Home Salute e Benessere Fitness Pilates: tutti i benefici per praticarlo, scopriamo il perchè

Pilates: tutti i benefici per praticarlo, scopriamo il perchè

CONDIVIDI

Il pilates ormai è una tecnica praticata da tantissime persone, perchè è molto popolare, ma non tutte conoscono i benefici. Scopriamo quali sono

antigravity pilates Pilates Fonte: Istock-Photos

Il pilates è una disciplina di tendenza negli ultimi anni, sono tante le donne che la praticano. Non è una semplice moda ma è una vera e propria disciplina che focalizza gli esercizi sul controllo della postura, regolando il baricentro. E’importante muoversi in modo armonico e fluido durante gli esercizi. Scopriamo tutti i benefici se la pratichiamo frequentemente.

Se vuoi restare sempre aggiornata su tutto ciò che riguarda il mondo del fitness e le strategie per restare in forma CLICCA QUI!

Pilates: benefici e chi può praticarlo

 

Il pilates può essere praticato da qualsiasi persona, è sconsigliato alle persone che soffrono di particolari patologie alla schiena e alle donne a fine gravidanza. Grazie ai suoi numerosi benefici, questa tecnica ha trovato largo impiego nella riabilitazione ed è consigliata anche dopo il parto, non solo,  è indicato per le persone che hanno uno stile di vita sedentario.

I benefici del pilates sono:

  • flessibilità
  • forza e resistenza alla forza isometrica
  • controllo ed equilibrio.

Inoltre i benefici del pilates si esprimono sulla:

  • muscolatura
  • spina dorsale
  • circolazione
  • postura del corpo

E’ una tecnica indicata soprattutto per le persone che:

  • sono in sovrappeso
  • hanno soffrono di cervicale
  • hanno spesso il mal di schiena
  • presentano la cellulite

Quando si pratica il pilates, è molto importante che la posizione, il movimento e il corpo si muovono come un vero e proprio sistema integrato.

Aiuta la circolazione

Durante gli esercizi, si accelera la circolazione del sangue, quindi si migliora il tono cardiaco e si possono prevenire alcune patologie cardiocircolatorie. Anche la cellulite tende a svanire perchè stimolando la circolazione, si favorisce anche il circolo dei liquidi corporei. Di conseguenza non si manifesta la pelle a buccia d’arancia che è un vero e proprio incubo per tantissime donne.

Potenzia la muscolatura

Il pilates è una tecnica che aiuta ad allungare i muscoli e farli muovere in maniera armonica, cosa che non accade durante la vita quotidiana. Il corpo risulterà tonico, ben definito e non molto muscoloso come accade quando si praticano altre attività sportive.

Aumenta l’autostima

Con questa tecnica non beneficia solo la parte fisica, ma anche il benessere psichico. Il pilates  vi permette di concentrare l’attenzione su ciò che state facendo, alleviandovi da ogni forma di stress e distogliendo l’attenzione dai problemi che vi affliggono. Soprattutto se soffrite di cervicale, questi dolori sono spesso causati da una eccessiva tensione, che grazie agli esercizi di pilates vengono annullati. Bisogna eseguire gli esercizi controllando il proprio corpo, quindi è un esercizio anche mentale, il pilates è un lavoro combinato su movimenti fisici ed emozioni. Migliora così l’autostima e quindi vi fa acquistare maggiore sicurezza in tutto ciò che fate.

Corpo più modellato

Il pilates rispetto ad altre attività sportive non vi fa bruciare tante calorie, ma permette di avere un corpo:

  • più tonico
  • gli addominali più rafforzati
  • meno grasso in eccesso
  • più modellato

Il vantaggio che questa tecnica non vi fa sudare tanto.

Migliora i rapporti intimi

E’stato scoperto da alcuni studiosi, che il pilates migliora i rapporti intimi delle donne, perchè gli esercizi vanno a rinforzare il pavimento pelvico.

Aiuta per la cervicale e il mal di schiena

Come già ribadito il pilates è particolarmente indicato alle persone che soffrono di cervicale e mal di schiena. Durante gli esercizi, praticandoli con frequenza, i muscoli della schiena si irrobustiscono, prevenendo queste patologie e di conseguenza si  curano i dolori che li causano. Quando invece si ha una vita sedentaria, la spina dorsale, resta immobile ore e quindi tende ad irrigidirsi, causando dolori alla schiena e di conseguenza alla cervicale.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Leggi anche -> Esercizi di pilates: ecco i migliori da fare a casa
Leggi anche -> Come allenarsi senza andare in palestra
Leggi anche -> Quanto è giusto bere durante l’attività fisica