Home Salute e Benessere Dieta contro l’insonnia, ecco gli alimenti per combatterla

Dieta contro l’insonnia, ecco gli alimenti per combatterla

CONDIVIDI

Dormire male la notte, svegliarsi troppo presto al mattino. Un problema che colpisce milioni di italiani. Ma come per tanti altri malesseri, il rimedio è anche a tavola. La dieta contro l’insonnia funziona.

Insonnia (iStock)

Sono più di dieci milioni gli italiani, non solo persone anziane, che soffrono di insonnia. Un problema che si scatena specialmente d’estate e con il caldo. Ma in realtà ci sono persone che lo devono affrontare tutto l’anno. E per questo esiste anche una dieta contro l’insonnia, un regime alimentare facile da seguire se puntate sugli alimenti giusti.

Gli esperti hanno ha messo insieme un elenco di tutti gli alimenti indispensabili a tavola. Tra quelli che sono assolutamente da evitare, per dormire bene, ci sono i cibi conditi con molto pepe e sale. O ancora con spezie come curry, peperoncino e paprika in abbondanza, come i salatini. Inoltre anche gli alimenti in scatola, le minestre insaporite con dado da cucina, le patatine in sacchetto.
Invece cibi come pane, pasta e riso sono indicati. Allo stesso modo di formaggi freschi, uova bollite, latte fresco consumato caldo, e ancora verdure quali lattuga, radicchio, cipolla, aglio. Inoltre anche frutta come le pesche.

Per avere una risposta alle curiosità del quotidiano cliccate qui

Dieta contro l’insonnia, cosa portare a tavola

riso proprietà
Fonte: Istock

Ci sono poi alimenti che per le loro proprietà nutrizionali sono indicati per rilassarsi. Come pasta, riso, orzo, pane e tutti quegli alimenti che contengono un amminoacido come il triptofano. Quest’ultimo favorisce la sintesi della serotonina, cioè il neurotrasmettitore cerebrale che stimola il rilassamento.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Hai smesso di fumare? Scopri come non ingrassare

E ancora la serotonina aumenta nel corpo con il consumo di alimenti con zuccheri semplici. Come la frutta dolce di stagione mentre tra le verdure al primo posto la lattuga seguita da radicchio, cipolla e aglio. Le loro elevate proprietà sedative conciliano il sonno. E ancora, un bicchiere di latte fresco caldo bevuto subito prima di andare a letto, ha diversi effetti benefici. Oltre a diminuire l’acidità gastrica che può disturbare il sonno, fa entrare in circolo durante la digestione elementi che favoriscono una buona dormita. Senza dimenticare, come sottolineano gli esperti, anche una moderata quantità di dolce ricco di carboidrati semplici ha una potente azione antistress. Lo stesso vale per infusi e tisane dolcificati con miele.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI