Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Pausa pranzo o aperitivo senza sensi di colpa , ecco come

Pausa pranzo o aperitivo senza sensi di colpa , ecco come

CONDIVIDI

Mangiare fuori, concedersi uno sfizio con gli amici non saranno più un problema se sappiamo rispettare alcune semplici regole. Ecco perché

pausa pranzo aperitivo iStock

Anche chi è a dieta può concedersi una pizza o un aperitivo tra amici e colleghi. Oppure mangiare un buon panino a pranzo, basta seguire alcuni semplici regole. Quando si è costretti a mangiare fuori casa, impossibile seguire una dieta? Niente di più falso se si seguono le regole “delle 5 p e delle 5 v” studiate dalla dottoressa Lucia Bacciottini, biologa nutrizionista.

La prima regola è quella delle 5 p. Cosa sono, vi state chiedendo? Bene sono “pane-pasta-patate-pizza-pasticceria”. La regala della nutrizionista è semplice: non bisogna mai sommarle più di una durante ogni pasto. E durante la giornate non possiamo mangiarne più di una al giorno.

La motivazione? Troppe ‘p’ in un pasto aumentano la pancia, perché significa assumere troppi carboidrati. Una regola molta semplice ma se impariamo però a rispettarla potremo avere la possibilità di mangiare tranquillamente un trancio di pizza a pranzo o un panino.

Se vuoi restare costantemente aggiornata su tutto ciò che riguarda la sana alimentazione e le strategie per mantenerti in forma e in salute CLICCA QUI!

 

E questo senza sentirci in colpa per la nostra linea.

bere aiuta nelle lingue

La regola per mangiare in compagnia senza sensi di colpaLa seconda regola è quella delle delle 5 v. Ci suggerisce a magiare in una giornata 5 porzioni di vegetali di stagione. Infatti le 5 V stanno per le 5 virtù che sono fibra, minerali, vitamine, volume che dà sazietà e spazza via altri cibi dalla dieta, acqua biologica. Insomma mangiare sano ci aiuta a far meno uso dei carboidrati e saziarci durante la giornata non facendoci venire i crampi di fame.

Mangiare fuori non sono solo le pause pranzo ma anche gli aperitivi con gli amici. Quindi come dobbiamo regolarci con vino e birra ?

Guarda il video: Come perdere peso se lavori in ufficio

Un bicchiere di vino o una birra piccola contengono mediamente 100 kcal quindi dobbiamo stare molto attenti a inserirli nella nostra dieta. Ma anche in questo caso abbiamo semplici regole da seguire che ci aiuteranno. Non beviamo mai vino e birra con i primi o la pizza. Se ci concediamo un bicchiere di vino o birra diciamo no al pane. Un bicchiere di vino o una birra piccola nel nostro pranzo o cena sostituiscono la frutta. Sì a vino e birra con verdure e cibi proteici.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Leggi anche -> Edamame: scopri cosa sono e perché sono prodigiosi per dimagrire
Leggi anche -> Cambio di stagione: come affrontarlo con gli alimenti giusti
Leggi anche -> Come mangiare la frutta senza ingrassare