Home Curiosita Tè matcha: ecco cosa succede se bevi una tazza al giorno

Tè matcha: ecco cosa succede se bevi una tazza al giorno

CONDIVIDI

Scopri cosa accade al tuo organismo se bevi una tazza di tè matcha al giorno.

té verde Fonte: iStock photo

Il tè matcha è un particolare tè verde molto pregiato. Utilizzato sopratutto in Giappone per la cerimonia del tè e per la preparazione di diversi dolci, negli ultimi anni sta avendo sempre più successo anche nel resto del mondo, ivi compresa l’Italia dove è diventato famoso per le sue incredibili proprietà che lo rendono a tutti gli effetti un elisir di lunga vita.
Ricco di antiossidanti e con un sapore ed un profumo unici, il tè matcha rappresenta la bevanda ideale per rilassarsi e per fare del bene alla propria salute, il tutto semplicemente bevendo una tazza di tè. Basta infatti berne una tazza al giorno per avere numerosi benefici. Scopriamo insieme quali sono i più importanti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Bacche di goji: cosa succede se ne mangi un cucchiaino al giorno

Se vuoi restare sempre aggiornata su tutto ciò che riguarda il consumo giornaliero dei vari alimenti e quali sono i migliori tra i quali scegliere CLICCA QUI!

Tè matcha: ecco cosa succede se lo beviamo ogni giorno

tè matcha Fonte: IStock photo

Il tè matcha, bevuto ogni giorno, si rivela un antiossidante naturale nonché un energetico naturale ed in grado di far bene all’organismo. Scopriamo quindi quali sono gli effetti principali che questo straordinario tè può offrirci con consumandone una sola tazza al dì.

  • Ci si mantiene giovani più a lungi
  • La pelle diventa più elastica
  • Il sistema immunitario si rafforza
  • Accelera il metabolismo
  • Si ha un effetto drenante
  • Ci si disintossica
  • Aiuta a rilassarsi
  • Aumenta la combustione dei grassi con conseguente dimagrimento
  • Il colesterolo cattivo diminuisce
  • Diminuiscono i rischi di contrarre il diabete di tipo 2
  • La pressione resta facilmente più stabile
  • L’organismo si disinfiamma
  • Si ha più memoria
  • Dopo i pasti stimola la digestione
  • Il cuore, i reni ed il fegato ne traggono giovamento
  • Stimola la concentrazione

Per ottenere questi benefici è importante bere una tazza di tè matcha (non semplicemente verde ma con l’indicazione che sia proprio tè matcha) per circa 30 giorni. Ovviamente, il tè andrà bevuto senza zucchero e se si vuole si può anche superare la dose di una tazza al giorno, senza però esagerare.
Come ogni alimento, anche il tè matcha può avere delle controindicazioni.
Essendo un eccitante naturale è sconsigliato a chi è in dolce attesa e a chi ha problemi con la teina o la caffeina. Inoltre chi è allergico al nichel deve prestare attenzione prima di consumarlo e chiedere un parere al proprio medico curante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Burro ghee: cosa succede se ne mangi un cucchiaino al giorno

Il tè matcha si trova solitamente in polvere. La punta di un cucchiaino (ma ci si può basare sulle dosi indicate in ciascuna confezione) va aggiunta a dell’acqua calda ma non bollente che andrà poi mescolata tramite un frustino solitamente venduto insieme al tè o reperibile nei negozi di tè o di alimenti etnici. In Italia è sempre più diffuso anche il matcha latte, una bevanda a base di tè matcha e latte ma per ottenere i benefici sopra indicati è meglio bere il tè o, al massimo, realizzare il matcha latte in casa in modo da essere certi della qualità di tè impiegato.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Leggi anche -> Curcuma: cosa succede se ne mangi un cucchiaino al giorno
Leggi anche -> Ecco perché dovresti bere tutti i giorni l’acqua allo zenzero
Leggi anche -> Caffè verde: ecco cosa succede se lo bevi tutti i giorni