Home Maternità I genitori dipendenti dal telefono fanno del male ai loro figli

I genitori dipendenti dal telefono fanno del male ai loro figli

CONDIVIDI

Genitori sempre al telefono…ecco quali sono le ripercussioni sui figli generate da questa dipendenza

La dipendenza dal telefono è stata oggetto di numerosi studi, tra cui quello sviluppato dal Dipartimento di Psicologia dell’Università di Madrid e pubblicato nell’NCBI. Tale studio ha utilizzato una varietà di criteri e approcci metodologici che gli hanno permesso di attestare che il telefono cellulare crea alto rischio di dipendenza sia per i giovani adolescenti che per gli adulti. Inoltre sembrerebbe che il cellulare può essere considerato un oggetto di facile dipendenza soprattutto per le persone vulnerabili e problematiche.

Questa dipendenza dal telefono può causare namofobia, termine utilizzato per descrivere la paura di non avere accesso al proprio telefono; è un fenomeno che si è moltiplicato con l’ascesa degli smartphone. Ma c’è un altro potenziale pericolo per questa dipendenza che coinvolge i figli.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Maternità & Benessere  CLICCA QUI

Genitori affetti da dipendenza dal cellulare, il potenziale pericolo per i figli

Il telefono cellulare è diventato un mezzo di comunicazione essenziale e una priorità per tutti, dal quale diventa difficile separarsi. Molti adulti, genitori compresi, si incollano al cellulare disconnettendosi da ciò che realmente accade intorno al loro nucleo familiare, ciò determina un impatto importante sulla relazione genitore-figlio.

Molti bambini si sentono ignorati dai loro stessi genitori monopolizzati dal loro telefono. Ciò fa emergere disturbi intellettuali ed emotivi, soprattutto quando sono molto giovani, nei primi 3 anni di vita del bambino la presenza affettiva e il dialogo sono importanti per il suo sviluppo linguistico. La dipendenza dal telefono ha quindi un impatto negativo sullo sviluppo del bambino.

Alcuni genitori mostreranno persino rabbia per la loro prole, se disturbati, con grande stupore del bambino che non capisce il motivo di questo atteggiamento. Da qui l’importanza dell’interazione con il bambino in modo che il bambino possa migliorare la sua lingua e i suoi problemi comportamentali. L’autore ed educatore Charles Swindoll, lo ha detto bene “Ogni giorno della nostra vita, facciamo depositi nelle banche della memoria dei nostri figli”.

Questo atteggiamento irresponsabile dei genitori porterà a comportamenti inappropriati dei bambini al fine di attirare l’attenzione su di loro. Anzi, penseranno erroneamente di non essere importanti per i loro genitori e potrebbero sentirsi respinti. Alla fine, l’irritazione e la tensione diventeranno la routine quotidiana in famiglia.

Inoltre, l’ossessione dei genitori per la tecnologia potrebbe essere trasmessa ai bambini, con un impatto negativo sulla loro salute mentale e sul rendimento scolastico.

I genitori devono essere consapevoli dell’importanza di comunicare con i propri figli, dando loro ascolto e attenzione.

Inoltre, i genitori devono adottare alcune misure essenziali per una vita familiare equilibrata e armoniosa:

– Imposta regole e tempo limitato per l’uso del telefono cellulare sia per i bambini che per i genitori.

– Promuovi la comunicazione con i bambini e metti il ​​telefono in modalità silenziosa per dedicare loro più tempo.

– Imporre regole ai bambini per evitare la loro dipendenza dallo schermo televisivo.

– Evitare di rispondere a e-mail professionali in presenza di bambini. Il tempo che i genitori devono trascorrere con loro è molto più prezioso.

– Evitare di maneggiare il laptop durante i pasti in famiglia.

Ti potrebbe interessare anche >>>

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI