Home Attualità Stefano De Martino, da ballerino a presentatore in Rai: metamorfosi di un...

Stefano De Martino, da ballerino a presentatore in Rai: metamorfosi di un talento

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:00
CONDIVIDI

Stefano De Martino sempre più a suo agio nei panni di conduttore di “Stasera tutto è possibile”, il modo di porsi del ballerino davanti al microfono fa impennare lo share della trasmissione.

Stefano De Martino su Raidue durante “Stasera tutto è possibile” (Twitter)

È arrivato in sordina, da Mediaset, in cerca di una nuova sfida che ha vinto (parzialmente) con “Made in Sud” per poi approdare a STEP – “Stasera Tutto è Possibile”. Persino che Stefano De Martino si reinventi presentatore in Rai. La sua forza è quella di non cullarsi sugli allori, dopo una vita passata a fare il ballerino (attività che comunque continua alacremente), ha deciso di dare una sferzata alla sua carriera provando a condurre.

Eccolo, dunque, su Raidue al timone della nuova edizione di STEP. Il suo approdo alla trasmissione di Amadeus lo dobbiamo agli impegni fittissimi del conduttore de “I soliti ignoti”, quest’anno impegnato anche col Festival di Sanremo: dunque, se ‘Ama’ passa la mano, il testimone di questo tormentone goliardico e televisivo dove il lunedì sera davvero “tutto è possibile” lo prende De Martino.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie di attualità CLICCA QUI

“Stasera tutto è possibile”: da Amadeus a De Martino la sostanza non cambia

Stefano De Martino (Getty Images)

I risultati sono ottimi, lo share si attesta sull’8,8%, merito del giovane che riesce a non far rimpiangere il suo predecessore con i protagonisti in trasmissione. Se la formula del programma è ormai collaudata per far divertire, con le varie prove scanzonate degli interpreti, De Martino è una piacevole sorpresa: puntata dopo puntata acquista consapevolezza del suo ruolo, per calarsi nei panni del perfetto ‘capo-animatore’ della serata.

Rilevante è anche l’apporto degli ospiti in ogni singola puntata: da Paolantoni ai “The Jackal”, fino a Ricky Memphis e Biagio Izzo. Un cocktail di caratteri ben amalgamato dall’estro del giovane che, come sottolinea il direttore di Raidue, Carlo Freccero: “Piace sia alle mamme che alle figlie, è una strategia che il pubblico comincia ad apprezzare”.

Se la sua figura alla conduzione sia strategica o meno, potrà rivelarcelo con certezza solo il tempo, quando bisognerà tirare le somme di questa nuova avventura televisiva del marito di Belèn. I risultati paiono incoraggianti, persino lui si dice soddisfatto di questa nuova veste: “La danza ormai la faccio con la mano sinistra: essendo più comoda il rischio è che diventi un automatismo. Sulle nuove sfide, invece, sono più motivato perché trovo più cose da imparare”, ha raccontato a Vanity Fair.

E il ragazzo sta macinando bene, raccogliendo consensi e possibilità in vista del futuro: il suo sempre meno incerto dopo la ritrovata serenità coniugale. Certamente le soddisfazioni lavorative sono la ciliegina sulla torta di una vita che comincia ad avere i risvolti positivi che merita, visto l’impegno di De Martino dentro e fuori dal palco.

Leggi anche –> Amadeus conduttore di Sanremo 2020: esilarante reazione sui social

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google news, per restare sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI