Home Senza categoria Gnocchi con zafferano e Philadelphia

Gnocchi con zafferano e Philadelphia

CONDIVIDI

Giovedì gnocchi? Ma anche venerdì, sabato, domenica e tutti gli altri giorni della settimana. Questi con zafferano e Philadelphia sono accattivanti.

Istock

Economico, veloce, buonissimo. Cosa possiamo chiedere di più ad un primo piatto? E infatti gli gnocchi con zafferano e Philadelphia (o un altro formaggio spalmabile) sono così. Non serve fare una grossa spesa, sono tutti ingredienti che possiamo avere tranquillamente in casa. Compreso lo zafferano in bustine che, per fortuna ha un prezzo contenuto.

In questa ricetta abbiamo considerato gnocchi di patate già pronti, comprarti al supermercato o nel negozio di fiducia. Ovviamente se avete tempo e la giusta manualità, preparateli in casa perché il risultato finale sarà ancora più buono.

Un primo piatto cremoso, pronto davvero in pochissimi minuti. Mentre cuociono gli gnocchi, potete già preparare il condimento e poi sarà sufficiente amalgamare tutto per fare festa a tavola.

 

Gnocchi con zafferano e Philadelphia, un primo piatto cremoso

Il segreto per preparare degli ottimi gnocchi con zafferano e Philadelphia? La passione che mettete in cucina, perché questo è un primo piatto davvero semplice. Seguiteci e vedrete.

Ingredienti:
600 gr di gnocchi di patate
1 bustina di zafferano
2 confezioni di Philadelphia
mezza cipolla bianca
burro
sale
pepe nero

Preparazione:

Mentre mettete a bollire l’acqua per gli gnocchi, cominciate anche a preparare il condimento. In una padella mettete ad imbiondire mezza cipolla bianca tagliata a fettine in una noce di burro. Quando è dorata lasciatela da parte, in una ciotola.

Nella stessa padella mettete poi il formaggio cremoso, Philadelphia o altro, facendolo sciogliere anche aggiungendo un paio di cucchiai di acqua della pasta. Quindi aggiungete la bustina di zafferano e fate amalgamare creando una cremina.

 

Quando gli gnocchi sono cotti, ancora al dente, versateli nella padella con il condimento rimettendo anche la cipolla.

 

Poi mescolate con un cucchiaio di legno per amalgamare pasta e salsina. Dopo un paio di minuti togliete e servite, con un’abbondante spolverata di parmigiano e una macinata di pepe nero.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI