Home Curiosita Imparare una lingua straniera: ecco 5 buoni motivi per farlo

Imparare una lingua straniera: ecco 5 buoni motivi per farlo

CONDIVIDI

Sono tanti i buoni motivi per cui è importante imparare una lingua straniera. Ma vediamo quali sono le cinque ragioni che più ti faranno venire voglia di comprare un libro di lingua.

Imparare una lingua straniera: Imparare una lingua straniera: 5 buoni motivi per farlo

Grazie all’internazionalizzazione e alla generazione Erasmus, stanno nascendo numerosi bambini bilingue che già da molto piccoli sanno parlare almeno due lingue diverse.
Molti altri, invece, sono figli di coppie provenienti dallo stesso paese e se vogliono imparare una lingua straniera devono iniziare a studiarla da zero.
Se stai leggendo questo articolo, è perché fai parte del secondo gruppo di persone, e  hai voglia di metterti in gioco imparando una nuova lingua, ma stai cercando delle buone motivazioni per iniziare il tuo percorso.
Per questa ragione, abbiamo preparato per te una lista di cinque ottimi motivi per imparare una lingua straniera.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

1. Imparare una lingua straniera aiuta se vuoi lavorare all’estero

Imparare una lingua straniera: lavoro all'estero

Se riesci ad imparare correttamente una lingua straniera, è molto probabile che tu possa ottenere un buon lavoro nel paese in cui si parla la lingua in questione.
Fare un’esperienza all’estero ci fa uscire dalla nostra zona di comfort, stimolando così la nostra mente.
Inoltre, se decidi di imparare una seconda, o perché no, una terza lingua, il tuo curriculum sarà più appetibile per le aziende ed avrai più possibilità di essere assunto.

2. Quando viaggerai all’estero sarai più spensierato

Quando si viaggia senza conoscere nessun’altra lingua oltre all’italiano, ci si sente un po’ spaesati e scomodi nel momento in cui si prova a comunicare con qualcuno che non parla la nostra stessa lingua.
Se impari una lingua straniera, in questo caso l’inglese sarebbe la scelta migliore perché è la lingua più utilizzata in tutto il mondo.
Se impari l’inglese, infatti, ti sentirai molto più libero durante i tuoi viaggi e magari farai anche qualche nuovo amico.

3. Puoi avere amici di altre nazionalità

Qualunque sia la lingua che scegli di imparare, potrai trovare nuovi amici di altre nazionalità con cui conversare nella lingua in questione.
Che sia inglese, spagnolo o portoghese non importa, l’importante è espandere i proprio orizzonti stringendo amicizia con stranieri che probabilmente hanno una storia, cultura e tradizioni diverse dalle tue. Questo potrebbe essere un ottimo modo per aprire la mente e valutare punti di vista diversi dal tuo.

4. Imparare una lingua straniera ti fa scoprire altri lati della tua personalità

Molto spesso succede che il carattere di una persona, o i suoi modi di fare, cambiano quando si sta parlando in un’altra lingua.
Può essere il caso del senso dell’umorismo: molto spesso quando impariamo una nuova lingua non riusciamo a fare battute di spirito perché ancora non dominiamo il linguaggio al 100%. Per cui a volte si finisce per parlare a gesti, a smorfie o addirittura ad essere molto più diretti, dato che non abbiamo ancora un vocabolario ricco a tal punto da poter esprimerci con giri di parole.

Imparare una nuova lingua è un vero e proprio viaggio alla scoperta della cultura del paese in cui si parla suddetta lingua.
Prendiamo il caso dello spagnolo e del tedesco, due lingue completamente diverse tra loro.
Se si impara lo spagnolo, è molto probabile che, grazie alla sua vivacità, anche noi ci trasformiamo in persone più vivaci, se non lo siamo già.
Se invece si decide di imparare il tedesco, essendo essa una lingua molto franca e un po’ fredda, anche noi tendiamo a diventare cosi’, almeno quando ci troviamo a conversare con qualcuno in quella lingua e non nella nostra.

5. Imparare una nuova lingua è davvero divertente

Riuscire ad imparare una lingua straniera è un po’ come risolvere un problema matematico.
Studi tanto, ce la metti tutta, ed arrivi ad un punto in cui guardi un film nella lingua studiata, e riesci a capire, almeno, quasi tutto.
La soddisfazione e la gioia di essere riuscito a imparare una quantità enorme di parole, appartenenti ad una lingua con cui tu non hai nulla a che fare, non ha davvero prezzo.
Inoltre, sarebbe ancora meglio decidere di imparare una straniera all’estero.
Se sei in Spagna, ad esempio – anche se solo per un breve periodo – è divertente provare a parlare con i locali nella loro lingua e cercare di farti capire.
Tra l’altro, ricordati sempre che gli stranieri adorano l’accento italiano, per cui non preoccuparti se mentre parli capiscono che sei italiano.
L’accento italiano è uno dei suoni più gradevoli tra le lingue del mondo, per cui non avere timore di provare a spiegarti in un’altra lingua. Le persone apprezzeranno lo sforzo e tu avrai la possibilità di imparare più facilmente una lingua straniera.

Di: LUCIA SCHETTINO

Potrebbe interessarti anche >>>

Bilinguismo: ecco perché i bambini bilingue sono avvantaggiati

Sofia Corradi: la professoressa che inventò l’Erasmus

Viaggiare combatte il razzismo: lo dice la scienza

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI