.

3 / Usa i tuoi piatti più belli

Le vacanze sono anche l’occasione per tirare fuori i piatti più belli. Ancora una volta, osa e disponi di tutti i piatti possibili: per l’antipasto, la zuppa, il piatto principale, ma anche i piccoli per il pane e, per il tocco finale, abbinali al resto!

Se si tratta di un servizio da tavola colorato – senza dubbio il più originale – dovrai assolutamente abbinare la tovaglia al colore dominante dei piatti. Altrimenti, rischi di far girare la testa ai tuoi ospiti! I motivi sono anche una fonte di complessità: optare, in questo caso, per una biancheria da tavola semplice o, per semplificare il compito, per una tovaglia bianca con motivi tono su tono.
Se hai scelto piatti bianchi o neri, puoi essere originale scegliendo piatti di forme originali: quadrati, ovali ecc. Allo stesso modo, un piatto nero si sposerà idealmente con la maggior parte delle decorazioni da tavola.
Pensa anche ai sottopiatti, da posizionare sotto i piatti del tavolo. Aggiungono volume al tavolo, specialmente se hai solo un set di piatti.

4/Allinea i bicchieri

Per un tavolo da festa degno dovrai allineare tutti i bicchieri necessari per un pasto perfetto.
Bicchiere da vino rosso, vino bianco, acqua, flute per champagne.. ma fai attenzione a non sovraccaricare il tuo tavolo, ma anche a non ingombrare i tuoi ospiti, che potrebbero rovesciare i bicchieri allungando la mano verso il pane.
Questa è, ovviamente, l’opportunità di tirare fuori i bicchieri di cristallo, ma attenzione alla fragilità! Il cristallo, tuttavia, si sposerà idealmente con posate d’argento o posate di acciaio di fascia alta.
Se opti per un semplice bicchiere in vetro, puoi portare un tocco di originalità, scegliendo versioni colorate. Il dettaglio che darà il tocco “pro” alla tua tavola: l’acqua nella caraffa o il vino, abbinati alla cristalleria.

5/Usa gli accessori da tavola come decorazioni

Sul tavolo, molti altri articoli sono essenziali: saliera, pentola per il pepe, cestino per il pane, secchiello per champagne, porta coltelli, ecc Perché non trasformarlo in elementi decorativi?
Se hai optato per posate d’argento, nota che probabilmente ci sono set di sale e pepe corrispondenti. In acciaio inossidabile, possiamo anche trovare un secchiello per champagne. È il dettaglio che cambia tutto! Il cestino del pane, nel frattempo, può essere abbinato alla biancheria da tavola per una consistenza visiva ottimale.
Ma puoi anche scegliere di decidere radicalmente e trasformare questi elementi in oggetti decorativi, aggiungendo nastri, elementi tessili, ecc.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Clicca su SUCCESSIVO per gli altri consigli

Luci sull’albero di Natale iStock Photos