Succo di limone, ecco cosa accade al tuo corpo se lo bevi ogni giorno

0
3

I nutrizionisti continuano a lodare i benefici del limone. Questo piccolo frutto acido offre al corpo una vera miniera di antiossidanti e non solo

In una logica di consapevolezza collettiva, molte persone hanno deciso di adottare una routine sana per prendersi cura del proprio corpo, pertanto, il consumo di succo di limone ogni mattina è diventato per alcuni un vero rituale di salute.

In voga al momento, il frutto dell’albero del limone è oggetto di una mania generale. Oltre alle sue svavariate possibilità d’utilizzo, in cucina come in cosmetica o come prodotto per le pulizie, questo frutto ha proprietà terapeutiche, estetiche e preventive che preservano il benessere di tutti. Pertanto, integrando questo super-cibo nelle proprie abitudini quotidiane, si può godere di innumerevoli benefici.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Le virtù del limone

limone
(Istock Photos)

Ricco di vitamina C, ferro, calcio, potassio e magnesio, il limone è un frutto a basso contenuto calorico che offre molti benefici all’organismo:

Il limone aiuta a perdere peso

Per ottenere la perdita di peso, il limone è ottimo e soddisferà tutte le tue aspettative. Questo frutto è ricco di polifenoli, antiossidanti che combattono contro l’accumulo di grasso nel corpo e promuovono la perdita di peso. In effetti, un esperimento scientifico condotto in vivo dimostra che i composti di agrumi possono eliminare il tessuto adiposo e ridurre il peso dei roditori in sovrappeso.

Il limone accelera la digestione

Se ti senti gonfio dopo i pasti o hai difficoltà a digerire determinati alimenti, gli agrumi possono aiutarti a risolvere i tuoi problemi. Infatti, questo frutto contiene pectina, una fibra solubile che accelera il transito intestinale e stimola il sistema digestivo. Secondo questo studio, la fibra alimentare combatte costipazione e disturbi del transito intestinale.

Il limone protegge il fegato

Popolare con molte stelle, il limone è noto per essere un potente alleato della disintossicazione. Combatterebbe i radicali liberi e prevenire varie malattie. Secondo gli scienziati, questo frutto ricco di antiossidanti si prende cura del fegato e previene i danni al fegato.

Il limone rigenera le cellule del corpo

Ricco di vitamina C, il limone stimola la produzione di collagene, una proteina che aiuta a riparare la pelle, le ossa e il tessuto tendineo. Secondo uno studio in vivo, il succo di limone migliora il tessuto osseo e combatte il rischio di fratture e osteoporosi.

Il limone stimola il sistema immunitario

Questo agrume è un’ottima fonte di vitamina C. Aiuta il corpo a combattere virus e batteri che possono ostacolarne la sua corretta funzione, la vitamina C aumenta l’immunità e combatte molte malattie.

Il limone riduce il rischio di ictus

Tra gli antiossidanti contenuti nel limone, troviamo i flavonoidi. Questi composti attivi aiutano a neutralizzare i radicali liberi e proteggere il corpo. Inoltre, secondo i ricercatori, questi antiossidanti riducono il rischio di ictus nelle donne.

Il limone agisce come un antinfiammatorio naturale

Il limone è una potente alternativa naturale alle malattie infiammatorie. In effetti, questo rimedio della nonna ha dimostrato di mitigare malattie come raffreddore o influenza. Secondo un articolo scientifico, il succo di limone potrebbe ridurre la durata di un raffreddore oltre a ridurre i sintomi spiacevoli della malattia.

Il limone previene i calcoli renali

I calcoli renali provengono da un accumulo di sali minerali che alla fine si cristallizzano nel sistema urinario. Questa patologia, chiamata anche urolitiasi, provoca forte dolore e può essere stressante per coloro che ne soffrono. Esistono diversi tipi di calcoli renali ma quasi l’80% è a base di ossalato di calcio. Ma grazie all’acido citrico che contiene il limone, è stato dimostrato che il succo di limone limita l’accumulo di calcoli renali a base di ossalato di calcio nel sistema urinario.

Il limone combatte l’ alito cattivo

L’alitosi deriva da un accumulo di batteri nella cavità orale. Il limone ha proprietà antibatteriche. Pertanto, uno studio ha messo in luce il potenziale del limone di combattere i cattivi odori e offrire un respiro più fresco.

Come consumarlo per godere di tutti i suoi benefici

Ogni mattina, spremi mezzo limone e mescola il succo con una tazza di acqua calda. Bevi la bevanda a stomaco vuoto, 30 minuti prima di colazione, per goderne appieno.

Avvertenze:
Il limone è controindicato per ulcere, bruciori di stomaco o allergie agli agrumi.

Ti potrebbe interessare anche >>>

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI