Home Ricette Primi Piatti Risotto porri e taleggio Dop, con crema di zafferano e nocciole

Risotto porri e taleggio Dop, con crema di zafferano e nocciole

CONDIVIDI

Risotto porri e taleggio Dop, con crema di zafferano e nocciole, un primo dal gusto e dal profumo intenso che ci conquisterà .

Risotto Taleggio iStock

Cosa c’è di meglio in queste prime giornate d’autuno di un buon risotto? oggi vi proponiamo il Risotto porri e taleggio Dop, con crema di zafferano e nocciole, un primo che esalterà il gusto di tutti i suoi ingredienti.

Come spesso consigliamo per un ottima resa del nostro piatto dobbiamo puntare soprattutto sugli ingredienti di prima qualità.

Potrebbe interessarti anche: Timballo di riso rosso con funghi e prosciutto cotto: ricetta slim

Vediamo ora cosa ci occorrerà per fare il nostro risotto

ingredienti per 4 persone:
300 grammi di riso Carnaroli
80 grammi di taleggio Dop
2 porri
60 grammi di nocciole Tonda Gentile delle Langhe Igp leggermente tostate
100 millilitri di vino bianco secco
4 cipolle di Cureggio e Fontaneto (o 4 cipolle bianche) per il brodo di cipolla
un rametto di rosmarino fresco
1 bustina di zafferano
qualche pistillo di zafferano
100 millilitri di acqua minerale
2,5 grammi di maizena
olio extravergine di oliva, quanto basta
sale e pepe, quanto basta

Se vuoi restare sempre aggiornato sulla categoria cucina, clicca qui! 

Risotto porri e taleggio Dop, con crema di zafferano e nocciole preparazione e procedimento

 

Puliamo le cipolle eliminandone la buccia, dopo di che affettiamole in modo grossolano. Prendiamo una pentola capiente e mettiamo 4 l di acqua e lasciamola sul fuoco per circa 1 ora fin quando non si sarà ridotta della metà

Prepariamo la crema di zafferano facendo prima sciogliere in acqua la maizena, aggiungiamo lo zafferano e lasciamo raffreddare. La crema diventerà un gel morbido dal colore giallo e con un profumo intenso. La possiamo conservare a temperature ambiente

Poi prendiamo l’ingrediente principale il taleggio Dop lo tagliamo a dadini avendo prima cura di tagliare la buccia. Tritiamo anche il rosmarino e le nocciole Puliamo accuratamente i porri e tritiamoli i modo fine mettiamoli i un ampio tegame, aggiungiamo un filo di olio e un po’ di brodo di cipolla poi facciamo stufare lentamente per circa 15 minuti fin quando non saranno teneri. Aggiungiamo poi man mano il brodo in modo da far caramellare .

Aggiungiamo il riso e facciamolo tostare per alcuni minuti mescoliamo e sfumiamolo con il vino. Facciamo evaporare il vino, saliamo e iniziamo a cuocere il riso aggiungendo man mano il brodo. Quando il riso sarà cotto spegniamo il fuoco e mantechiamo il risotto con il taleggio.

Ora non ci resta che augurarvi buon appetito

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI