Home Coppia Coppia: il modo in cui vi sedete sul divano rivela che tipo...

Coppia: il modo in cui vi sedete sul divano rivela che tipo di relazione avete

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:21
CONDIVIDI

Il modo in cui ti siedi sul divano con il tuo partner è indicativo della vostra relazione

Coppia: il modo in cui vi sedete sul divano rivela che tipo di relazione aveteSul divano tu ed il tuo partner come vi sedete? state incollati l’uno all’altro, ognuno a un’estremità ma con le mani legate o ognuno radicato nel suo angolo? A quanto pare questo direbbe molto sulla vostra relazione.

Ci sono piccoli gesti che parlano di volumi o almeno più di quello che pensiamo quando si tratta della nostra coppia: il modo di rivolgersi all’altro, di guardarlo, i soprannomi che gli diamo e persino il modo in cui ci si siede sul divano con lui raccontano qualcosa sulla propria relazione

In particolare per quanto riguarda quest’ultimo punto, il sito inglese ScS (che sta per Sofa Carpet Specialist, lo specialista di divani e tappeti), ha condotto uno studio su 2.000 persone in coppia, citato da Metro UK. Prima osservazione: tra gli intervistati, tutti inglesi, il 60% preferisce avere il proprio spazio e non condividere il divano con la propria metà tanto da sedersi su un’altra sedia o un’divano per esempio. Un’esperta di linguaggio del corpo, la dott.ssa Georgina Barnett, ha identificato 7 posizioni chiave delle coppie sul divano e le ha decifrate per noi.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Coppia: il modo in cui condividete il divano racconta che tipo di rapporto di coppia avete

coppia che guarda un film
 (Istock Photos)

1.Seduti su diversi divani

Questo non è necessariamente un segno che qualcosa non va, piuttosto è indicativo del fatto che la coppia sta insieme da molto tempo e che entrambi sono molto abituati alla presenza dell’altro. Tuttavia, la dottoressa Barnett sottolinea che ciò può indicare che ognuno ha la propria vita e che potrebbe essere più importante della vita di coppia.

2. Sdraiati, con le gambe su quelle dell’altro

Per la dottoressa Barnett, questo è un modello di coppia felice e confortevole, ma dice che mettere le gambe sulle cosce è un segno di dominio e controllo.

3. Accanto (ci tocchiamo ma non ci coccoliamo)

“Intimità e libertà”, è la combinazione perfetta, non c’è nient’altro di cui avete bisogno! Per la dottoressa Barnett, le persone sedute una accanto all’altra senza coccole sono felici, a proprio agio e connesse senza necessariamente essere nella fase della passione. Si fidano a vicenda, il che consente loro di lasciare un pò di spazio reciproco.

4. Ognuno seduto ad una estremità del divano

Non è un caso che questa sia la posizione che prendiamo quando abbiamo discusso con il partner: per la dottoressa Barnett, la coppia si siede così quando è diventata distante, soprattutto se i due erano abituati a sedersi l’uno accanto all’altro prima. Un segno che può indicare possibili problemi nella coppia? Se le persone hanno le gambe incrociate, che puntabo verso l’esterno, quindi non l’una verso l’altra, probabilmente si.

5. Abbracciati in un angolo

Questa è una posizione che suggerisce la vicinanza fisica … ma anche che la persona che occupa molto spazio (letteralmente) manca di fiducia, quindi il fatto di occupare lo spazio e attaccasi all’altro, appunto, per sentirsi a suo agio mostra che è dominante nella relazione.

6. Abbracciati nel mezzo

Questa è la posizione più “amorevole” di tutte, quella che implica una forte connessione tra i partner, nonché un senso di equilibrio nella coppia. La passione è spesso molto forte. E se le teste dei due partner si toccano, è il segno di una connessione emotiva e fisica.

7. Coccole in un angolo con le gambe piegate

Come per l’abbraccio in un angolo (vedi sopra), questa posizione indica uno squilibrio nella coppia con la persona nell’angolo in una posizione dominante, ma è ancora più forte se l’altro partner ha le gambe piegate, facendo un pensare a una posizione fetale, evidenziando la mancanza di fiducia in quest’ultima.

E tu quale posizione assumi con la tua metà?

Ti potrebbe interessare anche >>>

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI