Home Tatuaggi Tatuaggi nascosti invisibili alla luce del sole si accendono al buio

Tatuaggi nascosti invisibili alla luce del sole si accendono al buio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:31
CONDIVIDI

Tatuaggi quasi invisibili alla luce del sole che di notte poi, come per magia, si accendono. A rendere famosi i tatuaggi fluorescenti arriva Tukoi.

Foto da Instagram @_____tukoi_____

Se c’è un universo in cui è impossibile annoiarsi e per ili uale l’innovazione è parte del suo stesso DNA questo è senza dubbio quello dei tatuaggi.

La forma d’arte estrosa per eccellenza non cessa di rinnovarsi e ci propone tecniche sempre nuove, ispirazioni sempre diverse, pronta a stupirci giorno dopo giorno e a regalare nuovi spunti a chi credeva di averle provate veramente tutte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Tatuaggi piccoli: le ultime tendenze li vogliono sostituti degli orecchini

Ultima novità? I tatuaggi fluorescenti. E’ un po’ che la proposta circola tra gli esperti del settore ma ora c’è un’artista che ha portato l’idea dei tatuaggi che si illuminano al buio a un nuovo livello.

Ora i tattoo presentano intere porzioni invisibili al sole, pronte a comparire quando cala il buio e la giusta luce le illumina.

Non ci credete? State a vedere.

Se vuoi restare sempre aggiornato sulle ultime news infatti di body art e tatuaggi, clicca qui!

I tatuaggi fluorescenti di Tukoi

Foto da Instagram @_____tukoi_____

Autrice di queste opere così particolari è l’artista Tukoi. E’ lei che ha deciso di inserire nelle sue opere sulla pelle uno speciale inchiostro, noto come Uv Reactive, capace di reagire alla luce nera e “nascondere” i tatuaggi.

Ecco allora che il tattoo, quasi invisibile alla luce del sole, si illumina al buio grazie alla sua speciale fluorescenza.

Fiori, pianeti e costellazioni sono i soggetti favoriti di Tukoi ma non vuol dire che il suo particolare inchiostro non si possa applicare anche ad altri soggetti. Ecco allora comparire la Notte stellata di Van Gogh o l’albero della vita e ogni altro soggetto che una colorata fantasia possa suggerirvi. Il risultato sono una serie di tatuaggi semplicemente unici e affascinanti.

Come ogni particolare novità che giunge nel mondo dei tatuaggi anche questa porta con sé la tipica domanda: simili colori possono esser dannosi per la pelle? Vero è che in passato l’elevato contenuto di fosforo degli inchiostri poteva risultare nocivo ma i prodotti di nuova generazione sono senza dubbio ben più sicuri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Tatuaggi in mezzo al seno: ecco la nuova tendenza

Belli e sicuri dunque questi tatuaggi che vi consentiranno letteralmente di… brillare!

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

LEGGI ANCHE…

Tatuaggi UV, per risplendere al buio

Tatuaggi ultravioletti: ecco l’ultima novità

Tattoo storytelling: racconta la tua storia attraverso i tatuaggi