“Extravergine”: la nuova avventura televisiva di Pilar Fogliati, con Lodo Comello

0
2

“Extravergine”, la serie tivù che racconta e sfata i tabù sessuali dal punto di vista femminile, nel cast vede anche la partecipazione di Pilar Fogliati. Noto volto televisivo che sta spopolando anche in Rete.

Lodo Comello su FoxLife con “Extravergine” (Getty Images)

Ormai sul sesso è stato detto, scritto e fatto di tutto. A livello di qualunque dispositivo crossmediale, è stato propinato quest’argomento con facilità, approfondimento e superficialità, a seconda dei casi. Ora è tornato attuale il bisogno di affrontare questo tema con la spensieratezza di base che aiuta a sdoganare, quando serve, una serie di tabù. Soprattutto al femminile.

Sì perchè l’ironia, attorno a certe realtà, non è appannaggio solo maschile: nell’epoca del #metoo e di una nuova emancipazione femminile, che – fra le altre cose – rivendica anche il diritto alla leggiadria, c’è bisogno di riscrivere i canoni anche in tal senso. Partendo da quest’esigenza nasce “Extravergine”, il nuovo contenuto di FoxLife (al via il 9 ottobre a partire dalle 21.05).

Se vuoi rimanere aggiornato sulle principali notizie di attualità CLICCA QUI

“Extravergine”: una serie ad episodi che racconta il sesso femminile, con Lodo Comello e Pilar Fogliati

Anche Pilar Fogliati nella nuova serie su FoxLife, con Lodo Comello (Getty Images)

Una serie comedy che prende spunto da temi hot per far ridere e riflettere, usando come espediente primario la vita (non solo sessuale) di una donna arrivata alla soglia dei trent’anni con la stessa disinvoltura di un pesce fuor d’acqua: l’inibizione scenica della simpatica Lodovica Comello servirà da didascalia per una miriade di temi controversi che ruotano anche attorno al sesso, come suggerisce il titolo della serie.

Una sequela di episodi che andranno a comporre un mosaico più ampio, fatto di risate, riflessioni e profonde suggestioni. Accanto al volto di IGT, tra gli altri interpreti, ci sarà anche Pilar Fogliati nei panni di una delle amiche atte a rispecchiare i lati di diverse personalità che faranno da contraltare al personaggio principale di “Extravergine”. La Fogliati è, ormai, una celebrità su YouTube: la conosciamo anche grazie alla partecipazione nella fiction Rai “Un passo dal cielo”, nei panni di Emma Giorgi, ma i suoi video in Rete stanno spopolando.

L’ultimo, in ordine di tempo, quello che spiega e analizza i vari ‘dialetti’, facendo leva sulle differenti inflessioni, della Capitale: da Roma a Roma centro, per finire a Roma sud. Il talento della ragazza è fuori discussione: lei, come la Comello, è riuscita a farsi apprezzare sotto più d’una veste e adesso sogna il salto di qualità.

“Assolutamente sì. Quando una cosa ha tanto successo e richiamo, ti porta a farti delle domande. Io ho cercato di ascoltarmi. Mi sono chiesta cosa mi faccia effettivamente battere il cuore e ho capito che è la commedia a darmi gioia, l’idea di fare la caratterista e portare all’estremo dei caratteri, l’idea di poter divertire e divertirmi”, ha raccontato a Vanity Fair. Inoltre, la Fogliati tornerà presto anche sulla tivù generalista: “Ci sono tante altre novità in procinto d’esser realizzate, ho finito di girare un film con Alessandro Roia (che andrà in onda sulla Rai) per la collana seriale “Purché finisca bene”, che tanto successo ha garantito nel recente passato alla rete ammiraglia. Web, tivù e cinema (?). Finora, sul grande schermo, l’abbiamo potuta apprezzare soltanto nella commedia “Forever Young”, e dato che lei sempre giovane sembra esserlo davvero, speriamo che questo stato di grazia continui ancora per molto. Il tempo di vederla spiccare il volo fra i grandi, in parte ci sta già riuscendo. Il risultato di “Extravergine” – in fatto di share – ci dirà con quali presupposti.

Leggi anche –> Joe Bastianich nuovo giudice di IGT: tutte le novità del programma 

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google news, per restare sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI