Cenone di Natale Marchigiano: il menù completo per la Vigilia – VIDEO

Cenone di Natale marchigiano: i primi piatti della Vigilia

cenone di natale marchigiano (Istock Photos)

I Re della tavola di Natale marchigiana, qui sono i cappelletti in brodo di cappone o gallina. Gustosi e immancabili, vengono preparati a mano da tutta la famiglia riempiendo sottili sfoglie di pasta con un ripieno di carni varie condite rigorosamente con abbondante parmigiano. Nel pesarese i cappelletti vengono spesso sostituiti con i passatelli. Si possono cucinare in brodo di gallina, ma sono ottimi anche asciutti, magari con una salsa ai funghi o con del tartufo di Acqualagna. Ma il filo rosso che unisce gran parte di questa regione è il ricchissimo piatto dei vincisgrassi, una speciale pasta al forno fatta con strati di pasta all’uovo sottile, condita con un ragù dal profumo intenso e arricchita con la besciamella che lega tutti gli ingredienti in una piacevolissima esperienza culinaria.

1. Cappelletti in brodo di cappone o gallina

2. Passatelli al Tartufo di Acqualagna

3. La Vincisgrassi: la pasta al forno tradizionale

4. Maccheroncini di Campofilone al ragù di Ciauscolo

Non perdete, ora, i secondi piatti della tradizione marchigiana dove, il sapore della tradizione si mescolano nella bontà dei piatti