Frittata al forno con scamorza e prosciutto

0
4

La frittata al forno con scamorza e prosciutto è la soluzione ideale quando il tempo è poco e la fame molta. Una soluzione pratica anche per svuotare il frigo, per un risultato finale da urlo.

Frittata scamorza e prosciutto iStock

Frittata al forno con scamorza e prosciutto, quasi più facile prepararla che raccontarla. Gli ingredienti sono pochi e semplicissimi, tutta roba che abbiamo normalmente in casa. E la cottura in forno la renderà più morbida, anche più facilmente digeribile.

Una ricetta leggera, perfetta per una cena in famiglia ma anche per ricevere gli amici. Un piccolo consiglio? Invece di preparare una frittata intera, fate delle piccole frittatine: saranno ideali ad esempio per andare a farcire dei panini dolci o del pancarré e creare così un antipasto stuzzicante. Oppure potete servirli con l’aperitivo.

Potrebbe interessarti : Ricetta antipasto: Rotolo di frittata farcito – Ingredienti e procedimento

Nella ricetta che proponiamo abbiamo messo insieme scamorza e prosciutto, un abbinamento perfetto. Ma è solo un’idea per la farcitura nella quale in realtà potete scatenare la vostra fantasia. Qualunque sia la vostra scelta, è comunque una ricetta low cost.

Frittata al forno con scamorza e prosciutto, pronta in pochissimo tempo

La frittata al forno con scamorza e prosciutto è pronta in poche semplicissime mosse e mentre cuoce potete anche fare altro.

Ingredienti (per 4 persone):

4 uova
170 g scamorza
70 g prosciutto cotto
prezzemolo
sale, pepe nero

Preparazione:

Cominciate sbattete in una ciotola le uova con due forchette. Servirà per incorporare un po’ d’aria e rendere ancora più soffice la frittata. Intanto cominciate ad accendere il forno a 180°.

Tagliate la scamorza a dadini sottili, poi incorporatela alle uova sbattute. Aggiustate di sale e di pepe nero, poi incorporate anche il prosciutto cotto a listarelle e il prezzemolo tritato. Con una frusta amalgamate il composto per renderlo omogeneo.

A quel punto rivestite una teglia da 20 centimetri di diametro con della carta forno bagnata e strizzata. Mettete un filo d’olio sul fondo della teglia e poi rovesciate tutto il contenuto del composto. Cuocete per 25-30 minuti o comunque fino a quando la frittata non sarà dorata in superficie. Potete servirla calda ma è buonissima anche tiepida.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI