Nadia Toffa, l’ultimo video per «Le Iene» in onda martedì 1 ottobre

Le Iene tornano in prima serata con un ricordo speciale di Nadia Toffa, un video chele stessa ha voluto girare nei suoi ultimi giorni di vita.

Foto da Instagram @redazioneiene

Un messaggio vocale a Giorgio Romiti. Inizia così l’ultimo video girato da Nadia Toffa per Le Iene: sa di avere poco da vivere ma Nadia ha ancora un desiderio da realizzare, un desiderio che decide di esprimere.

Così il 21 dicembre 2018, la iena si rivolge all’autore che più spesso ha lavorato con lei, un amico che, così come tutta la famiglia di Le Iene, non ha mai fatto mancare il suo supporto a Nadia, aiutandola a portare a termine tutto i suoi progetti prima che fosse troppo tardi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Nadia Toffa, toccante ricordo dell’amico: “sapeva che la vita…”

L’ultimo progetto però è veramente particolare:

«La sorpresa è che vorrei incontrare amici, vecchi, nuovi, persone care, parenti, colleghi che hanno lasciato un segno in questo mio ultimo anno tremendo, persone che contano davvero. Vorrei che tu mi aiutassi a filmare questi incontri»

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda gossip, programmi tv e reality e i suoi concorrenti CLICCA QUI!

Nadia Toffa, un ultimo video per Le Iene

Il vide che aprirà questa sera la nuova stagione di Le Iene è l’ultimo voluto e girato da Nadia Toffa.

Dopo quel messaggio audio per Giorgio Romiti vediamo Nadio seduta al tavolo della sua cucina. Capelli corti, spettinati, il viso gonfio e quel sorriso indimenticabile. E’ seduta dinnanzi a Giorgio e Max e spiega il suo progetto:

«In questo ultimo anno sono cambiata tantissimo. Non è il quanto vivi, ma come vivi. Quando muore una persona, trovo stupida la domanda: quanti anni aveva? Non contano gli anni, ma se hai vissuto intensamente. Io sto facendo il possibile per ritardare la mia morte, tutte le cure possibili. Vedremo quanto tempo avrò ancora, ma non credo molto».

Quel tempo allora va speso bene e quale modo migliore di incontrare chi conta veramente, chi c’è saltato sempre e ci sarà fino all’ultimo. Certo, l’elenco di Nadia Toffa non breve:

«Mia madre Margherita, persona meravigliosa, mi spiace più per lei che per me; Max che sarà con noi alla chemio; due mie compagne di liceo classico, Margherita e Francesca; un mio amico di Brescia, Tommaso; il mio boss Davide Parenti. Poi la mia amica Sara, la mia nonna Maria donna tutto d’un pezzo; la mia nipotina Alice (sono orgogliosa perché mi assomiglia un sacco). E Silvio Berlusconi: non l’ho mai conosciuto ma avrei tante curiosità da chiedergli. Provo molta gratitudine per lui, ha fatto partire l’elicottero per me per farmi portare subito al San Raffaele quando sono stata male a Trieste. Gli direi: “Io non l’ho mai votata, non sono la migliore conduttrice di Mediaset, perché mi vuole bene?”».

In effetti il cavaliere si è speso molto per la Toffa, come spiega Parenti:

«La sua stanza fissa, riservata al San Raffaele, l’ha messa a disposizione di Nadia, ha sempre chiesto sue notizie, ha fatto il possibile per lei. Le telefonava e commentava le puntate. Le diceva “Quando non ci sei tu, quelle tre cornacchie…”».

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Nadia Toffa, il suo ex fidanzato: “Ho raccolto il suo ultimo desiderio”-VIDEO

Il desiderio di Nadia Toffa è stato così realizzato. Un ultimo servizio che è una carrellata di incontri volti a comprendere che cosa pensassero davvero di Nadia le persone a lei più vicine. Nadia voleva vivere un momento di pura verità e lasciare un bel ricordo. A quanto pare ci è riuscita tanto che non è ancora certo che il filmato vada in onda in forma integrale durante la prima puntata di Le Iene:

«Non è ancora tempo di mandarli in onda — spiega Parenti — troppo doloroso. Vedremo più avanti»

Nadia comunque ci sarà, in questa prima puntata e in tutte le altre, che sempre si concluderanno con Nadia che balla al tramonto. Nadia è Le Iene.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

LEGGI ANCHE…

Nadia Toffa, Silvia Toffanin e quel ricordo dell’amica scomparsa

Nadia Toffa difese la chemio contro Eleonora Brigliadori

Morte Nadia Toffa: i funerali diventano ragione di polemica