Home Ricette Come congelare i pomodori: tutti i consigli da seguire

Come congelare i pomodori: tutti i consigli da seguire

CONDIVIDI

 

Congelare i pomodori è un buon metodo di conservazione per garantire un prodotto gustoso e di stagione durante tutto l’anno. Scopriamo come fare.

 

Congelare i pomodori

I pomodori non sono reperibili tutto l’anno, ma se volete conservarli in modo che mantengano il loro sapore e la loro consistenza potete congelarli e utilizzarli all’occorrenza.

Affidatevi a noi di CheDonna.it per conservarli e inoltre garantire il gusto dell’estate per tutto l’anno.

Preparare i pomodori

Fonte: Istock

Innanzitutto per congelare i pomodori dovete seguire questi step.

  1. I pomodori devono essere sodi ma non troppo duri, evitate quelli macchiati  o che presentano delle imperfezioni o ammaccature. La materia prima di qualità garantisce un prodotto finale di qualità. Si possono congelare qualunque varietà di pomodoro, ma quelli Roma sono i migliori. Quest’ultimi sono molto polposi e contengono poca acqua, questo significa che la tua salsa risulterà più densa e richiederà meno tempo di cottura.
  2. Bisogna lavarli in modo da eliminare i residui di terriccio: è consigliabile strofinarli bene per essere certi che siano puliti. Successivamente tamponateli  con carta da cucina o un canovaccio pulito.
  3. Rimuovete lo stelo e non solo anche la zona che lo circonda perchè è molto dura e  quindi va eliminata. Taglia anche ogni parte che vi sembra danneggiata.

Come congelare i Pomodori Pelati

Come congelare i pomodori (Istock)

Per congelare i pomodori seguiti tutti i passaggi, sicuramente otterrete un prodotto finito perfetto.

  • Fate bollire in una pentola ampia contenete abbondante acqua i pomodori per circa un minuto, questa tecnica di scottatura, fa in modo che la buccia si staccherà dalla polpa e quindi sarà più semplice rimuoverla.
  • Rimuovete le bucce, utilizzando la punta di un coltello ricurvo o un coltello da cucina per pungere ogni pomodoro. Basta fare un foro e la buccia si stacca facilmente, poi la gettate.
  • Prendete un un colino e mettetelo all’interno di un ampio contenitore, versate i pomodori e rimuovete i semi. Non è uno step fondamentale ma i pomodori avranno un aspetto migliore, poi li schiacciate leggermente con una forchetta per far uscire il succo. Mettete da parte la polpa ottenuta.
  • E’ importante eliminare quanto più liquido possibile dai semi nel colino e poi versate il tutto in un contenitore.
  • Il succo ottenuto si può bere tranquillamente o lo congelate direttamente.
  • Tagliate la polpa dei pomodori in pezzi, le dimensioni le potete scegliere voi, sicuramente dimensioni più piccole si cuoceranno più in fretta.
  • Trasferite la polpa nei sacchetti richiudibili, eliminate la maggior quantità d’aria possibile risucchiandola con una cannuccia. Chiudi ermeticamente il sacchetto, se avete la macchina per il sottovuoto meglio ancora.
  • Appiattite più che potete i sacchetti per limitarne l’ingombro e riponeteli in freezer.

Congelare i Pomodori Interi con la Buccia

  1. Metti i pomodori su una teglia da forno, che riporrete poi nel congelatore, in questo modo i pomodori manterranno la loro forma. I pomodori interi però devono essere sbollentati prima di essere cucinati.
  2. Togli i pomodori dal congelatore quando si saranno  surgelati, poi trasferiteli nei sacchetti di plastica sigillabili facendo in modo di eliminare tutta l’aria.
  3. Quando li dovrete scongelare, passateli sotto l’acqua corrente calda, oppure li potete lasciare in acqua per un minuto circa, lasciandoli nel sacchetto.  La buccia si staccherà dalla polpa e sarà più semplice rimuoverla.

Cucinare con i Pomodori Congelati

Lasagna iStock Photos

  1. Prepara una passata di pomodoro: potete preparare in una casseruola il soffritto, o potete anche evitare se volete. Poi mettete i pomodori pelati e con l’aiuto di un mixer ad immersione frullate e lasciate cuocere, aggiungendo un filo di olio extra vergine di oliva, qualche foglia di basilico e il sale.
  2. Prepara la classica salsa di pomodoro: un condimento famoso in tutto il mondo e rende davvero unico un semplice piatto come anche i famosi spaghetti al sugo di pomodoro. In alternativa si può utilizzare per preparare le lasagne o servirla con una mozzarella.
  3. Per condire zuppe e minestre: con i pomodori congelati si possono aggiungere alle zuppe, alle minestre o ad un semplice piatto di pasta e lenticchie.

 

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

 

Leggi anche