Home Curiosita Camminare: nove cose che accadono al tuo corpo quando lo fai

Camminare: nove cose che accadono al tuo corpo quando lo fai

CONDIVIDI

9 cose che accadono nel tuo corpo quando cammini, gli effetti su peso, cervello, digestione e molto altro

Fonte: iStock

Conduciamo spessso una vita sedentaria, passiamo molto tempo seduti, in ufficio, in macchina… spesso non usciamo più neanche per fare acquisti, preferendo acquistare online. Questo stile di vita ha delle ripercussioni sulla nostra salute e sulla nostra forma fisica. I dati sull’obesità riportati sul portale dell’epidemiologia per la sanità pubblica a cura dell’Istituto superiore di sanità, sono allarmanti e mostrano che la percentuale di persone obese a livello europeo è in forte aumento.

Da qui la necessità di educare le generazioni future sui potenziali pericoli della sedentarietà. Camminare è un ottimo modo per prendersi cura del proprio corpo senza sputare i polmoni. “Camminare è il migliore amico dell’uomo”, queste parole di Ippocrate illustrano perfettamente l’importanza di questa attività.

Ecco 9 buoni motivi per iniziare a camminare ogni giorno

La soluzione perfetta per eliminare stress e preoccupazioni
Donne che camminano, IStock

Il tuo intenso lavoro, i tuoi figli, delle tue responsabilità, sono molte le scuse che usiamo per giustificare la mancanza di attività fisica nella nostra routine. Eppure spesso dimentichiamo che nulla è più importante della nostra salute. Tuttavia, è facile porre rimedio a questo problema semplicemente camminando ogni giorno. Ciò ha effetti positivi sul nostro umore e sul nostro benessere generale, nonché sul nostro corpo.

Ecco l’elenco dei potenziali benefici del camminare ogni giorno:

Promuove la perdita di peso

Il monitoraggio dell’apporto calorico giornaliero è difficile quando non si pratica un’attività fisica regolare. Infatti per perdere peso, devi bruciare più calorie di quelle ingerite. Una dieta equilibrata con quantità controllate, combinata con un’attività fisica costante è il modo migliore per perdere peso mentre si tonifica il corpo. Quindi, camminare ogni giorno per almeno 30 minuti ti aiuta a bruciare più calorie.

Il tuo cuore e i tuoi polmoni funzioneranno meglio

Il grasso si attacca facilmente al cuore e ai polmoni, riducendo la loro capacità e frequenza di lavoro. Questo è il motivo per cui la mancanza di attività promuove lo sviluppo di malattie cardiovascolari e aumenta il rischio di incidenti cerebrovascolari. I polmoni soffrono di mancanza di ossigeno. Di conseguenza, non sarai in grado di mantenere il respiro durante le attività ad alta intensità. Inoltre, camminare ti consentirà di respirare meglio e di evitare eventuali problemi cardiaci extra.

Ti sentirai meglio

Camminare ti aiuterà a connetterti con te stesso e a sbarazzarti del peso dei tuoi pensieri negativi. Imparerai ad apprezzare la vita, godendo di ogni elemento positivo intorno a te.

Il tuo cervello sarà al suo meglio

Camminare aiuta a rigenerare nuove cellule cerebrali. Di conseguenza, la tua concentrazione e la tua capacità di ricordare le informazioni aumenteranno. In effetti, uno studio ha dimostrato che camminare può prevenire la demenza precoce e ridurre il rischio di alcune malattie degenerative del cervello.

La tua digestione migliorerà

Camminare dopo i pasti accelererà la digestione. Questo ti aiuterà ad avere un transito migliore, che ti evita di soffrire di problemi con costipazione e gonfiore.

Dormirai meglio

Anche semplici attività fisiche come camminare rafforzano gli effetti dell’ormone del sonno melatonina. Camminare può migliorare la qualità del sonno ed è un rimedio efficace per l’insonnia.

Le tue condizioni fisiche saranno al massimo

L’ossigeno, è un elemento importante per il corretto funzionamento del cervello. Inalerai molto più ossigeno mentre cammini. Ti aiuterà a sentirti più calmo e sereno. Inoltre, camminare consente di aumentare la mobilità delle articolazioni e prevenire i crampi articolari. Inoltre, ti aiuta anche a produrre più energia e, quindi, a svolgere più attività con meno sforzo.

La tua immunità sarà rafforzata

Camminare favorisce la circolazione del sangue nel corpo. Quest’ultimo è ricco di ossigeno, questo contribuisce quindi alla buona distribuzione dei globuli bianchi altrimenti chiamati leucociti, elementi essenziali per il corretto funzionamento del sistema immunitario.

Sarai sollevato dal mal di schiena

Camminare aiuta ad alleviare delicatamente il mal di schiena, porta a un migliore flusso sanguigno alla colonna vertebrale. Questa è l’attività meno aggressiva che non aggraverà i tuoi problemi alla schiena.

Niente è meglio di una bella passeggiata per cambiare idea, dopo tutto è un’attività gratuita!

Ti potrebbe interessare anche >>>

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI