Home Salute e Benessere Camminare sotto la pioggia: 5 benefici per la salute

Camminare sotto la pioggia: 5 benefici per la salute

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:52
CONDIVIDI

Camminare sotto la pioggia è una medicina naturale: 5 benefici per la salute

(Istock)

Concentrato costantemente sulla vista, l’essere umano spesso si disconnette dagli altri suoi sensi, incluso quello dell’olfatto. Per apprezzare l’ambiente naturale che ci circonda, dobbiamo ricorrere a tutti i nostri organi e sensi; gli occhi per ammirare la bellezza della natura e dei colori, l’odore per annusare il profumo degli alberi, l’udito per ascoltare il canto degli uccelli o il tocco sottile dell’aria fresca che solletica la nostra pelle. Il senso dell’olfatto risveglia una particolare sensazione nell’essere umano. L’odore o il suono della pioggia per esempio potrebbe ridurre lo stress. Come si può spiegare questo fenomeno?

A contatto con la natura, avvertiamo il calore del terreno, l’odore dell’erba e quindi l’umidità o la freschezza dell’aria. E quando le gocce di pioggia puntano il nostro naso, la maggior parte delle volte sentiamo un profumo particolare. Ma quello che dovresti sapere è che questo odore che sentiamo non è quello della pioggia ma piuttosto quello di un’associazione di composti chimici rilasciati quando la pioggia cade sulla terra, nota come “petrichor”.

Quest’odore che ha suscitato l’interesse degli scienziati

L’odore della zona umida che tutti apprezziamo dopo una doccia a pioggia è in realtà prodotto da una molecola chiamata geosmina, prodotta da un tipo di batteri, come spiega il professor Mark Buttner alla BBC. In realtà si tratta di batteri S treptomyces che sono generalmente abbondanti in terreni sani. Il geosmina, così rilasciato nell’aria, provoca un’alta sensibilità olfattiva nell’uomo. Inoltre, questo profumo è stato battezzato Petrichor ed è stato persino oggetto di una fragranza venduta in India sotto il nome di “matti ka attar“.

Petrichor e riduzione dello stress, quale correlazione c’è?

Alcuni odori possono scatenare ricordi ed emozioni forti. Ciò potrebbe essere spiegato dall’anatomia del cervello. In effetti, l’odore viene prima trattato dal bulbo olfattivo che è collegato all’amigdala e all’ippocampo, due aree del cervello che coinvolgono emozioni e memoria. Ecco perché l’odore della pioggia ci riporta ai ricordi dei bambini che giocavano sotto la pioggia, il che potrebbe riportare ricordi piacevoli e ridurre il nostro stress.

Tuttavia, la pioggia non ha solo questo vantaggio e presenta una vasta gamma di benefici:

1/Il suono della pioggia è rilassante

Oltre al suo odore, il suono della pioggia è calmante e può favorire il sonno. E per una buona ragione, il rumore che provoca la pioggia è rilassante al punto da indurre una sensazione di rilassamento, rasicurando il cervello sul fatto che tutto va bene.

2/La pioggia pulisce l’atmosfera

La pioggia riduce l’inquinamento atmosferico. Lo fa assorbendo particelle inquinanti come fuliggine o altri tipi di sporco sul terreno. Quindi purifica l’aria, il che è particolarmente vantaggioso per le persone sensibili all’inquinamento e in particolare agli asmatici e agli anziani.

3/Con la pioggia puoi goderti un momento di solitudine fuori

Con tempo umido, le persone raramente si avventurano fuori per camminare o fare esercizio fisico. Inoltre, uno studio sviluppato dall’International Journal of Environmental Research and Public Health, ha dimostrato che le persone di varie popolazioni percepiscono il tempo inclemente come una barriera all’attività fisica. Né lo stato socioeconomico né l’origine etnica hanno alterato la percezione del tempo come un fattore dissuasivo per l’attività fisica ricreativa negli adulti. Di conseguenza, avrai il vantaggio di correre da solo o passeggiare godendoti il ​​paesaggio senza che nessuno ti disturbi.

4/La pioggia calma i pazienti con PTSD

Per le persone con disturbo post traumatico da stress (PTSD), camminare sotto la pioggia potrebbe essere utile. Sentendo lo scroscio, la sensazione della pioggia sulla pelle o la vista delle gocce di pioggia che cadono sul terreno, queste persone praticano la tecnica di messa a terra che sollecita la concentrazione nel momento presente. Pertanto, possono connettersi con gli elementi della terra ed essere in piena consapevolezza; questo ha il vantaggio di liberarli da emozioni negative.

5/La pioggia influenza il metabolismo

L’esercizio fisico sotto la pioggia attiverebbe il metabolismo secondo uno studio. È stato condotto un test sugli uomini che correvano su un tapis roulant per 30 minuti in una stanza simulando un clima piovoso. Si è concluso che queste condizioni climatiche richiedevano un maggiore dispendio energetico e quindi un aumento del metabolismo.

Ti potrebbe interessare anche >>>

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI