Home Bellezza Pelle Pelle mista: la beauty routine perfetta

Pelle mista: la beauty routine perfetta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:17
CONDIVIDI

La pelle mista è una delle più diffuse e tuttavia desta sempre dei dubbi su come trattarla. I consigli giusti per una beauty routine perfetta dalla detersione al trattamento.

pelle mista: come trattarla

Sono molte le donne che hanno la pelle mista, un’epidermide che presenta caratteristiche diverse, a volte opposte, in diverse parti del viso. Solitamente si può presentare una zona secca e l’altra grassa e per questo sorgono molti dubbi su come trattarla.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Siero viso: perché utilizzarlo al posto della crema

Ecco alcuni utili consigli sulla beauty routine per la pelle mista, dalla detersione all’idratazione tutto quello che c’è da sapere.

Se vuoi restare sempre aggiornato sulla categoria bellezza, clicca qui! 

Pelle mista: come curarla dalla detersione alla crema trattamento

Lozione pre-trattante, novità assoluta nella beauty routine

Avete la pelle mista che presenta una ‘Zona a T’ grassa e colpita da punti neri e il resto del viso con pelle tendente al secco? Niente paura, ecco tutti i consigli per trattarla nel modo giusto. Per la detersione, via libera a scrub settimanali molto delicati ma che eliminino lo strato di cellule morte. Ogni giorno, si potrà scegliere un detergente non schiumoso da applicare su tutto il viso seguito da un tonico riequilibrante. 

Se non si vuole scegliere due trattamenti diversi, esistono in commercio diversi prodotti indicati per le pelli miste, prodotti che hanno come obiettivo quello di idratare, e rendere elastica la pelle in modo delicato. Questi prodotti hanno per lo più delle texture leggere, fresche e di facile assorbimento, ma se si sente il bisogno di particolare idratazione nelle parti del viso che si presentano più secche, si potrà applicare una crema più corposa soltanto in quei punti.

Altro step settimanale, la maschera trattamento, che dovrà essere purificante, nella zona a T più grassa e idratante nel resto del viso. Così si potranno trattare in modo specifico la zona grassa con una maschera abase di argilla mentre il resto del viso con una maschera emolliente e idratante. La pelle risponderà a questi trattamenti nel migliore dei modi, avendo ricevuto tutto quello di cui ha bisogno.

->>>GUARDA ANCHE: 

Pelle: i migliori integratori per averla perfetta

Meghan Markle: il segreto della sua skincare

Pelle: maschera dopo sole fai da te-VIDEO-

Bakuchiol, il botox vegetale che rivoluziona la cosmetica

Acque termali spray, cosa sono e a cosa servono

Latte di riso: scopri l’elisir di bellezza

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI