Home Bellezza Pelle Pediluvio all’aceto: scopri i 5 benefici per la salute dei piedi

Pediluvio all’aceto: scopri i 5 benefici per la salute dei piedi

CONDIVIDI

Giornata intensa al lavoro, tornate a casa con i piedi gonfi? Rilassatevi facendo un pediluvio con l’aceto, scoprite tutti i benefici

Fonte foto: Istock

Il benessere della persona inizia dai piedi, perciò è importante farlo è un vero e proprio toccasana per il nostro corpo è una vera coccola che ci rimetta in sesto dopo una lunga e faticosa giornata. Tra i diversi pediluvi da poter fare c’è quello all’aceto che è conosciuto per i suoi 4 benefici, ma solo se si fa con regolarità. Certo che l’aceto è conosciuto come come condimento da usare in cucina, ma non tutti lo utilizzano per il pediluvio. E’ noto perchè elimina i cattivi odori,  elimina le incrostazioni di calcare.

Affidatevi a noi di CheDonna.it per scoprire i 4 vantaggi che puoi avere facendo un  pediluvio con l’aceto.

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda la bellezza, i capelli e le strategie per vivere al meglio la tua vita CLICCA QUI!

Guarisce dal “piede d’atleta”

Il piede dell’atleta è un infezione cutanea che causa eruzioni e vesciche, è davvero molto fastidiosa e in alcuni casi anche molto pericolosa. Tra i diversi modi per trattarla è fare il pediluvio all’aceto con sale.

In una bacinella di acqua tiepida, sciogliete l’ aceto di vino bianco e un po’ di sale fino da cucina, immergere i piedi per 15 minuti, rilassatevi. Poi trascorso il tempo, toglieteli,  asciugateli e applicate dell’aceto puro sulle zone affette dall’infezione.

Effettuando questo in modo periodico, noterete un grande sollievo.

Elimina il gonfiore dei piedi

 

Dopo una lunga giornata frenetica tra il lavoro, le faccende domestiche e l’attività fisica, vi sentite stanche e le gambe appesantite? Non avete avuto neanche il tempo di potervi sedere?  Può capitare che i piedi si gonfino, se volete farli tornare alla loro dimensione abituale in pochissimo tempo, potete fare il pediluvio all’aceto.

Preparazione del pediluvio: riempite una bacinella di acqua calda, ma deve essere molto bollente, fate sciogliere al suo interno un cucchiaio di aceto, un cucchiaio di sale grosso e un cucchiaio di sale di Epsom. Adesso aggiungete anche un pò di lavanda essiccata per dare un pò di profumo. Mettere i piedi immersi in questo pediluvio all’aceto per almeno 15 minuti e rilassatevi concedetevi un pò di tempo per voi stesse. Noterete subito i benefici, i vostri piedi non saranno più gonfi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE->>>Sudore: le cause e la scoperta della proteina dell’odore

Cura le micosi ed elimina il cattivo odore dei piedi

Fare il pediluvio con acqua e aceto è davvero un toccasana per le micosi, se si frequentano le docce pubbliche, gli ambienti umidi come le piscine, la probabilità di i funghi è alta. Si può debellare le micosi, che non è per niente facile, con un pediluvio con aceto. Quando immergete i piedi nella bacinella per 15 minuti, si ristabilire il giusto PH e questo  può contribuire alla guarigione dalla micosi e di conseguenza eliminare il cattivo odore dei piedi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE->>>Piedi sudati: quali sono le cause e i possibili rimedi naturali

 

Elimina le verruche

Gli acidi dell’aceto sono molto efficaci contro i virus che causano le verruche nella pelle dei piedi. Dovete utilizzare in questo caso quello di mele.

Riempite una bacinella con acqua tiepida, mettete mezza tazza di aceto di mele e lasciate i piedi in ammollo per circa 30 minuti. In alternativa, potete applicare l’aceto sulla verruca direttamente con l’aiuto di un batuffolo di cotone.

Migliora la salute dei piedi

Il pediluvio all’aceto è un vero e proprio rimedio di bellezza per i vostri piedi, contribuisce a :

  • mantenere la pelle idratata
  • eliminare le screpolature dai talloni

Se mettete i piedi immersi in acqua e aceto per qualche minuto, in modo da eliminare la pelle morta, potete facilitare l’operazione con la pietra pomice. Se si preferisce dare un profumo ai piedi potete mettere nell’acqua qualche goccia del tuo olio essenziale che preferisci.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE->>>Micosi dei piedi: come si riconosce e i rimedi per curarle

 

Controindicazioni

Il pediluvio all’aceto è un rimedio naturale ma nonostante ciò presenta delle controindicazioni. Le persone che soffrono di diabete o altre affezioni che possono influenzare la circolazione sanguigna, è preferibile chiedere il parere al proprio medico.

Se lo fate spesso i pediluvi potreste causare delle infiammazioni, non fatelo mai se avete delle ferite aperte.
In tutti gli altri casi, potete tranquillamente prendervi cura del benessere dei vostri piedi con questo semplice rimedio naturale.