Home Ricette Dessert Torta di pane, un dolce di Natale alternativo

Torta di pane, un dolce di Natale alternativo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:03
CONDIVIDI

Torta di pane, non il classico dolce natalizio per eccellenza. Una ricetta di recupero, perfetta per ogni occasione e quindi anche per i pranzi importanti.

Istock

Torta di pane, per una festa diversa dal solito. Una ricetta che potete preparare tutto l’anno, con tantissime varianti. Ma perché non portarla a tavola proprio alla fine del pranzo di Natale oppure durante in cenone di Capodanno?

Un dolce povero, perché nella preparazione utilizzeremo tutti ingredienti semplici e della tradizione. Ma ricco di gusto, come spesso succede nella cucina che arriva dai ricordi delle nostre nonne. La base è fatta di pane raffermo, per sposare perfettamente l‘idea del riciclo creativo.
Il resto è nella vostra fantasia, perché quella che vi indichiamo è una preparazione di base, già gustosa così. Potete arricchirla anche con delle delicate gocce di cioccolato, oppure con della frutta secca come noci, nocciole e mandorle. Oppure ancora arricchite l’impasto con 60 grammi di cacao amaro, oppure ancora con delle mele o pere tagliate finemente.

Un dessert semplice ma sorprendente al tempo stesso. Calorico il giusto, anche perché non potremo fare a meno del burro. Ma buonissimo per tutte le occasioni, anche quando avete degli ospiti dai gusti particolarmente raffinati. Costa poco e ha una resa fantastica, cosa chiedere di più?

Torta di pane, la ricetta completamente

La ricetta della torta di pane è semplicissima da seguire. Ma vi sveliamo un segreto, la base, senza la pare dolce e il rum, potete utilizzarla anche per una torta salata.

Ingredienti:

130 g di pane raffermo
125 g di zucchero
2 uova grandi
70 g di burro
50 g di uva sultanina
100 g di canditi misti
mezzo litro di latte scremato
2 cucchiai di rum
pane grattugiato

Preparazione:

Per sformare un’ottima torta di pane dovete partire mettendo a mollo il pane (privato della crosta)
nel latte freddo già la sera prima. Il giorno successivo riprendete il pane e mettetelo in una terrina capiente. Lavoratelo con una frusta fino a ottenere un composto omogeneo.

In un’altra ciotola sgusciate le uova, unite lo zucchero e lavorate tutto fino ad ottenere una crema spumosa e gonfia. Quindi incorporate anche 50 grammi di burro (gli altri serviranno per imburrare la teglia) fuso in precedenza a bagnomaria e aggiungete il rum.
Mescolate ancora e poi unite il composto di pane, lavorando tutto energicamente. Infine aggiungete l’uvetta precedentemente ammollata e strizzata oltre ai canditi a dadini. Date un’ultima mescolata per far amalgamare bene il composto.

Infine imburrate una tortiera da 24-26 centimetri di diametro, passate il burro sulla base e i bordi, poi mettere il pane grattato. Alla fine scuotete la tortiera per eliminare il pane in eccesso. Versate il preparato al suo interno e livellatelo, poi infornate la torta di pane in forno preriscaldato a 190°. Dopo circa un’ora il dolce sarà pronto. Ma aspettate che si raffreddi per sformarlo e servirlo.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI